Meglio Eni o Enel? Offerte luce e gas e vantaggi a confronto


In 30 secondi

Eni o Enel, qual è il miglior gestore tra i due?

  • Enel Energia è la divisione del gruppo Enel che offre tariffe luce e gas sul Mercato Libero
  • Eni Plenitude - ex Eni gas e luce - del gruppo Eni propone tariffe luce e gas nel Mercato Libero.
  • entrambe puntano al momento sulle offerte a prezzo indicizzato piuttosto che su quelle a prezzo fisso per via della crisi energetica
  • scopri la tariffa Enel o Eni per te con il comparatore SOStariffe.it per offerte luce e gas

Di seguito andremo ad analizzare le offerte luce e gas Eni ed Enel per individuare le caratteristiche principali delle proposte commerciali dei due fornitori e l’opzione migliore per gestire le forniture energetiche di casa. Sia Eni Plenitude che Enel Energia sono attive nel mercato delle offerte luce, offerte gas e offerte luce e gas insieme e propongono soluzioni tariffarie sia per le famiglie che per le imprese.

Che differenza c'è tra Enel ed Eni? 

Eni e Enel sono la stessa cosa? La risposta è negativa: si tratta di due gestori che operano nel Mercato Libero dell'energia e del gas naturale. Ci troviamo di fronte, quindi, a due aziende distinte.  

Nella pratica:

  • Enel Energia è la divisione del gruppo Enel che si occupa della vendita di luce e gas sul Mercato Libero. Il marchio Enel Energia è distinto da Servizio Elettrico Nazionale (ex Enel Servizio Elettrico), divisione del gruppo che gestisce la vendita di energia elettrica per i clienti in Maggior Tutela in alcune aree del Paese
  • Eni Plenitude - ex Eni gas e luce - è la divisione del gruppo Eni che si occupa della vendita di luce e gas nel Mercato Libero.

Enel o Eni Plenitude: quali sono, dunque, le migliori offerte luce e gas? Enel energia conviene o no? Scopriamolo insieme. 

Offerte Luce in evidenzaOfferte Gas in evidenza

Meglio Eni o Enel Servizio Elettrico? Confronto vantaggi

L’analisi in questione va fatta mettendo a confronto Enel Energia e Eni Plenitude, due operatori del Mercato Libero che si occupano, entrambi, della vendita di energia elettrica e gas naturale ai clienti finali (sia domestici che business). Servizio Elettrico Nazionale, noto anche come SEN, è invece la divisione di Enel dedicata alla vendita di energia elettrica per i clienti in Tutela. Per confrontare al meglio le caratteristiche le caratteristiche delle offerte Enel Energia e Eni Plenitude vi proponiamo una tabella riassuntiva sui vantaggi proposti. 

VANTAGGI ENEL ENERGIA

VANTAGGI ENI PLENITUDE

Offerte luce e gas a prezzo indicizzato

Offerte luce e gas a prezzo indicizzato

Contributo al consumo fisso per 12 mesi

Scelta tra tariffa monoraria e bioraria per l’energia elettrica

Possibilità di cambiare piano gratis

Sconti con il pagamento domiciliazione bancaria

Energia green

Energia green

Programma fedeltà Enelpremia WOW

Sconti per i clienti Fastweb e per attivazione nuova offerta Internet casa Fastweb

Presente su tutto il territorio nazionale con i negozi Spazio Enel

Cashback di 30 euro direttamente in bolletta per ogni fornitura attivata da un amico invitato

Meglio Eni o Enel: le migliori offerte online

Migliori offerte Enel

Enel Flex Luce→ 

Tariffa indicizzata (PUN) trioraria

Enel Flex Gas→ 

Tariffa indicizzata (PSV)

Migliori offerte Eni Plenitude

Trend Casa Luce → 

Tariffa indicizzata (PUN) monoraria o bioraria

Trend Casa Gas → 

Tariffa indicizzata (PSV)

Enel e Eni gas e luce propongono diverse tipologie di offerte online, per consentire alle famiglie italiane ed alle imprese di ridurre i costi delle forniture energetiche e del gas. In base alle proprie esigenze, sarà possibile scegliere la tipologia di tariffa più vantaggiosa per registrare un taglio delle bollette.

Una delle migliori offerte luce Enel è Enel Flex Luce. Si tratta di un’offerta a prezzo indicizzato che consente al cliente di poter sfruttare il prezzo del PUN (Prezzo Unico Nazionale). Il prezzo dell’energia si aggiornerà su base mensile, seguendo l’andamento del mercato all’ingrosso, con riferimento proprio all’andamento del PUN. Il tipo di tariffazione utilizzato da Enel per i clienti che attivano Enel Flex Luce è triorario.

Di conseguenza, il costo dell’energia seguirà il sistema di tariffazione a fasce orarie con prezzi riferiti agli indici del PUN per le fasce F1, F2 ed F3. Il costo dell’energia elettrica sarà più basso nelle ore serali e nei week end oltre che nei giorni di festività nazionale. Per gli utenti c’è, quindi, la possibilità di ottenere un risparmio aggiuntivo semplicemente concentrando i consumi in queste fasce orarie, caratterizzate da un’elettricità più economica.

