Costo medio unitario della bolletta


Si tratta di un parametro introdotto dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) introdotto nelle bollette luce e gas per offrire una maggiore trasparenza e rendere più chiare le tariffe applicate ai consumi per gli utenti.

Il costo medio unitario della bolletta luce viene definito tecnicamente come il rapporto tra quanto dovuto e i kWh fatturati, al netto delle spese indicate nella fattura come Altre partite.

Per la bolletta gas questa spesa sarà quindi data dal rapporto tra l’importo richiesto e gli smc fatturati, sempre al netto delle Altre partite. Queste indicazioni possono risultare complesse, ma in pratica significano che l’importo della bolletta viene diviso per le unità di misura standard delle materie prime.

L’importo che si pagherà mensilmente non sarà frutto di questo calcolo, nella bolletta infatti ci sono più voci di spesa che compongono la fattura. Sia per i vostri consumi luce che per quelli gas il calcolo della bolletta è frutto della somma delle seguenti voci di costo:

 Il costo medio unitario permette ai clienti di valutare a quanto ammontino i costi medi necessari al venditore per fornirgli l’energia elettrica o il gas naturale, nelle intenzioni della authority questo dato potrà essere utile a capire quali sono le proposte luce e gas realmente più vantaggiose.

Questo valore non deve essere confuso con la tariffa euro/kWh o euro/smc dei consumi effettivi, nel costo medio vengono infatti caricate anche le quote fisse di spesa (come ad esempio gli oneri per scaglioni di consumo o i contributi per i ricalcoli).

Offerte Luce in evidenza
Offerte Gas in evidenza

Passa a Sorgenia: risparmi e vantaggi delle offerte di maggio 2019

Sorgenia a maggio propone un gran numero di vantaggi per i nuovi clienti che attivano una nuova fornitura energetica (energia elettrica e gas naturale) garantendo considerevoli vantaggi in bolletta, grazie a prezzi dell'energia fissi e contenuti, ed arricchendo le sue offerte con una serie di bonus davvero molto interessanti. Ecco tutti i vantaggi di chi passa a Sorgenia a maggio 2019.

Aumenti bollette: come evitare i rincari di Ottobre 2021

Il governo sta lavorando per poter contenere gli aumenti bollette luce e gas annunciati dal ministro Cingolani nelle settimane passate. L'incremento previsto è del 40% per la luce e del 30% per il gas, un rincaro che preoccupa molto le famiglie e le imprese. Ecco cosa puoi fare per evitare gli aumenti in bolletta e quanto puoi risparmiare seguendo alcuni consigli

Aumenti bollette luce: il 40% delle tariffe del mercato libero offre un risparmio

In attesa dei preannunciati aumenti per le bollette di luce e gas in arrivo nel corso del mese di ottobre, la nuova indagine dell'Osservatorio SOStariffe.it e Segugio.it è andata ad analizzare la convenienza delle offerte luce del Mercato Libero. Secondo lo studio, circa il 40% delle offerte disponibili risulta essere più conveniente delle attuali condizioni economiche del servizio di Maggior Tutela. La seconda parte dell'indagine, inoltre, analizza il risparmio che registrerà nel 2021 un cliente che ha scelto il Mercato Libero lo scorso gennaio. Ecco i risultati completi dell'Osservatorio di SOStariffe.it e Segugio.it