Come convertire mp4 in mp3


Il formato mp4 è notoriamente utilizzato per video e audio mentre quello mp3 solo per il secondo. Entrambi, in diverse situazioni, vengono usati per l’editing e poi combinati nella fase di assemblaggio. A molti sarà capitato di aver scaricato o registrato un video in formato mp4 di un concerto, un’esibizione o quant’altro ma di voler in realtà utilizzare solo la parte audio, per poterla poi ascoltare comodamente su PC o smartphone o per creare un proprio contenuto personalizzato. Se volete estrapolare la parte audio da un video, ecco come convertire mp4 in mp3 gratuitamente e con pochi semplici passi.

mp3

Come convertire mp4 in mp3

1. Video to Video converter (Windows)

Si tratta di un programma dal semplice utilizzo e compatibile con tutte le versioni di Windows. Uno dei suoi principali vantaggi e quello di richiedere un’installazione rapida e con pochi passaggi. Per convertire mp4 in mp3 il procedimento è il seguente:

  • Sul sito del programma cliccare su Download > Click here to download ZIP archive

  • Aprire il file zip ed estrarne il contenuto in una cartella a piacere

  • Avviare il programma vv.exe

  • Trascinare il file da convertire e selezionare Profili Audio > MP3 Audio (il consiglio è di regolare le preferenze scegliendo 320 kbps come bitrate audio)

  • Cliccare sul pulsante Ok > Converti (in alto a sinistra) > (…) per selezionare la cartella di destinazione del file mp3

2. MediaHuman Audio Converter (Windows - Mac)

Il programma è compatibile non solo con Windows ma anche con macOS ed è impostate non solo per convertire mp4 in mp3 ma anche in tutti i formati più utilizzati come wma, mp3, aac, wav, flac, ogg, aiff e Apple Loseless. La procedura da seguire è la seguente:

  • Sul sito del programma cliccare su Download

  • Avviare il programma MHAudioConverter.exe e accettare i termini del contratto di licenza (il consiglio è di togliere il flag dalla voce Yahoo! Smartbar per evitare l’installazione di strumenti aggiuntivi al browser non richiesti)

  • Per chi utilizza il Mac, aprire il file dmg e trascinare l’icona nella cartella Applicazioni

  • Trascinare il file da convertire e selezionare la voce AAC > mp3 > Close

  • Cliccare sul pulsante Start conversion (icona con le due frecce) > Output > […] per selezionare la cartella di destinazione. Di default il nuovo file viene salvato nella cartella Musica\Converted by MediaHuman di Windows

3. Onlinevideoconverter.com

Il sito permette di convertire mp4 in mp3 salvati nel cloud o su qualsiasi dispositivo. Per farlo basta selezionare la voce mp3 come formato di conversione nel menù a tendina e cliccare il tasto Start. Una volta completata la conversione bisogna premere su download per scaricare il file mp3.

4. Convertio.co

Il sito consente di convertire mp4 in mp3 con lo stesso procedimento del portale sopra descritto. Il primo passo prevede di selezionare il file desiderato dal computer, Google Drive, Dropbox o inserendo un url. Una volta scelta mp3 come formato di conversione in pochi secondi la procedura sa rà completa. Il portale permette di convertire file fino a un massimo di 100 MB alla volta, altrimenti bisognerà registrarsi. Un’ottima alternativa è zamzar.com.

5. Video Format Factory (Android)

L’app per Android consente di convertire mp4 in altri formati come mp3, avi, flv, akv, mp3, flac, aac, m4a, wav, ogg, ac3, ape e wma, sia in input che in output. Con pochi click si può caricare il file, convertirlo e selezionare alcune impostazioni personalizzare come il bitrate, la risoluzione e la frequenza di campionamento audio.

6. The audio converter (iOS)

L’app gratuita per iOS (ma prevede anche acquisti in-app) permette di convertire mp4 in mp3 e altri formati come aac, flac, oga, ogg, wav, wma, ac3, aiff. Per trovare il nuovo file si può utilizzare il browser interno all’app o l’app Files su iOS 11. Il software consente di visualizzare un’anteprima del contenuto convertito e di aprirlo con un’altra app come un editor di testo. Il file potrà poi essere trasferito su PC grazie alla funzione Condivisione file di iTunes.

Convertire mp4 in pm3: serve la giusta connessione

La conversione di file mp4 in mp3 come abbiamo visto può avvenire sia da PC sia da dispositivi mobili. Grazie al comparatore di SosTariffe.it potete confrontare sia le migliori tariffe di telefonia mobile sia quelle Internet casa. In entrambi i casi basta inserire i parametri desiderati in base alle proprie specifiche esigenze per visualizzare nella parte alta della schermata le proposte più economiche dei principali provider.

Per quanto riguarda le offerte ADSLo fibra ottica, SosTariffe.it vi offre anche strumenti utili come lo speed test per misurare la velocità della connessione in tempo reale sia in download che in upload e un sistema efficiente e gratuito per verificare la copertura disponibile nel proprio Comune, in modo da sottoscrivere l’offerta che prevede la tecnologia più performante.

Disinstallare app di sistema Huawei: come disinstallare le applicazioni su Huawei

Disinstallare app di sistema Huawei: ecco come cancellare o comunque nascondere le app pre-installate sui telefoni del marchio cinese

Cambio offerta Iliad: le promozioni di luglio 2021

Se vuoi risparmiare o se stai cercando una promozione 5G puoi approfittare del cambio offerta Iliad e attivare una delle tariffe del gestore francese. I piani di questo operatore sono molto convenienti e ti offrono una copertura molto ampia sul territorio nazionale. Puoi sottoscrivere le nuove promozioni sia online che andando nei centri commerciali o nei punti vendita in cui sono presenti i corner Iliad. Ecco come puoi passare alle nuove tariffe Iliad di Luglio 2021

Roaming marittimo iliad: come utilizzarlo per i viaggi in estate 2021

Quando si parte per le vacanze è facile dover fare i conti con il roaming marittimo che consente di utilizzare la propria SIM anche in nave, in acque internazionali a oltre 12 miglia dalla costa. Anche i clienti Iliad hanno la possibilità di utilizzare il roaming marittimo per connettersi durante i viaggi dell'estate 2021. Da notare che, anche in questo caso, Iliad punta sulla massima trasparenza permettendo agli utenti di attivare il roaming  marittimo solo in caso di reale necessità, evitando addebiti extra. Ecco tutto quello che c'è da sapere sul roaming marittimo con Iliad durante l'estate 2021.
Eccezionale
Basata su 3100 recensioni
18 ore fa
Veramente cortesi e dis...

Veramente cortesi e disponibili . Consigli disinteressati e precisi . Veramente un ot...

Giuseppe

Valutata 4.7 su 5 sulla base di 3100 recensioni su