Offerte portabilità: cambiare gestore telefonico mantenendo il numero


Il cambio operatore telefonico mantenendo il proprio numero di cellulare è, molto spesso, la strada migliore per accedere alle migliori offerte portabilità di telefonia mobile disponibili sul mercato. La portabilità è una procedura molto semplice da portare a termine e può essere completata anche online. Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla procedura per cambiare gestore telefonico e mantenere il proprio numero e quali sono le migliori offerte da sfruttare per completare l'operazione.

cambiare-compagnia-telefonica-670x280

Per attivare una nuova offerta di telefonia mobile senza perdere il proprio numero è necessario effettuare il cambio gestore richiedendo, contestualmente, la portabilità del numero. Si tratta di un'operazione davvero molto semplice e che oramai può essere completata online in pochi passaggi. Per risparmiare sui costi della tariffa del proprio smartphone, la strada migliore è rappresentata dal passaggio ad un altro operatore e dalla contestuale richiesta di portabilità del numero che permette di non perdere il proprio numero di cellulare.

Ecco tutti i dettagli su questa procedura:

Come cambiare gestore e mantenere il proprio numero di telefono

La procedura di cambio gestore è semplice. L'utente che vuole cambiare operatore e tariffa deve, come prima cosa, individuare la nuova offerta da attivare. Per completare quest'operazione è possibile consultare il comparatore di SOStariffe.it per offerte telefonia mobile oppure scaricare l'App di SOStariffe.it, disponibile su smartphone e tablet Android, iPhone ed iPad. Con il confronto online, è possibile individuare in poco tempo la tariffa più vantaggiosa da attivare.

A questo punto, bisognerà richiedere al nuovo operatore l'attivazione della tariffa scelta andando, contestualmente, a richiedere la portabilità del proprio numero di cellulare. Le opzioni per portare a termine il cambio gestore e l'attivazione di una nuova offerta sono due:

  • attivazione online; l'utente può richiedere la sottoscrizione di una nuova offerta direttamente dal sito dell'operatore che provvederà a inviare la SIM all'indirizzo fornito dall'utente stesso; in alternativa, alcuni provider consentono il ritiro della SIM in negozio dopo aver completato l'attivazione online
  • attivazione in un negozio dell'operatore o presso un rivenditore partner

Per il completamento della procedura di cambio gestore con portabilità del numero è necessario fornire:

  • i dati anagrafici ed un documento di identità dell'intestatario della SIM
  • il codice ICCID della SIM; si tratta del codice seriale della SIM e rappresenta un dato essenziale per poter completare la portabilità del numero; tale codice è stampato sulla SIM inserita nel proprio smartphone e può essere recuperato in pochi istanti grazie ad una serie di applicazioni gratuite; ecco come recuperare il codice ICCID della SIM

Il codice seriale è un elemento centrale della procedura di cambio gestore. Senza fornire il codice ICCID, infatti, non è possibile completare la portabilità del numero in quanto l'operatore di provenienza non potrà riconoscere la SIM in uscita. Senza fornire il codice ICCID in fase di richiesta di attivazione, la nuova offerta verrà attivata su di un nuovo numero di cellulare.

Come completare l'identificazione dell'intestatario della SIM

Per effettuare il cambio gestore è necessario completare la procedura di verifica dell'identità dell'intestatario richiesta dalla normativa vigente. Se si effettua l'attivazione di una nuova SIM (con o senza portabilità del numero) recandosi in un negozio sarà necessario completare sul momento l'identificazione dell'intestatario della SIM. Tale procedura viene effettuata in modo molto semplice. L'utente deve fornire un proprio documento di identità e il venditore dovrà registrarne i dati e verificare la corrispondenza con quanto indicato dal cliente.

