Driver


Il termine driver, che può essere tradotto in italiano come “guidatore, trova un ampio utilizzo nel mondo dell’informatica. Con questo termine, infatti, si indicano un insieme di procedure che consentono ad un sistema operativo di gestire in modo completo un determinato dispositivo hardware.

Si tratta, quindi, di un sistema essenziale per consentire ad un software di poter controllare un componente hardware senza conoscerne i dettagli relativi al suo funzionamento.

Oltre che alla procedura che consente ad un sistema operativo di controllare un dispositivo, il termine driver può essere utilizzato anche in modo più specifico.

Con questo termine, infatti, si identifica un determinato programma, scritto solitamente dal produttore di un dispositivo, che consente il dialogo tra hardware e software, permettendo al software di gestire le varie funzionalità del dispositivo a cui si riferisce il driver.

Nella maggior parte dei casi, in particolare per i dispositivi di maggiore diffusione, i driver sono già integrati in un sistema operativo. In questo caso, spesso, si parla di “driver generici” per identificare quei programmi che hanno lo scopo di mettere in comunicazione il sistema operativo e un determinato hardware.

Ad esempio, un qualsiasi dispositivo di telefonia mobile avrà già tutti i driver necessari per poter gestire i vari accessori Bluetooth che l’utente può collegare.

Nel caso in cui un dispositivo non venga riconosciuto da un sistema operativo, per poter risolvere il problema potrebbe essere necessario installare nuovi driver.

I driver, quando non sono già disponibili all’interno di un sistema operativo, vengono sempre forniti dal produttore del dispositivo stesso, tramite un supporto di memoria fisico oppure tramite download da un apposito database accessibile dal sito ufficiale.

Il termine driver, a prescindere dal modo in cui viene utilizzato, ricopre un ruolo di primissimo piano in ambito informatico.

La comunicazione tra hardware e software è, infatti, fondamentale per poter sfruttare tutte le potenzialità del mondo informatico ed i driver hanno il compito di rendere effettivamente utilizzabile un determinato dispositivo tramite un sistema operativo.

Esiste l'app di Iliad per iPhone?

L'app Iliad iPhone non è serve in quanto per agire sulla linea basta accedere all'Area Personale sul sito. Ecco come accevervi e le funzioni in essa integrate

Vodafone smartphone a rate: le offerte di Giugno 2021

Con le offerte Vodafone smartphone a rate si può acquistare un telefono a prezzi convenienti. In più, ci sono tanti servizi per la protezione del dispositivo

5G in Italia: la velocità è ancora limitata ma le offerte sono sempre più convenienti

Il 5G in Italia sta registrando una diffusione molto rapida. Dalla fine del 2020, infatti, tutti gli operatori MNO (TIM, Vodafone, WINDTRE e Iliad) possono contare su di una rete 5G proprietaria per consentire agli utenti la possibilità di sfruttare la nuova generazione di reti mobili. Il nuovo report di Open Signal conferma, però, che la velocità delle reti 5G in Italia è ancora limitata. Nel frattempo, però, i costi per l'accesso al 5G sono contenuti e le offerte per l'accesso alla nuova rete non mancano di certo.