Glossario luce e gas


A B C D E F G K L M P Q R S T V Vedi tutti

AEEGSI (Autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico)

Si tratta del precedente acronimo dell’attuale Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (ARERA). Nel 2018 infatti l’AEEGSI ha visto ampliato le sue competenze e le sue funzioni dato il maggior impegno legato alle fonti rinnovabili, all’...

ARIM

Viene inclusa nella spesa per oneri di sistema che si paga in bolletta energia elettrica e rappresenta i cosiddetti oneri rimanenti. La voce di spesa per oneri di sistema è composta da ARIM e ASOS, sigla che indica gli Oneri generali relativi al sostegno delle...

Bonus sociale

I clienti con gravi problemi economici e in alcune particolari condizioni anche in condizioni di disagio fisico possono contare su un contributo dello Stato per le proprie forniture. Il bonus elettrico, il bonus gas e il bonus idrico sono le tre agevolazioni ...

Codice POD

Il codice POD è una stringa alfanumerica che serve ad identificare il punto di prelievo del tuo contatore. Il POD è richiesto quando si cambia gestore della fornitura e si attiva una nuova offerta di energia elettrica di casa, viene anche richiesto in caso di ...

Codice PDR

 Ogni contatore è dotato di un proprio codice univoco che identifica solo quell’apparecchio e quella fornitura. Esiste un codice per il contatore luce e uno per quello gas, sono rispettivamente il POD e il PDR. Questa stringa, recuperabile sia in bolletta che ...

CCR

Questa sigla indica la copertura rischi commerciali, si tratta di una delle voci di costo che compongono la quota in bolletta gas che ogni utente paga come spesa per la materia gas naturale. Secondo l’ARERA questa sigla indica i costi che ogni venditore ...

Corrente alternata e continua

La corrente continua è un fenomeno fisico generato da cariche elettriche che scorrono senza impedimenti in un sistema, si tratta del funzionamento degli impianti elettrici delle nostre abitazioni o nelle batterie. Il flusso di elettroni che si muove in modo ...

Contratto di fornitura

Quando si sottoscrive un’offerta luce e gas si firma un contratto di fornitura, questa tipologia d’accordo riguarda infatti sia i beni che i servizi. L’intesa siglata dal cliente obbliga sia lui che il fornitore al rispetto di una serie di clausole. Questi ...

Codice REMI

Si tratta di un codice che indica il Punto di consegna del vostro impianto a gas (PDC). Attenzione, non va confuso con il PDR che è il punto di riconsegna ed è il codice che identifica il vostro contatore ed è un codice alfanumerico di 14 cifre collegato solo ...

Costo medio unitario della spesa per la materia gas naturale

Il costo della materia prima che ogni cliente paga in bolletta non è frutto solo della moltiplicazione del prezzo dal gas naturale per i consumi effettivi dell’utenza. In questa voce di spesa si tiene conto anche degli importi che sono necessari ai gestori per...

CPR

Nelle bollette gas non si paga solo il consumo effettivo della materia prima, se si legge con attenzione la fattura si notano una serie di voci di spesa. Ci sono gli oneri di sistema, l’IVA e poi sono presenti le spese di gestione del contatore e per il ...

Costo medio unitario della bolletta

Si tratta di un parametro introdotto dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) introdotto nelle bollette luce e gas per offrire una maggiore trasparenza e rendere più chiare le tariffe applicate ai consumi per gli utenti. Il costo medio ...

Deposito Cauzionale

È una quota che viene richiesto di versare ai nuovi clienti quando sottoscrivono un’offerta luce o gas, si paga al momento della stipula come garanzia di adempimento degli obblighi da parte dell’utente. I gestori delle forniture possono chiedere al cliente ...

Elettricità

L’energia elettrica è un fenomeno fisico che si origina dalle interazioni tra particelle di cariche. Il flusso di cariche elettriche generano la corrente elettrica comunemente utilizzata per avere luce e per alimentare gli elettrodomestici, gli effetti dell’...

Energia reattiva

Nei sistemi elettrici si generano due tipologie di energia, quella che utilizziamo negli apparecchi elettrici e per alimentare i nostri dispositivi che è definita attiva. C’è anche un’altra forma di energia nella rete, quella reattiva che viene immagazzinata e...

Energia geotermica

Il pianeta produce calore, in particolare nel sottosuolo e nella crosta terrestre la temperatura cresce con l’aumentare della profondità (ogni 100 metri la temperatura sale di 3°). L’energia geotermica sfrutta questa fonte di calore per produrre energia, si ...

Fonti energetiche

 Le fonti energetiche si distinguono in primarie e secondarie. Le fonti primarie sono quelle naturalmente presenti in natura e che possono essere utilizzate senza processi di trasformazione. Le fonti energetiche secondarie sono quelle materie prime che devono ...