Per quanto riguarda l'attivazione online, invece, ogni operatore può seguire una specifica modalità per completare l'identificazione dell'intestatario della SIM. In fase di richiesta di attivazione di una nuova SIM (con o senza portabilità), l'utente deve fornire i dati di un suo documento di identità in corso di validità e deve fornire anche una copia digitale di tale documento (basta una fotografia scattata con il proprio smartphone).

Successivamente, l'operatore dovrà effettuare l'identificazione. Tale procedura può avvenire tramite una videochiamata oppure tramite app. In alternativa, l'identificazione può avvenire tramite il corriere che consegna la SIM. Quest'ultima procedura richiede che l'intestatario della SIM sia presente al momento della consegna della SIM ordinata online in quanto l'autenticazione non può essere effettuata tramite delega. In linea di massima, ogni provider è tenuto a fornire, al momento della richiesta di attivazione online di una SIM, tutte le informazioni in merito alla procedura di identificazione.

E' importante sottolineare che l'identificazione dell'intestatario della SIM è richiesta dalla Legge italiana. In ogni caso, si tratta di una procedura molto semplice. Attivare una nuova SIM cambiando gestore, sia in negozio che online, è oramai una pratica molto semplice. Basteranno pochi minuti per il completamento di tutti i passaggi che permetteranno di completare, con successo, la richiesta di attivazione della SIM ed iniziare ad utilizzare la nuova offerta.

I tempi per la portabilità

La portabilità del numero è una procedura che comporta il passaggio di un determinato numero di cellulare (collegato alla SIM tramite il codice ICCID) da un operatore ad un altro. La portabilità del numero prende il via quando l'utente completa la procedura di identificazione. Solo dopo tale procedura, infatti, la SIM sarà attiva e l'iter di portabilità potrà iniziare. Le tempistiche per il completamento della portabilità del numero sono legate a diversi fattori.

In linea di massima, sono necessari due giorni lavorativi per completare una portabilità del numero. In alcuni casi, ad esempio in corrispondenza di un picco di richieste, i tempi per il completamento della procedura di portabilità potrebbero allungarsi leggermente. L'operatore è comunque tenuto a fornire informazioni precise in merito alle tempistiche necessarie per completare tale operazione. In attesa dell'avvenuta portabilità, la SIM attivata potrà contare su di un numero provvisorio.

La tariffa scelta sarà già attiva e, quindi, l'utente potrà  utilizzare minuti, SMS e GB anche prima che la portabilità sia completa.

Trasferimento del credito e recesso dal gestore precedente

La procedura di portabilità da eseguire in parallelo al cambio gestore semplifica tutta una serie di aspetti legati all'attivazione di una nuova offerta. Al momento della richiesta di attivazione con portabilità del numero, infatti, basterà indicare nell'apposito modulo la volontà di richiedere anche il trasferimento del credito telefonico eventualmente presente sulla SIM del precedente gestore per non perdere tale credito. Da notare, inoltre, che la l'utente non dovrà inviare la richiesta di recesso dal precedente gestore.

Grazie al sistema della portabilità, infatti, l'intera procedura è automatica. Richiedendo l'attivazione di un'offerta con un nuovo operatore e fornendo il codice ICCID della SIM, il precedente gestore verrà informato in merito alla richiesta di portabilità. La procedura di recesso scatterà in automatico. E' importante sottolineare che in caso di vincoli contrattuali potrebbero essere addebitati costi aggiuntivi in fase di passaggio dal precedente operatore ad uno nuovo.

Le migliori offerte telefonia mobile con portabilità per cambiare gestore e conservare il proprio numero 

Per cambiare gestore e conservare il proprio numero di cellulare è possibile sfruttare diverse tariffe particolarmente vantaggiose. Cambiare operatore, infatti, è molto spesso la strada migliore per massimizzare i bonus  della propria tariffa e minimizzare i costi. Raramente, infatti, gli operatori mettono a disposizione dei propri clienti tariffe più vantaggiose rispetto a quelle già attivate sulla propria SIM. Vediamo, quindi, quali sono le migliori offerte portabilità per cambiare gestore.

