Le offerte telefonia mobile con il massimo traffico dati

Aggiornato il: 17/02/2023
di Alessandro Voci
Pubblicato il: 17/02/2023

In 30 secondi

  • Sempre di più le offerte per la telefonia mobile privilegiano la quantità di gigabyte di traffico che viene inclusa nella dotazione mensile.
  • Quando si sceglie la tariffa migliore vanno però considerati anche altri elementi, come la qualità della rete (soprattutto il supporto al 5G) o la possibilità di navigare all’estero.
  • Tra le attività che consumano più gigabyte in mobilità ci sono lo streaming video e audio ad alta definizione, le videoconferenze, il download di file di grandi dimensioni.

Il traffico dati nella telefonia mobile si riferisce alla quantità di dati che vengono scambiati tra un dispositivo mobile, come uno smartphone o un tablet, e una rete mobile. I dati scambiati possono includere informazioni sulle applicazioni, sui siti web visitati, sui file scaricati e su altri contenuti multimediali.

veduta di una citta con collegamenti disegnati sopra

Oggi il traffico dati è di gran lunga la dotazione più richiesta per un’offerta di telefonia mobile, visto che sempre più attività avvengono in Rete e non, ad esempio, su PC.

Per questo nella ricerca del miglior contratto per lo smartphone sono proprio i gigabyte inclusi ad essere oggetto di particolare attenzione, anche perché quasi tutte le offerte al giorno d’oggi includono sia i minuti illimitati sia i sempre meno usati SMS senza limiti. Vediamo qui di seguito come scegliere le offerte di telefonia mobile con il massimo traffico dati.

Perché è importante il traffico dati nella telefonia mobile?

La quantità di traffico dati inclusa nelle offerte di telefonia mobile è importante perché, come si è visto, sempre più persone utilizzano Internet per navigare sul web, utilizzare app e servizi online, guardare video e fare streaming audio.

Inoltre, l’affidabilità del 4G e del nuovo 5G è diventata tale che non solo si utilizza sempre più spesso lo smartphone per effettuare in mobilità operazioni che prima erano appannaggio solo di un computer con connessione fissa, ma non mancano i casi in cui, grazie al tethering, viene addirittura usato lo smartphone come modem per una wi-fi casalinga affidabile, veloce e a basso costo.

Se l'offerta non prevede una quantità di traffico dati adeguata alle esigenze dell'utente, questo potrebbe trovarsi a dover pagare costi aggiuntivi per il traffico dati extra o a dover rallentare o interrompere l'utilizzo di Internet sul proprio dispositivo. In sintesi, una quantità sufficiente di traffico dati è essenziale per garantire un'esperienza di utilizzo adeguata e senza interruzioni, soprattutto se si ha intenzione di usare il telefono anche come modem per la propria casa.

Come scegliere un piano tariffario per il traffico dati?

Quando si sceglie un piano tariffario per la telefonia mobile, oggi è fondamentale considerare la quantità di traffico dati inclusa nell'offerta. I piani tariffari possono variare notevolmente non solo in base alla quantità di dati inclusi e al prezzo, ma anche per altre condizioni, come ad esempio la velocità di connessione e l'eventuale possibilità di utilizzare la rete mobile all'estero.

Per questo non è sufficiente scegliere la tariffa col maggior numero di gigabyte inclusi senza farsi altre domande: meglio pensarci bene prima di scegliere, ad esempio, una low-cost con tanti gigabyte ma che non supporta il 5G se si ha bisogno di una connessione sempre affidabile e fulminea, viceversa guai a sottovalutare i propri consumi previsti per non rischiare di dover pagare a caro prezzo “aggiunte” alla dotazione mensile con opzioni una tantum che normalmente gli operatori non regalano affatto.

Per scegliere il piano tariffario più adatto alle proprie esigenze, è quindi consigliabile considerare le proprie abitudini di utilizzo del traffico dati, come ad esempio la quantità di tempo trascorso in streaming video o l'utilizzo di app che richiedono una connessione costante.

Inoltre, grazie a strumenti come SOSTariffe.it e i suoi comparatori è oggi possibile valutare le offerte di diversi operatori di telefonia mobile e confrontare le opzioni disponibili per trovare il piano tariffario che offre la migliore combinazione di quantità di dati e prezzo.

