Quanto costa un metro cubo (Smc) di gas metano?


Quali sono le variabili che determinato il prezzo del gas metano per ogni metro cubo? A quanto si aggirano gli attuali costi? Il prezzo del metano dipende da diversi fattori, a partire dal mercato considerato (libero o di maggior tutela), dall'operatore, dall'area geografica di riferimento, dal tipo di offerta.

Regime di maggior tutela

Le tariffe del mercato tutelato sono stabilite direttamente dall'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico (AEEGSI). Si tratta di tariffe a consumo che vengono aggiornate ad ogni trimestre (gennaio, aprile, luglio e ottobre) e possono essere differenziate a seconda delle macroregioni e a seconda dei profili di consumo

Smc significa Metro Cubo Standard e si tratta di un'unità di misura diversa rispetto al semplice Metro Cubo (Mc), in quanto include alcune variabili ambientali.

I consumi in bolletta sono calcolati in Smc poiché il volume di una quantità di gas cambia in base alla pressione atmosferica e alla temperatura a cui si trova. Anche per questo ha un costo diverso in base alle diverse zone d'Italia.

Le macroregioni sono 6:

  1. Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria
  2. Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna
  3. Toscana, Umbria, Marche
  4. Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata
  5. Lazio, Campania
  6. Calabria, Sicilia

profili di consumo sono: 200, 700, 1400, 1700, 2000, 3000 e 4000 smc.

Confronta le migliori offerte gas »Vai

Di seguito sono riportate le tariffe aggiornate al 2° trimestre del 2018. Si può notare come normalmente il prezzo al metro cubo scenda all'aumentare del consumo di gas, ma non sempre è così.

I prezzi riportati sono comprensivi di tutte le voci tariffarie e includono imposte e accise.

 

 Consumi SMC

M1

M2

M3

M4

M5

M6

200

1,08€

1,01€

1,06€

1,09€

1,04€

1,17€

700

0,81€

0,76€

0,81€

0,82€

0,81€

0,87€

1400

0,76€

0,72€

0,77€

0,77€

0,78€

0,81€

1700

0,76€

0,72€

0,76€

0,76€

0,77€

0,81€

2000

0,75€

0,72€

0,76€

0,76€

0,77€

0,80€

3000

0,77€

0,71€

0,76€

0,77€

0,77€

0,80€

4000

0,74€

0,71€

0,75€

0,77€

0,77€

0,80€

 
Dati aggiornati ad aprile 2018, validi fino al 30 giugno 2018

Mercato libero

Nel mercato libero le tariffe sono stabilite dalle condizioni contrattuali secondo diversi criteri. Normalmente, rispetto al mercato tutelato, si può risparmiare, a parità di consumo, fino al 10%. Ma bisogna stare attenti a scegliere l'offerta più adeguata alle proprie esigenze, altrimenti si rischia di dover pagare di più.
Anche nel mercato libero le tariffe al metro cubo possono essere condizionate dalla macroregione e dalla fascia di consumi.
Per il consumo medio di una famiglia italiana a seconda dell'operatore si può oscillare da 0,27 €/mc a 0,32 €/mc, escluse le imposte.

Per conoscere più nel dettaglio le tariffe praticate, vi suggeriamo di utilizzare il nostro comparatore gratuito:

Confronta offerte gas »Vai

Passa a Sorgenia: risparmi e vantaggi delle offerte di maggio 2019

Sorgenia a maggio propone un gran numero di vantaggi per i nuovi clienti che attivano una nuova fornitura energetica (energia elettrica e gas naturale) garantendo considerevoli vantaggi in bolletta, grazie a prezzi dell'energia fissi e contenuti, ed arricchendo le sue offerte con una serie di bonus davvero molto interessanti. Ecco tutti i vantaggi di chi passa a Sorgenia a maggio 2019.

Offerte Enel, Eni gas e luce, Sorgenia a confronto

Tra i principali fornitori presenti sul mercato libero dell'energia troviamo Enel, Eni gas e luce e Sorgenia, tre aziende che possono contare su di un grandissimo numero di forniture attive su tutto il territorio nazionale grazie anche ad un listino di offerte davvero molto interessante. Ecco un confronto dettagliato tra le offerte Enel, Eni gas e luce e Sorgenia. 

Se cambio gestore luce e gas devo pagare?

Cambiare gestore di luce e gas è un’operazione sempre più comune per gli italiani alla ricerca di società in grado di far risparmiare anche centinaia di euro all’anno. Di norma la legge stabilisce che il passaggio da un operatore all’altro non costa nulla, ma è consigliabile avere le idee chiare per non incorrere in problemi.
Mi piace

I tuoi dati sono stati inviati correttamente.
Un nostro consulente ti contatterà al più presto.

Hai bisogno di maggiori informazioni?


Sos Tariffe S.r.l. - P.Iva 07049740967 - Corso Buenos Aires 54, 20124 Milano - È vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2008 - 2019
Il servizio di intermediazione assicurativa è offerto da Sos Broker srl con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS
ed iscritto al RUI con numero B000450117, P. iva 08261440963. PEC
Il servizio di mediazione creditizia per mutui e prestiti è gestito da FairOne S.p.A., iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215, P. IVA 06936210969 TrasparenzaInformativa