MP3


Il termine MP3 (sigla che fa riferimento al nome completo Moving Picture Expert Group-1/2 Audio Layer 3) è un particolare algoritmo di compressione audio sviluppato dal gruppo MPEG. Tale algoritmo consente di memorizzare un suono riducendo la quantità dei dati richiesti sul supporto di memoria.

Si tratta di un algoritmo di tipo “lossy”, ovvero di un algoritmo che comporta la perdita di parte dell’informazione originale durante la procedura di compressione del file garantendo, però, la possibilità di una riproduzione fedele alla versione originale.

Lo sviluppo dell’algoritmo MP3 risale agli anni 80 con le prime applicazioni già disponibili nel corso del decennio successivo. Questo particolare sistema di compressione dei file audio ha contribuito alla diffusione, su scala internazionale, dei file musicali (distribuiti anche in modo illegale). Grazie alla compressione, infatti, era possibile ridurre il “peso” di un file audio con una limitata perdita della qualità audio.

Con connessioni Internet casa ancora molto lontane dalle prestazioni garantite dalla fibra ottica moderna, la riduzione del peso dei file audio permetteva un download decisamente più rapido. I file MP3, quindi, sono diventati, tra la fine degli anni 90 e l’inizio degli anni 2000 uno strumento ideale per la distribuzione digitale della musica.

Nel giro di pochi anni, il mercato di dispositivi elettronici dedicati alla musica, grazie all’avvento dei file MP3, registrò il debutto di un gran numero di dispositivi in grado di leggere e riprodurre questo particolare formato compresso. I lettori MP3, negli anni passati e prima dell’avvento della musica in streaming, erano gli strumenti più diffusi per ascoltare musica in versione digitale.

Oggi, per via del notevole aumento della velocità delle connessioni e della possibilità di accedere alla musica tramite Internet, senza la necessità di scaricare i singoli file, il formato MP3 ha registrato una netta riduzione della sua diffusione pur rappresentando ancora un formato di riferimento per l’archiviazione di file audio.

Quanto costa passare a Iliad? Le offerte di Gennaio 2022

Quanto costa passare a Iliad? Scopri la spesa necessaria per attivare le offerte dell'operatore low cost per i clienti di altri gestori che vogliono cambiare

Passa a Wind con smartphone: le offerte di Gennaio 2022

Passa a Wind con smartphone per avere i migliori modelli di smartphone e navigare in 5G alla massima velocità con pagamento a rate e senza anticipo

Cambio operatore da Wind: le migliori offerte per il passaggio a Gennaio 2022

Cambio operatore da Wind: scopri le proposte più interessanti per chi richiede la portabilità del numero. Si possono avere fino a 120 GB per navigare in 5G
Eccezionale
Basata su 3100 recensioni
18 ore fa
Veramente cortesi e dis...

Veramente cortesi e disponibili . Consigli disinteressati e precisi . Veramente un ot...

Giuseppe

Valutata 4.7 su 5 sulla base di 3100 recensioni su