Quali sono le offerte di telefonia mobile con il massimo traffico dati in Italia?

La situazione della telefonia mobile in Italia è in continua evoluzione e gli operatori si impegnano sempre di più per offrire ai propri clienti una quantità di gigabyte inclusi nel canone mensile sufficiente anche per gli utilizzi più intensi. In questa tabella è possibile vedere l’attuale situazione di alcune delle migliori offerte mobili per quanto riguarda l’offerta di traffico dati:

Operatore Nome offerta Gigabyte inclusi Prezzo
Ho. Ho. 6,99 100 GB 6,99 euro al mese
Optima Optima SuperMobile 100 GB 4,95 euro al mese
Spusu Spusu 50 50 GB 5,98 euro al mese
Very Very 6,99 100 GB 6,99 euro al mese
Postemobile 300% 300 GB

8,99 euro al mese

Ho. Ho. 9,99 200 GB 9,99 euro al mese
Fastweb Fastweb Mobile 150 GB 7,95 euro al mese
Iliad Giga 150 150 GB 9,99 euro al mese

Quali sono le attività che consumano più traffico dati?

Per valutare con attenzione il miglior operatore di telefonia mobile per le proprie esigenze è quindi necessario analizzare con molta attenzione l’uso “standard” che si fa della rete per le abitudini quotidiane. Va ricordato che qualsiasi attività che richiede la trasmissione di dati attraverso la rete cellulare può consumare un ingente traffico dati, ma è certo che alcune operazioni siano molto più avide di risorse rispetto alle altre. Le attività che consumano più traffico dati nella telefonia mobile sono le seguenti:

  • Streaming video: guardare video su piattaforme come YouTube, Netflix o Amazon Prime richiede molti gigabyte, che aumentano se si sceglie una definizione elevata come il 4k.
  • Streaming audio: ascoltare musica su servizi come Spotify, Apple Music o Google Play richiede meno larghezza di banda rispetto allo streaming video, ma può comunque consumare molte risorse, anche in questo caso soprattutto se si privilegiano modalità hi-fi e simili.
  • Navigazione web: navigare su siti web che includono molti contenuti multimediali, come immagini o video, può richiedere una parte non indifferente della propria dotazione mensile.
  • Utilizzo di app: alcune app, come i giochi online o le app di videochiamata o teleconferenza, possono richiedere molta banda per funzionare correttamente, ed è da ricordare anche che qui entra in gioco la latenza, cioè, in parole semplici, la reattività della connessione, indispensabile per ricevere e inviare informazioni in tempo reale.
  • Download di file: scaricare file di grandi dimensioni, come film o album musicali, è tradizionalmente uno dei modi più rapidi per vedere diminuire i gigabyte a disposizione.

Quali sono le attività che consumano meno gigabyte?

Le attività che consumano meno traffico dati nella telefonia mobile sono invece:

  • Navigazione web testuale: la navigazione su siti web che contengono principalmente testo, come blog o siti di notizie, richiede meno traffico dati rispetto a quelli che includono molti contenuti multimediali.
  • Email: inviare e ricevere email con testo e pochi allegati non richiede molta banda.
  • Chat: utilizzare applicazioni di messaggistica istantanea come WhatsApp, Telegram o Facebook Messenger richiede pochi gigabyte, a meno che non si inviino tante immagini o, soprattutto, filmati.
  • Navigazione su social media: la navigazione su social network come Facebook, Twitter o Instagram, che includono principalmente testo e immagini, può richiedere meno gigabyte rispetto alla visualizzazione di video su TikTok o sugli stessi reel di Instagram.
  • Uso del GPS: utilizzare le mappe del proprio telefono e il GPS per la navigazione non consuma molte risorse, e comunque è possibile scaricare le mappe dell’area in cui si vuole viaggiare già in precedenza, quando si ha a disposizione una connessione senza limiti come il Wi-Fi di casa.
Alcune delle recensioni che ci rendono più orgogliosi:
Eccezionale
Basata su 4851 recensioni
Matias17

Che adesso ci internet

Mati Tufa
Valutata 4.3 su 5 sulla base di 4851 recensioni su