Una delle migliori tariffe per cambio operatore arriva da Very Mobile, operatore virtuale che sfrutta la rete WINDTRE. Il provider mette a disposizione Very 4,99. La tariffa include i seguenti bonus:

  • minuti ed SMS illimitati verso tutti
  • 30 GB in 4G con velocità limitata a 30 Mbps in download ed in upload

Very 4,99 di Very Mobile presenta un costo di 4,99 euro al mese con addebito su credito residuo e attivazione di 5 euro. L'offerta è attivabile solo richiedendo la portabilità del numero da Iliad o da un operatore virtuale.

Attiva Very 4,99 di Very Mobile »

Un'altra ottima offerta è spusu 50 di spusu, un altro operatore virtuale che sfrutta la rete WINDTRE. La tariffa include:

  • 2000 minuti di chiamate verso fissi e mobili nazionali e verso tutti i numeri in Europa
  • 500 SMS verso tutti i mobili nazionali
  • 50 GB in 4G fino a 300 Mbps ogni mese più la possibilità di utilizzare una "riserva dati" con 100 GB extra; la riserva si ricarica ogni mese con minuti, SMS e GB non utilizzati che si trasformano in traffico dati aggiuntivo

spusu 50 presenta un costo di 5,98 euro al mese con un contributo di attivazione di 9,99 euro.

Attiva spusu 50 »

Tra le migliori offerte per chi vuole cambiare gestore troviamo Giga 50 di Iliad. L'offerta in questione include:

  • minuti illimitati verso tutti in Italia e dall'Italia verso 60 destinazioni internazionali
  • SMS illimitati verso tutti in Italia
  • 50 GB in 4G/4G+ ogni mese; in caso di esaurimento dei Giga sarà possibile continuare a navigare a consumo (100 MB per 0,90 euro)
  • in roaming in UE: minuti ed SMS illimitati e sino a 4 GB di traffico dati ogni mese senza costi extra rispetto al canone mensile

Giga 50 presenta un costo periodico di 7,99 euro al mese con un contributo di attivazione di 9,99 euro una tantum. L'offerta dell'operatore è disponibile per tutti, con o senza portabilità del numero di cellulare. Per attivare la tariffa di Iliad è possibile seguire una semplice procedura online dal sito dell'operatore.

Attiva Giga 50 di Iliad »

Tariffe mobile 2021: costi in diminuzione, crescono i Giga gratuiti

Le offerte di telefonia mobile registrano un leggero calo di prezzo a cui corrisponde un netto incremento dei Giga incluso ogni mese. Questi sono i dati principali emersi dal nuovo Osservatorio SOStariffe.it e Segugio.it che ha analizzato l'andamento delle tariffe mobile mettendo a confronto i dati raccolti a settembre 2021 con quelli dello scorso anno. Ecco i risultati dell'indagine.

Le 10 offerte TIM mobile di Settembre 2021

Se quello che stai cercando è una rete 5G tra le più veloci o una delle migliori coperture in Italia, ecco 10 offerte TIM mobile che fanno al caso tuo. Il gestore ha delle promozioni speciali riservate ai clienti in portabilità o a chi attiva un piano TIM e ha meno di 25 anni. Puoi attivare in pochi minuti online le principali tariffe di questo operatore e puoi gestire le tue offerte con l'app

Le migliori tariffe Iliad per tablet

Scopri le offerte Iliad tablet per navigare alla massima velocità sul tuo iPad o dispositivo Android e utilizzare senza problemi tutte le tue app preferite
Eccezionale
Basata su 3100 recensioni
18 ore fa
Veramente cortesi e dis...

Veramente cortesi e disponibili . Consigli disinteressati e precisi . Veramente un ot...

Giuseppe

Valutata 4.7 su 5 sulla base di 3100 recensioni su