Fascia oraria

Le tariffe applicate ai consumi energia dei clienti possono essere monorarie o biorarie, in alcuni casi i gestori propongono anche dei pacchetti triorarie. Le fasce orarie nel mercato dell’energia si riferiscono a dei precisi segmenti delle giornate che sono ...

Gas naturale

 Il gas naturale viene definito come un combustibile che si compone di idrocarburi semplici e superiori, oltre che i gas inerti come l'anidride carbonica e l'azoto. Questa materia prima si forma nel sottosuolo, l’elemento che compone per quasi il 90% il gas ...

GRAD

Questa sigla fa parte delle componenti che costituiscono la vostra bolletta gas. L’importo che si paga mensilmente per la fornitura di materia prima è frutto di più voci di spesa, le principali (citate anche in fattura) sono gli oneri di sistema, l’IVA, i ...

GS

Questa sigla contribuisce ai corrispettivi che gli utenti pagano in bolletta come Spese per oneri di sistema. Questa voce è presente nelle bollette gas e segnala qual è la quota in fattura che si versa come compensazione tariffaria per i clienti economicamente...

Kilowattora

L’unità di misura dei consumi elettrici, in particolare il kilowattora viene utilizzato per esprimere quanta energia è stata erogata dal contatore in 60 minuti. A voler essere ancora più precisi, la teoria descrive questa misura come la “quantità di energia ...

Lampadine a incandescenza

Questa tipologia di lampadine sono di vecchia generazione e sono state abbandonate dato che generavano una grande dispersione di calore e quindi di energia. L’Unione Europea ha messo al bando questi prodotti a partire dal settembre 2009. Il progressivo divieto...

Mercato libero

Fino al Gennaio 2023 i clienti luce e gas avranno la possibilità di scegliere se mantenere attive le offerte del mercato a Maggiori tutele o se passare alle promozioni degli operatori del libero mercato. La data definitiva dell’addio alle tariffe tutelate è ...

Maggior tutela

Per le forniture luce e gas gli utenti possono scegliere tra le tariffe del mercato libero o quelle del servizio di maggior tutela, quest’ultimo è il regime tariffario stabilito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente. Dal 1° Gennaio 2023 gli ...

Microimprese

Le aziende in Europa vengono suddivise in grandi, piccole, medie e microimprese. Le pmi rappresentano fino al 90% del tessuto imprenditoriale negli Stati dell’Unione europea. I fattori che concorrono a stabilire in quale categoria è inclusa una società sono il...

Modalità di pagamento

Quando si sottoscrive un contratto luce o gas si ha la possibilità di scegliere tra diverse formule di pagamento. I bollettini postali sono il sistema classico, vengono recapitati per posta, riportano i dati dell’intestatario del servizio, l’indirizzo della ...

Messa a terra

Quando si costruisce l’impianto elettrico è importante prestare attenzione alla messa a terra, si tratta di una misura di sicurezza e che salvaguardia sia le persone che gli oggetti alimentati dall’elettricità. Il sistema serve ad eliminare la possibilità che ...

Prese elettriche

Sono uno strumento che usiamo quotidianamente e rappresentano il punto finale degli impianti elettrici presenti negli edifici. Le prese elettriche servono per poter alimentare elettrodomestici, macchine di vario genere e dispositivi elettronici che utilizziamo...

POD Punto di prelievo

Si tratta di un codice che identifica in modo univoco il punto geografico di prelievo dell’energia dal sistema di distribuzione. Il codice POD è il punto di prelievo dell’energia elettrica ed è associato al contatore presente negli edifici o nelle abitazioni. ...

PESSE

La sigla PESSE sta per Piano di Emergenza per la Sicurezza del Sistema Elettrico ed è un progetto che tutela i territori in caso di black out improvvisi. La pianificazione è stata studiata per poter ridurre i consumi energia in casi straordinari, in ...

Potenza termica

La definizione tecnica della potenza termica specifica che in un impianto gas questo valore è pari alla somma dei carichi delle apparecchiature presenti in casa che utilizzano il gas. Quindi la portata del vostro appartamento dipenderà da quali usi fate della ...

Potenza impegnata

Quando si sottoscrive un contratto di fornitura di energia elettrica questa dicitura indica la potenza richiesta dal cliente per la sua utenza. Il valore del livello di potenza garantito dal fornitore viene definito dalle necessità di utilizzo di ...

Prezzo Energia

Il valore della materia prima delle offerte luce viene stabilito dall’ARERA, per i clienti del Servizio a Maggior Tutela, o dagli operatori, se si è un utente del libero mercato. Il prezzo dell’energia viene calcolato in euro/kWh. Il costo per kilowattora ...

