Ricarica TIM: guida completa per ricarica online, con Paypal e dal tabacchi


Come ricaricare TIM? Ci sono diversi modi per effettuare la ricarica della vostra SIM TIM: vi è la ricarica TIM online o con app MyTIM, la ricarica con Paypal; i metodi più tradizionali come la ricarica dal tabacchi e la ricarica di emergenza, ad esempio con SOS Ricarica TIM. Ecco la guida completa sulle modalità con anche tutte le informazioni sui nuovi tagli di ricarica TIM.

Ricarica TIM: i metodi a disposizione

Per ricaricare TIM ci sono diverse soluzioni a disposizione:

  • ricarica TIM online dal sito tim.it senza registrazione;
  • ricarica dall'Area Clienti riservata My Tim o app MyTim;
  • ricarica TIM con Paypal;
  • ricarica TIM chiamando il 40916 - servizio SOS Ricarica TIM;
  • ricarica con il servizio TIM Pay for me
  • ricarica con Banco TIM;
  • ricarica con i servizi TIM Paghetta o Ti Ricarico;
  • ricarica dal tabacchi;
  • ricarica al supermercato.

TIM ricarica online: come farla senza registrarsi

Per ricaricare TIM online senza registrazione è sufficiente collegarsi al sito tim.it/ricarica e seguire i seguenti passaggi:

  1. inserire il numero di telefono da ricaricare
  2. scegliere il taglio di ricarica desiderato fra 4€6€, 12€, 17€, 22€, 25€ o 50€
  3. scegliere il metodo di pagamento fra carta di credito o Paypal
  4. cliccare sul pulsante "Ricarica adesso"
  5. inserire nella muova schermata apertasi i dati del proprio metodo di pagamento

Una volta completati i passaggi arriverà la possibilità di conferma di acquisto ricarica TIM per poi ricevere in pochi secondi l'accredito. Da notare che scegliendo l’opzione “Sei un cliente TIM BUSINESS ricaricabile? Clicca qui” è possibile accedere al pannello per la ricarica online (senza registrazione) di un qualsiasi numero TIM Business.

TIM Tagli di ricarica online

Ricarica TIM online Area Clienti 

Per utilizzare questo sistema dovrete essere avere le credenziali per accedere all'Area Personale del sito tim.it o all’app My TIM.

Per gli utenti con un account registrato sul sito sarà sufficiente:

  1. effettuare il login con username e password
  2. selezionare l’importo da ricaricare

Vi saranno poi richiesti i dati per il pagamento con addebito sulla carta di credito o Paypal; sono accettati per questo tipo di operazione le carte American Express, Aura, Diners, Mastercard e Visa.

Ricarica da app MyTIM

La ricarica online tramite app My TIM si può effettuare scaricando l’applicazione dall’App Store per smartphone iOS o dal Google Store per gli Android:

  1. associate il vostro profilo all’app sul cellulare
  2. selezionate il menu con il simbolo "" per entrare nella sezione dei pagamenti e selezionare il taglio della ricarica desiderato fra 4€6€, 12€, 17€, 22€, 25€ o 50€
  3. scegliete la ricarica singola e inserite i dati della vostra carta di credito o di PayPal 

Come creare un profilo My TIM 

Se non avete ancora creato un vostro profilo personale MyTIM, ecco qual è il percorso da seguire.

  1. Entrando nella pagina tim.it vedrete in alto a destra una serie di menu, l’ultima voce è My TIM. Cliccando su My TIM sarete reindirizzati alla pagina personale e, dato che non avete ancora un account, selezionate la voce Registrati.
  2. inserite una e-mail che poi diventerà anche l’username e una password
  3.  completate il form con i vostri dati personali inserendo il numero o i numeri TIM associati al vostro nome. 

Accanto alla sezione dedicata alla registrazione di un nuovo account è possibile individuare dei link rapidi alle FAQ legate alla creazione di un nuovo account e a tutte le informazioni legate all’area MyTIM. In caso di dubbi, quindi, è possibile consultare queste informazioni per ottenere delle risposte rapide e precise direttamente dal canale di assistenza di TIM.

Registrarsi all'app MyTIM

Cosa succede se non si fa la ricarica TIM?

Se non si ha abbastanza credito sulla SIM mobile la propria promozione TIM con minuti e GB gratuiti non si rinnova e vengono applicate le tariffe base associate ai piani. Poniamo che si abbia attiva sul proprio smartphone l'offerta TIM Base come tariffa del proprio piano TIM Young Senza limiti: se non ricaricate per tempo non potrete utilizzare i bundle gratuiti e chiamate e sms rischiano di essere piuttosto costosi.

