Codice PDR


 Ogni contatore è dotato di un proprio codice univoco che identifica solo quell’apparecchio e quella fornitura.

Esiste un codice per il contatore luce e uno per quello gas, sono rispettivamente il POD e il PDR. Questa stringa, recuperabile sia in bolletta che dal display del contatore, identifica il punto di riconsegna del gas naturale, con questa espressione si intende quel punto in cui la materia prima passa dal venditore al cliente finale.

Il codice del Punto di Riconsegna è composto da 14 numeri ed è così composto: 4 numeri per il distributore del gas (dipende dalla zona), 10 numeri per l’utenza. Il codice PDR si può trovare nella prima pagina della bolletta (sia cartacea che elettronica) si può ricavare anche dal contatore del gas (solo in caso di contatore elettronico).

 Il PDR viene assegnato al momento dell’attivazione dell’utenza, quando si cambia fornitore il codice non sarà modificato. Se invece voi vi trasferite il nuovo contratto avrà un PDR differente poiché è legato al contatore.

Il PDR non va confuso con il numero di matricola del contatore, l’apparecchio infatti è del distributore del gas di zona e questo codice identificativo viene dato dal produttore del dispositivo.

Sia il codice PDR che la matricola del contatore si trovano nella prima pagina della bolletta, nella sezione dedicata alle caratteristiche della tua fornitura gas.

Se non hai le fatture cartacee, magari hai appena affittato una nuova casa, potrai recuperare il codice del tuo contatore anche tramite l’applicazione, potrai infatti richiedere l’informazione al tuo operatore.

In alternativa potrai anche provare a controllare direttamente sul contatore, nei modelli più vecchi a volte veniva applicato un biglietto con su scritto il codice PDR. Sui nuovi dispositivi potrai invece visualizzare il codice direttamente dal display.

Offerte Luce in evidenza
Offerte Gas in evidenza

Passa a Sorgenia: risparmi e vantaggi delle offerte di maggio 2019

Sorgenia a maggio propone un gran numero di vantaggi per i nuovi clienti che attivano una nuova fornitura energetica (energia elettrica e gas naturale) garantendo considerevoli vantaggi in bolletta, grazie a prezzi dell'energia fissi e contenuti, ed arricchendo le sue offerte con una serie di bonus davvero molto interessanti. Ecco tutti i vantaggi di chi passa a Sorgenia a maggio 2019.

Aumenti bollette: come evitare i rincari di Ottobre 2021

Il governo sta lavorando per poter contenere gli aumenti bollette luce e gas annunciati dal ministro Cingolani nelle settimane passate. L'incremento previsto è del 40% per la luce e del 30% per il gas, un rincaro che preoccupa molto le famiglie e le imprese. Ecco cosa puoi fare per evitare gli aumenti in bolletta e quanto puoi risparmiare seguendo alcuni consigli

Aumenti bollette luce: il 40% delle tariffe del mercato libero offre un risparmio

In attesa dei preannunciati aumenti per le bollette di luce e gas in arrivo nel corso del mese di ottobre, la nuova indagine dell'Osservatorio SOStariffe.it e Segugio.it è andata ad analizzare la convenienza delle offerte luce del Mercato Libero. Secondo lo studio, circa il 40% delle offerte disponibili risulta essere più conveniente delle attuali condizioni economiche del servizio di Maggior Tutela. La seconda parte dell'indagine, inoltre, analizza il risparmio che registrerà nel 2021 un cliente che ha scelto il Mercato Libero lo scorso gennaio. Ecco i risultati completi dell'Osservatorio di SOStariffe.it e Segugio.it