Quota potenza

È una delle componenti che sommate costituiscono la spesa per il trasporto e la gestione del contatore e la spesa per gli oneri di sistema nelle bollette elettriche. Il costo complessivo di queste voci di spesa si ottiene sommando diverse quote: energia (...

Quota fissa

I corrispettivi luce e gas che si pagano mensilmente in bolletta sono composti da quote variabili in base ai consumi e da una parte che deve essere corrisposta per ogni utenza attiva. Il costo fisso, essendo slegato dall’utilizzo energetico o di gas, verrà ...

QT

Questa sigla indica una delle voci di spesa che costituiscono la bolletta gas, si tratta della spesa per il trasporto del gas naturale. Questa voce di spesa viene sommata ai costi sostenuti per distribuire la materia prima, gestire la rete locale e per leggere...

Riscaldamento a pavimento

Questo sistema di riscaldamento è anche detto a pannelli radianti ed era già in uso negli anni ’50. Il funzionamento di questo impianto si basa su una rete di tubi (in polietilene o in materiali misto plastica) o resistenze elettriche che vengono inseriti ...

Ricalcolo

Le bollette luce e gas riportano questa voce per indicare una verifica degli importi già fatturati in precedenza al cliente ed eventuali differenze a debito o a credito per l’utente. Il conguaglio è un ricalcolo che mostra un debito da parte del cliente, un ...

Risparmio energetico

L’insieme di attività ed interventi che mirano ad ottimizzare i consumi e ridurre l’impatto ambientale delle forniture di luce e gas, questa è una delle definizioni che racchiude ili concetto di risparmio energetico. Gli operatori del mercato libero dell’...

RS

L’RS viene definito dall’ARERA (Autorità di regolazione per energia reti e ambiente) come qualità commerciale ed una componente di spesa presente nelle bollette gas. Nelle fatture del servizio di fornitura gas, come in quelle luce, l’importo finale che il ...

Riscaldamento elettrico

Questa soluzione di riscaldamento rappresenta una versione green per scaldare le abitazioni senza utilizzare il gas naturale. La forma di riscaldamento alternativo ed ecologico aiuta il risparmio energetico della famiglia, questa scelta garantisce infatti dei ...

Scambiatore di calore

Questi dispositivi fanno parte degli impianti di riscaldamento o delle caldaie e servono a trasferire il calore da un fluido caldo ad uno freddo. Gli scambiatori si trovano nei motori dei veicoli, ma anche nei frigoriferi e nei condizionatori. Lo scopo ...

Spesa per la materia energia

È presente sulla bolletta della luce e fa riferimento alle diverse attività messe in campo dal fornitore per fornire l’energia elettrica ai clienti finali. La spesa per la materia energia è composta da una quota fissa e una quota variabile a consumo e ...

Spesa per oneri di sistema

La spesa per oneri di sistema è presente sulla bolletta della luce e del gas e comprende i corrispettivi finalizzati a coprire i costi riguardanti le attività di interesse generale per il sistema elettrico o per il sistema gas pagati dai clienti finali. Tali ...

Spesa per il trasporto e la gestione del contatore

La Spesa per il trasporto e la gestione del contatore è presente sulla bolletta della offerte luce e gas e racchiude gli importi fatturati per le diverse attività che permettono ai venditori di consegnare ai clienti finali l’energia elettrica e il gas. La ...

Standard metro cubo

È l’unità di misura standard che viene utilizzata per il conteggio dei consumi gas. La materia prima gas naturale è espressa in metri cubi ma questa unità del sistema internazionale e misura solo il volume. L’smc moltiplica i consumi registrati dal contatore ...

Scambio sul posto

Si tratta di un servizio della società Gestore servizi elettrico (GSE), è una società controlla dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Per attivarlo è necessario attivare una convenzione, gratuita e compatibile con le detrazioni fiscali per ...

Spesa per la materia gas naturale

La spesa per la materia gas naturale include gli importi fatturati per le diverse attività messe in campo dal venditore per fornire il gas naturale al cliente finale. Negli elementi di dettaglio della bolletta delle offerte gas casa, la spesa per la materia ...

Teleriscaldamento

Tra gli impianti di riscaldamento per le abitazioni e gli uffici esiste questo sistema che elimina la necessità di installare una canna fumaria o la caldaia e produce acqua calda e riscalda gli ambienti in modo pulito. Il teleriscaldamento trasporta il calore ...

Voltura Luce e Gas

Questa operazione consiste nel cambiare l’intestatario del contratto delle forniture attive. Si tratta di una pratica amministrativa che non comporta alcuna interruzione nei servizi luce e gas, si può richiedere sia tramite i centralini di assistenza che dalle...