Assicurazione casa danni a terzi: cosa copre


Nella scelta della migliore assicurazione casa è opportuno valutare diversi elementi. Di solito, infatti, le polizze casa comprendono una vasta gamma di coperture in grado di offrire una tutela assicurativa completa al contraente della polizza ed alla sua famiglia. Lo scopo dell’assicurazione casa è quello di garantire una protezione completa del patrimonio e dei beni familiari ed anche della salute dei membri della famiglia offrendo un valido supporto in merito ad una lunga serie d’imprevisti e problemi.

assicurazione casa cosa copre

Uno degli aspetti più importanti dell’assicurazione casa è rappresentato dalla copertura dei danni a terzi. Questo tipo di garanzie, indicate dalla denominazione “responsabilità civile”, sono una parte centrale del pacchetto di tutele di un’assicurazione casa. Al momento della scelta della polizza casa più adatta alle proprie esigenze, uno degli elementi più importanti da considerare è proprio quello rappresentato dalla copertura dei danni a terzi che, se non coperti da una polizza assicurativa completa, possono causare enormi danni patrimoniali alla propria famiglia.

È molto importante, quindi, verificare cosa copre un’assicurazione casa per danni a terzi e quali sono i limiti di validità della polizza che si andrà ad attivare.

RC Proprietario

Una delle principali garanzie da attivare, al momento della scelta dell’assicurazione casa, per proteggersi contro i danni causati a terzi è quella solitamente denominata come Responsabilità Civile Proprietario, oppure RC Proprietà. Si tratta di una garanzia di fondamentale importanza in quanto va a proteggere il patrimonio del contraente e del suo nucleo familiare da possibili richieste di risarcimento legate a danni involontari causa a terzi in conseguenza di un evento verificatosi all’interno di una casa di proprietà.

Questa garanzia copre diverse tipologie di danni a terzi, rappresentando un elemento centrale di un’assicurazione casa. Grazie a questa copertura verranno risarciti danni causati a persone (morte, lesioni di varia entità) e cose (oggetti di proprietà di terzi, altri immobili adiacenti alla casa assicurata) in conseguenza di una lunga serie di eventi tra i quali troviamo:

  • Incendio

  • Esplosione o scoppio

  • Caduta di un infisso

  • Caduta di un albero, o di una pianta, situato nella proprietà assicurata

  • Allagamenti legati ad un evento interno all’abitazione (ad esempio la rottura di una tubazione di propria pertinenza)

Si tratta, quindi, di una garanzia completa che offre una copertura a 360 gradi andando a proteggere l’assicurato, proprietario dell’immobile da un elevato numero di rischi legati a potenziali danni al patrimonio derivanti da richieste di risarcimento in arrivo da terzi, danneggiati da eventi sviluppati all’interno della propria proprietà.

RC Inquilino

Una garanzia simile è disponibile anche per gli inquilini che prendono in fitto un immobile e che possono ottenere un’elevata tutela assicurativa, molto simile a quella vista in precedenza, contro i danni causati involontariamente a terzi. In questo caso, si parla di una garanzia di Responsabilità Civile Inquilino.

Gli inquilini sono soggetti agli stessi rischi di chi ha vive in una casa di proprietà. I danni involontari causati a terzi da eventi generati all’interno dell’abitazione in locazione (ad esempio un incendio) possono causare enormi danni materiali a terzi e generare richieste di risarcimento molto elevate. Avere a disposizione una tutela assicurativa come quella della RC Inquilino è, quindi, un elemento fondamentale.

RC Famiglia

Ad affiancare questo la garanzia che copre i danni causati da eventi generati nella propria abitazione, all’interno di un’assicurazione casa troviamo anche la garanzia denominata RC Famiglia, un altro elemento molto importante del pacchetto di tutele a cui una buona polizza casa non può rinunciare.

Questo tipo di garanzia protegge i membri del nucleo familiare da richieste di risarcimento per danni causati a terzi. Grazie a questa garanzia, tutti i membri della propria famiglia, compresi minorenni ed eventuali collaboratori domestici, saranno protetti da una tutela assicurativa che andrà a coprire i danni involontari causati a terzi.

Di solito, questo tipo di garanzia copre anche eventuali danni causati a terzi nel tempo libero, durante lo svolgimento di attività non pericolose, offrendo una protezione aggiuntiva del patrimonio familiare. Si tratta di una garanzia ad ampio spettro che copre richieste di risarcimento di vario tipo andando a tutelare in misura completa il nucleo familiare.

RC Cane

Tra le garanzie incluse in un’assicurazione casa che coprono i danni a terzi troviamo anche una dedicata a chi ha animali domestici e, in particolare, cani. Questa garanzia, nota come RC Cane, può essere inclusa nella RC Famiglia oppure essere disponibile come opzione aggiuntiva (chi non ha un cane non avrà bisogno di tale garanzia naturalmente).

Grazie alla RC Cane, l’assicurato potrà sfruttare una protezione contro le richieste di risarcimento legate a danni involontaria causati a terzi dal proprio cane. Anche in questo caso, la tipologia di danni coperti dalla garanzia è molto vasta e, quindi, il contraente potrà contare su di una copertura assicurativa completa in grado di proteggere il proprio patrimonio.

La garanzia in questione, infatti, copre sia i danni causati alle persone (come ad esempio il caso di un cane che morde un soggetto terzo) che i danni causati alle cose dal proprio cane. In questo modo, tutti proprietari di cani potranno essere decisamente più tranquilli in quanto avranno a loro disposizione

I limiti dell’assicurazione casa per danni causati a terzi

Come per tutte le tipologie di polizze assicurative, prima di completare l’attivazione di un’assicurazione casa è necessario verificare quali sono le limitazioni previste dalle condizioni contrattuali della polizza stessa. Quest’aspetto rappresenta un elemento molto importante per tutte le assicurazioni casa e, in particolare, per quanto riguarda le garanzie che coprono i danni a terzi.

I danni causati a terzi possono essere generare richieste di risarcimento elevatissime e, quindi, tradursi in un considerevole danno patrimoniale per il contraente e per il suo nucleo familiare. Per questo motivo, al momento dell’attivazione della polizza casa, è opportuno prendersi tutto il tempo necessario per valutare i limiti delle garanzie che coprono i danni causati a terzi.

Tra i principali parametri da considerare nella scelta dell’assicurazione casa per danni causati a terzi troviamo:

  • le tipologie di danno coperte dalla polizza; una buona assicurazione casa deve garantire una copertura totale dei danni causati a terzi mettendo così al riparo il contraente della polizza da qualsiasi tipo di evento, generatosi all’interno della propria abitazione, che possa aver causato un danno ad un terzo; dalla copertura dei danni causati da incendio e scoppio a quella relativa a possibili allagamenti o alla caduta di un albero della propria proprietà, una polizza casa deve offrire al contraente una tutela completa, sotto tutti i punti di vista

  • il massimale; come per tante altre tipologie di assicurazione, il massimale rappresenta un parametro fondamentale di una garanzia inclusa in una polizza casa; il massimale è il valore massimo di risarcimento che una compagnia assicurativa eroga in sostituzione del contraente; se il danno causato è maggiore al massimale, la parte eccedente dovrà essere coperta dal contraente stesso; i danni causati a terzi possono avere un valore elevatissimo e, quindi, causare un danno patrimoniale notevole alla propria famiglia; valutare attentamente il massimale è, quindi, essenziale per poter scegliere la polizza casa migliore; in molti casi, il massimale è modulabile e può essere incrementato (aumentando il premio assicurativo) per ottenere una tutela maggiore in caso di danno provocato a terzi;

  • franchigia, scoperto ed altre limitazioni; per una valutazione completa di una polizza casa, in particolare in rapporto a danni causati a terzi, è necessario verificare tutte le esclusioni presenti nel contratto assicurativo facendo particolare attenzione alla franchigia ed allo scoperto; la franchigia rappresenta l’importo minimo del risarcimento erogato dalla compagnia; se il danno causato a terzi è inferiore alla franchigia andrà pagato interamente dal contraente; lo scoperto è una percentuale del risarcimento che la compagnia non copre e che dovrà, invece, essere coperta dall’assicurato; se la franchigia e lo scoperto sono troppo elevati, per i danni causati a terzi, la polizza casa potrebbe risultare sconveniente

 

Assicurazione Auto Online: gli italiani alla ricerca della più economica e crollano i prezzi

Le limitazioni agli spostamenti e l'obbligo di stare a casa per contenere la diffusione del Coronavirus non fanno diminuire l'interesse degli utenti nei confronti del settore assicurativo auto. Come rilevato da SOStariffe.it, infatti, l'uso dei comparatori online per trovare la polizza più conveniente è in costante crescita. Il sito di comparazione, infatti, ha registrato un incremento dei tempi di permanenza sul comparatore (+20%) e del tasso di vendita (+10%). L'elemento più interessante dei dati rilevati da SOStariffe.it è la diminuzione del premio medio per la RCA. 

RC auto più convenienti a marzo 2020

Ecco alcune tra le proposte RC auto più convenienti a marzo 2020. Scoprite le soluzioni offerte da Bene Assicurazioni, ConTe, Genertel e Direct in questo articolo dedicato al tema.

Assicurazioni moto, le migliori offerte a marzo 2020 per gli scooter

Risparmiare sull'assicurazione del proprio scooter è possibile senza per questo rinunciare ad una tutela assicurativa efficace e completa. Scegliendo con attenzione la soluzioni migliore disponibile sul mercato assicurativo, infatti, sarà possibile ridurre drasticamente i costi della copertura assicurativa per il proprio veicolo a due ruote e ottenere, quindi, un risparmio davvero significativo. Ecco, quindi, come individuare sfruttando la comparazione online dei preventivi le migliori offerte di marzo 2020 per la polizza dello scooter tra le tante assicurazioni moto disponibili. 
Scopri il prezzo della tua polizza
  • 1 Inserisci i tuoi dati una sola volta
  • 2 Confronta più preventivi contemporaneamente
  • 3 Acquista online e risparmia fino a 500€
Hai già calcolato un preventivo con SosTariffe.it?
Recupera preventivi »