Come fare la ricarica TIM da 5 euro?

La ricarica TIM 5 euro è disponibile solo in alcuni negozi autorizzati. Ecco dove trovarli o come effettuare una ricarica in un taglio differente sia online sia in un punto vendita fisico

Come fare la ricarica TIM da 5 euro?

TIM a seguito di una delibera dell’AGCOM ha scelto nel 2020 di modificare i tagli di ricarica tra cui i propri clienti possono scegliere. Disporre di sufficiente credito per il rinnovo è di fondamentale importanza per gli utenti di telefonia mobile, in quanto se inferiore al costo previsto dal proprio piano si blocca in automatico la possibilità di effettuare chiamare, inviare SMS e navigare su Internet da smartphone.

Scopri le offerte di TIM »

TIM ha pensato sia a quelli utenti che desiderano ricaricare ogni mese piccoli importi sia a quelli più lungimiranti che preferiscono effettuare una spesa più consistente ma coprire più rinnovi consecutivi. L’unico modo oggi per acquistare una ricarica TIM 5 euro e quello di farlo in un negozio ufficiale dell’operatore. Per trovare il punto vendita più vicino si può utilizzare un apposito strumento disponibile sul sito del provider alla voce Trova Negozio. Una volta inserito il proprio indirizzo nella barra di ricerca basterà selezionare Negozio TIM nella sezione Tipologia Negozio. Sulla mappa visualizzerete quindi il flagship store più vicino con tanto di indirizzo e numero di telefono. Premendo su Raggiungi verrete rendirizzati su Google Maps per vedere il percorso più rapido per arrivarci.

Una ricarica TIM 5 euro si può quindi comprare solo in un negozio TIM ma esistono altri metodi più rapidi e meno dispendiosi in termini di energie per fare il proprio acquisto con un taglio di ricarica superiore o inferiore.

Ricarica TIM 5 euro: come acquistarla dall’Area Clienti o app MyTIM

Prima di procedere alla ricarica TIM 5 euro è sempre consigliabile prima verificare il credito residuo sulla SIM. Per effettuare il controllo esistono diversi strumenti:

  • Accedendo all’Area Clienti MyTIM sul sito o dall’app MyTIM inserendo nome utente e password. Da qui è possibile anche controllare i consumi di minuti, SMS e Gigabyte e i bonus in euro eventualmente presenti sulla linea
  • Chiamando il numero gratuito 40916. Digitando il tasto 1 si potranno conoscere anche le offerte attive, i minuti, SMS e Gigabyte ancora disponibili e i bonus in euro eventualmente presenti sulla linea
  • Tramite il servizio 119SMS inviando un SMS gratuito con testo libero (ad esempio “qual è il mio credito residuo”) al numero 119. L’operatore vi invierà un messaggio di risposta con l’informazione richiesta

La soluzione più semplice, rapida e intuitiva per effettuare una ricarica TIM è quello di farlo proprio dall’Area Clienti MyTIM sul sito del gestore o dall‘app MyTIM. E’ possibile pagare con carta di credito dei circuiti Visa, Mastercard, Maestro, American Express e Diners o PayPal. I dati del metodo di pagamento possono essere salvati per le ricarica successive o per altre tiologie di addebiti come l’attivazione di opzioni sulla linea mobile.

Con l’app MyTim si possono acquisire le informazioni sulla carta di credito con un click scattandole una foto con la fotocamera dello smartphone e solo per dispositivi Android anche con la tecnologia NFC. Per acquistare effettivamente la ricarica si deve effettuare il login, cliccare sull’icona a forma di euro, confermare il numero da ricaricare, scegliere l’importo (10, 15, 25 e 50 euro) e il metodo di pagamento (carta di credito o di debito e Paypal) e infine premere il tasto Ricarica.

Vi ricordiamo che è sempre possibile attivare da MyTIM il servizio TIM Ricarica Automatica e addebitare ogni mese il costo del piano su carta di credito o conto corrente alla voce Profilo > Modifica pagamento. Il credito necessario al rinnovo viene associato alla SIM il giorno precedente alla scadenza. Nel pacchetto sono compresi anche 5 GB aggiuntivi al mese per 12 mesi che diventano 10 GB se si è clienti di TIM anche per la linea fissa.

Non solo, non appena il credito scende sotto i 3 euro, TIM Ricarica Automatica effettua senza che l’utente debba fare nulla una ricarica TIM 5 euro.

Ricarica TIM 5 euro: come acquistarla online

Si può comprare online una ricarica TIM anche direttamente sul sito dell’operatore. Basta scorrere la pagina principale fino a trovare la voce Strumenti veloci. Cliccando poi su Nuova ricarica online si potrà effettuare il proprio acquisto. In questo caso però, come già detto in precedenza, non esiste l’opzione per la ricarica TIM 5 euro. I tagli disponibili sono da 4, 6, 12, 17, 22, 25 e 50 euro. Per effettuare la ricarica si deve quindi inserire il proprio numero di telefono o quello di un altro cliente TIM, scegliere l’importo, selezionare il metodo di pagamento tra carta di credito o PayPal e cliccare su Ricarica adesso.

Ricarica TIM 5 euro: come acquistarla nei negozi abilitati

La ricarica TIM 5 euro si può effettuare esclusivamente nei negozi TIM così come quella da 10, 15, 20 e 30 euro. I punti vendita ufficiali permettono in realtà di ricarica in tutti i principali tagli ad eccezione di quello da 50 euro. In alternativa si può ricaricare presso bar, tabaccherie, edicole e ricevitorie Banca 5 nei tagli da 4, 6, 12, 17, 22, 25 e 50 euro.

Ricarica TIM 5 euro con il servizio Ricarica+

Esiste effettivamente un metodo per effettuare una ricarica TIM 5 euro anche online tramite il servizio Ricarica+ ma in questo caso oltre al credito si acquistano anche ulteriori Gigabyte per la navigazione in mobilità:

  • Ricarica 5+ – 4 euro di credito prepagato al costo di 5 euro una tantum e minuti e Gigabyte illimitati da utilizzare per 24 ore entro le 23:59 del giorno della scadenza (fino a 500 MB in Unione Europea). Non è prevista attivazione
  • Ricarica 10+ – 9 euro di credito prepagato al costo di 10 euro una tantum e minuti e Gigabyte illimitati da utilizzare per 24 ore entro le 23:59 del giorno della scadenza (fino a 500 MB in Unione Europea). Non è prevista attivazione
  • Ricarica 15+ – 13 euro di credito prepagato al costo di 15 euro una tantum e minuti e Gigabyte illimitati da utilizzare per 3 giorni entro le 23:59 del giorno della scadenza (fino a 500 MB in Unione Europea). L’attivazioneè di 2 euro
  • Ricarica 20+ – 18 euro di credito prepagato al costo di 20 euro una tantum e minuti e Gigabyte illimitati da utilizzare per 3 giorni entro le 23:59 del giorno successivo (fino a 500 MB in Unione Europea). L’attivazione è di 2 euro
  • Ricarica 30+ – 28 euro di credito prepagato al costo di 30 euro una tantum e minuti e Gigabyte illimitati da utilizzare per 3 giorni entro le 23:59 del giorno successivo (fino a 500 MB in Unione Europea). L’attivazione è di 2 euro

Commenti Facebook: