Legge Bersani: quando è possibile ereditare una classe di merito più favorevole

Il decreto Bersani è entrato ufficialmente in vigore il 3 marzo del 2007 e ha introdotto importantissime novità in tema di assicurazioni e classe di merito. N.B.: Le norme hanno modificato anche altri settori, ma affrontiamo le sole novità sull’Rc…..

Il Decreto Bersani è entrato in vigore nel 2007 con lo scopo di agevolare il cliente quando acquista un veicolo e deve assicurarlo per la prima volta come nuovo proprietario.

Nello specifico l’intestatario del veicolo, al posto di partire dalla classe d’ingresso CU 14, può acquisire la classe di merito di un altro veicolo della stessa tipologia, circolante e assicurato, intestato a proprio nome o a un familiare convivente.

 

Occorre specificare, però, che il premio assicurativo non è uguale tra le due figure: già la situazione assicurativa è totalmente differente e va a incidere sul costo finale, in più bisogna tener conto di altri fattori importanti come i dati dell’intestatario e del veicolo.

Legge Bersani: i requisiti

I requisiti per l’applicazione del Decreto Bersani sono:

  • Il veicolo dal quale si eredita la classe di merito deve essere circolante e assicurato al momento della stipula dell’assicurazione, quindi la polizza non deve essere sospesa o scaduta
  • Il proprietario e il familiare dal quale si vuole acquisire la classe di merito devono essere nello stesso stato di famiglia
  • Entrambi i veicoli devono essere intestati a persona fisica
  • Entrambi i veicoli devono appartenere alla stessa tipologia

Il contratto assicurativo non deve essere per forza sottoscritto presso la stessa agenzia. L’intestatario del nuovo veicolo che vuole usufruire di questa agevolazione è libero di contrarre presso l’impresa assicuratrice che desidera. Inoltre, se il veicolo che ha beneficiato del Decreto Bersani effettua un sinistro con colpa, il malus verrà applicato esclusivamente sull’attestato di rischio di questo mezzo e non va a inficiare sulla storia assicurativa del veicolo dal quale ha ereditato la classe CU.

 

Quando non conviene applicare il decreto Bersani?

L’applicazione del Decreto Bersani è opportuna qualora apporti dei benefici economici e, generalmente, si possono riscontrare quando si acquisisce una classe di merito bassa; al contrario ereditare una classe CU alta può essere più svantaggioso che partire dalla classe di ingresso CU 14.

Pertanto è sempre consigliato effettuare la comparazione su SosTariffe.it, in pochi semplici passi potrai confrontare le migliori assicurazioni auto, moto e autocarro.

RC Familiare

Dal 16 febbraio 2020 è entrata in vigore una modifica all’articolo 134 del Codice delle Assicurazioni Private, la cosiddetta RC Familiare, che amplia i confini della Legge Bersani. Nello specifico si potrà ereditare la classe di merito da un altro veicolo, anche di un’altra tipologia, intestato al medesimo proprietario o ad un familiare convivente; inoltre si potrà applicare anche in fase di rinnovo di polizza. 

Effettua un preventivo per RC Moto »Vai

Domande correlate