TIM ricarica automatica

La ricarica automatica TIM è un servizio che vi permetterà di pianificare dei pagamenti regolari, senza più doversi ricordare di comprare schede o di effettuare la ricarica nel giorno precedente il rinnovo dell’offerta. Attivando TIM ricarica automatica il credito sarà caricato il giorno prima della scadenza della promozione, si può impostare il massimale di ricarica pari a 15 euro oltre il prezzo della vostra offerta. Non si potrà usare questa opzione per un importo di rinnovo inferiore a 2 euro. 

I vantaggi della ricarica automatica TIM sono diversi:

  • quando il credito scende sotto i 3 euro si ricevono automaticamente 5 euro;
  • si può scegliere il metodo di pagamento tra addebiti su carta di credito, Satispay o sul conto corrente (in questo ultimo caso è necessario andare in un negozio TIM);
  • con la ricarica automatica puoi continuare a navigare in internet, a usare le tue app preferite e a effettuare chiamate senza problemi;
  • aumenteranno i vantaggi sul programma fedeltà TIM Party 

Per evitare spese indesiderate i clienti con attiva la ricarica automatica potranno contare sul blocco delle offerte a pagamenti di terzi. Gli utenti potranno sbloccare o riattivare questo tipo di opzioni chiamando il Servizio clienti in qualsiasi momento.

La ricarica automatica TIM può essere attivata direttamente dall’Area Clienti del sito oppure dall’app MyTIM dopo aver effettuando l’accesso con il proprio account (a cui è stato precedentemente abbinato il numero di cellulare su cui attivare il servizio). La procedura da seguire è davvero semplice e può essere completata in pochi passaggi.

È possibile attivare la ricarica automatica TIM direttamente in fase di ricarica, sia dal sito che dall’app, semplicemente attivando l’opzione apposita e completando la procedura richiesta. Basterà inserire l’importo da ricaricare periodicamente e registrare uno strumento di pagamento su cui addebitare la ricarica.

 

Attiva TIM ricarica automatica

Ricarica con Banco TIM: gli istituti abilitati

Un altro sistema di ricarica TIM che permette di effettuare i pagamenti in pochi secondiquando si vuole e senza dover inserire di volta in volta i dati della carta di credito è Banco TIM

Con BancoTIM si può ricaricare la propria prepagata o quella di amici e familiari direttamente dal vostro cellulare chiamando o inviando un SMS al numero gratuito 40916.

Questo servizio deve essere abilitato in banca prima di poterlo utilizzare:

  1. dovrete recarvi presso uno sportello ATM
  2. inserire la carta di credito o debito
  3. selezionare Banco TIM tra i servizi disponibili
  4. scegliere il metodo di pagamento: le carte accettate sono quelle con il contrassegno PagoBancomat, Postamat Maestro o Postepay
  5. digitare il numero di cellulare da associare a questa modalità di ricarica e potrete scegliere il codice di 5 cifre per effettuare le operazioni.

Quando avrete ultimato il processo di attivazione vi verrà rilasciata una ricevuta; potrete comunque modificare il PIN scelto durante la prima attivazione gratuitamente presso uno sportello della vostra banca. Per le successive ricariche sarà sufficiente inviare un sms o chiamare il 40916.

Infine, per attivare BancoTIM è sufficiente avere una carta PagoBancomat, Postamat Maestro o Postepay e recarsi presso uno sportello ATM Bancomat o Postamat Poste Italiane di uno degli istituti abilitati fra:

  • Banche Gruppo Intesa Sanpaolo
    • Banche Gruppo Unicredit Banca
    • Banche Gruppo Cariparma
    • Banche Gruppo MPS
    • Banche Gruppo Istituto Centrale Banche Popolari
    • Banche Gruppo Istituto Centrale Credito Cooperativo
    • Banca delle Marche
    • Banca di Credito di Saluzzo
    • Poste Italiane
    • Banca BNL

SOS Ricarica TIM e Pay for me: ricaricare se non si ha credito

Il servizio Sos Ricarica TIM permette di chiedere un anticipo di credito per un importo massimo di 5 euro e con un costo dell’operazione di 1.50 euro chiamando il numero gratuito 40916 e seguendo le istruzioni della voce guida.

Potranno richiedere questo servizio i clienti che abbiano effettuato almeno 3 ricariche sul proprio numero TIM; non potrete fare una nuova domanda di SOS Ricarica se non avrete prima restituito la ricarica precedente. 

Pay For me è invece un’altra soluzione che consente di chiamare anche senza credito: il costo della telefonata viene addebitata al destinatario, che ovviamente potrà anche rifiutare di rispondere alla vostra telefonata. Il servizio vi permette di contattare anche numeri Vodafone e WindTre e i numeri fissi di Telecom Italia.

Il costo per chi vi risponderà sarà di:

  • 0.40 euro al minuto per clienti TIM, Vodafone o Wind  
  • 0.30 euro al minuto se si chiamano numeri Telecom Italia

Per effettuare una telefonata con l’addebito al destinatario si dovrà digitare prima del numero da contattare la stringa 4088. Si potrà anche utilizzare il servizio se si è all’estero, in questo caso il contatto da chiamare deve essere preceduto dal *148*+39. I cost applicati saranno diversi a seconda del paese da cui parte la comunicazione e vanno da 1.31 euro al minuto in zona UE a 6.35 euro per zona 4.

Ricarica TIM gratis con Ti ricarico e Paghetta: come cedere il credito, modalità e costi

Fin qui abbiamo visto come ricaricare il proprio numero di telefono, anche se il sistema di ricarica automatica e quello delle ricariche tradizionali o online permette anche di inserire un altro beneficiario.

Ci sono ulteriori modalità di ricarica che sono pensate per ricaricare il numero di clienti TIM ricaricabile come quello di un familiare o di un amico. In particolare, si possono attivare il sistema Paghetta o Ti ricarico.

TIM Paghetta permette di programmare una ricarica automatica in modo da permettervi di gestire e controllare i consumi dei vostri figli. Potrete trasferire piccole cifre - 2 euro, 5 euro, 10 euro a massimo 15 euro - dal vostro credito telefonico a quello di un altro numero. Si può scegliere anche un intervallo preciso di questi scambi di credito (ogni settimana, 15 giorni o una volta al mese).

Per chi attiva Paghetta dal sito di TIM o dall’app il servizio costerà 0.50 euro per ogni trasferimento. Se invece si scegliere di chiamare il 119 e chiedere l’attivazione tramite questo canale il costo salirà a 1 euro.

Ti ricarico è invece il servizio da usare se si vuole ricaricare un altro numero, ma senza rendere periodico l’accredito. Questo servizio una tantum avrà un costo fisso di 1 euro. Per usare questa modalità si potrà collegarsi al sito TIM o chiamare il numero 40916 o il Servizio di assistenza gratuito 119.

Ricarica TIM tabaccaio e supermercato

Se si è poco pratici con app o internet in generale, la soluzione è la ricarica dal tabaccaio: basta andare in un punto convenzionato, richiedere una ricarica TIM indicando il taglio desiderato e comunicare il proprio numero di telefono all'addetto.

In alternativa, si può acquistare una classica carta prepagata per ricaricare con il codice che compare grattando la striscia argentata e chiamando il 40916.

Le schede per ricaricare le sim TIM possono essere acquistate nei punti vendita monomarca o multimarca, nelle ricevitorie e nei tabacchi e nei punti vendita convenzionati con Banca ITB.

Nei supermercati aderenti al servizio si potrà anche pagare la propria ricarica TIM in cassa e poi procedere alla ricarica inserendo il codice fornito con lo scontrino

Ricarica TIM estero

Infine, per effettuare una ricarica TIM dall'estero consigliamo di utilizzare l'app MyTIM o dell'Area Personale riservata accessibile dal sito dell'operatore.

 

Migliore offerta Internet Casa di Agosto 2022: le 6 promozioni del mese

Per chi volesse tutto a portata di click e cerchi una connessione stabile, veloce e conveniente per navigare da casa, ecco la classifica delle promozioni da non lasciarsi sfuggire ad Agosto 2022, stilata grazie al comparatore di SOStariffe.it.

Passa a Kena Mobile da TIM, Vodafone, Iliad, Wind e Tre: le offerte di Agosto 2022

Passa a Kena Mobile per avere minuti illimitati e fino a 150 GB in 4G senza vincoli e con prezzo fisso per sempre. Si può aggiungere anche film, serie TV e sport

Samsung Galaxy S22 a rate: le offerte di TIM, Vodafone e WindTre di Agosto 2022

Samsung Galaxy S22 a rate: ecco le offerte smartphone incluso di TIM, Vodafone e WindTre. Tutti i dettagli su costi e modelli
Alcune delle recensioni che ci rendono più orgogliosi:
Eccezionale
Basata su 4700 recensioni
18 ore fa
Veramente cortesi e dis...

Veramente cortesi e disponibili . Consigli disinteressati e precisi . Veramente un ot...

Giuseppe

Valutata 4.7 su 5 sulla base di 4700 recensioni su