Da notare che il prezzo all’ingrosso, per tutte e tre le fasce orarie, viene incrementato di un contributo al consumo pari a 0,06 €/kWh. Tale contributo è fisso e bloccato per i primi 12 mesi. Eventuali modifiche a questo parametro saranno comunicate da Enel Energia ai suoi clienti con almeno 3 mesi di anticipo con una comunicazione ufficiale in bolletta. L’offerta non prevede vincoli. Da notare che l’energia elettrica fornita è prodotta utilizzando esclusivamente fondi rinnovabili.

Per quanto riguarda il gas, invece, Enel Energia propone l’offerta Enel Flex Gas. Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad una tariffa a prezzo indicizzato che segue l’andamento dell’indice PSV (Punto di Scambio Virtuale), riferimento del mercato all’ingrosso del gas in Italia. Il prezzo viene, quindi, aggiornato su base mensile, seguendo l’evoluzione dell’indice di riferimento. Il prezzo del PSV, sempre indipendente dall’orario di utilizzo del gas, è incrementato di un contributo al consumo pari a 0,15 €/Smc. Il contributo al consumo, anche per Enel Flex Gas, è fisso e bloccato per 12 mesi.

Da notare che le offerte E-Light per luce e gas di Enel Energia prevedono un corrispettivo di commercializzazione e vendita di 120 euro all’anno per fornitura (IVA esclusa). Tale corrispettivo, indipendente dal consumo, viene corrisposto su base mensile (quindi 10 euro al mese per fornitura). Tutte le offerte Enel consentono l’accesso agli sconti ed ai bonus previsti da ENELPREMIA WOW!, il programma fedeltà di Enel.

Tra le offerte luce Eni Plenitude troviamo Trend Casa Luce. Si tratta di un’offerta di tipo indicizzato che consente al cliente di poter contare sull’accesso diretto al prezzo dell’energia all’ingrosso (con riferimento all’indice PUN – Prezzo Unico Nazionale) e con aggiornamenti mensili. Il prezzo del mercato all’ingrosso viene incrementato di un contributo al consumo pari a 0,0242 €/kWh. Il cliente può scegliere se attivare la versione monoraria o quella bioraria dell’offerta.

Scegliendo l’opzione bioraria, quindi, sarà possibile ottenere un prezzo più basso dell’energia nelle ore serali, nei week end e nei giorni festivi. In questo modo, concentrando i consumi in questa fascia oraria ci sarà un risparmio aggiuntivo in bolletta. Per quanto riguarda il gas naturale, invece, è possibile puntare su Trend Casa Gas. L’offerta in questione è sempre di tipo indicizzato, seguendo l’andamento dell’indice PSV del mercato all’ingrosso del gas, con aggiornamenti mensili. Il costo del gas all’ingrosso viene incrementato di un contributo al consumo, pari a 0,1480 €/Smc.

L’offerta, come tutte le proposte per la fornitura di gas è disponibile solo in versione monoraria, con prezzo indipendente dall’orario di utilizzo. Da notare che le tariffe Trend Casa di Eni Plenitude prevedono un corrispettivo di commercializzazione e vendita di 120 euro al mese per fornitura da corrispondere su base mensile (quindi 10 euro al mese). Anche in questo caso, tale corrispettivo è indipendente dal consumo effettivo.

Il confronto tra le offerte Enel ed Eni consente di capire con precisione qual è il miglior fornitore tra i due. Considerando le offerte attuali, infatti, è possibile notare che:

  • l’offerta Eni per la luce è più conveniente rispetto a quella di Enel presentano un contributo al consumo nettamente inferiore
  • le offerte gas di Eni e Enel sono molto simili con lo stesso contributo fisso e un contributo al consumo, da sommare all’indice PSV, molto simile

Meglio Enel o Eni: offerte a prezzo fisso

A causa della crisi energetica in corso, le offerte a prezzo fisso per luce e gas sono diventate sempre più rare ed anche Enel ed Eni Plenitude seguono questo trend. I due fornitori al momento non propongono in listino offerte luce e gas casa a prezzo fisso e bloccato per un determinato periodo di tempo.

Ci sono le offerte PLACET, tariffe con caratteristiche definite da ARERA e presto stabilito dagli operatori, che sia Enel che Eni Plenitude devono includere in listino per rispettare la normativa vigente. Tali offerte, però, non sono particolarmente convenienti. Enel propone le tariffe PLACET Fissa Luce (1,1067 €/kWh in F1 e 1,0967 €/kWh in F23) e Placet Fissa Gas (4 €/Smc per il gas).

Eni Plenitude propone, invece, PLACET Luce Fissa (0,5779 €/kWh oppure 0,6192 €/kWh in F1 e 0,5572 €/kWh in F2 per la tariffazione bioraria) e PLACET Gas Fissa (2,9090 €/Smc). Tutte le offerte PLACET presentano un prezzo fisso per i primi 12 mesi di fornitura ed un corrispettivo fisso di 10 euro al mese per fornitura per Eni e di 12 euro al mese per fornitura per Enel Energia. Da notare che Eni Plenitude propone anche Flexi Pertinenze, tariffa con prezzo bloccato per 24 mesi (0,5561 €/kWh) per le pertinenze della propria abitazione.

Eni vs Enel: Migliore Offerta luce e gas dual fuel

Le offerte luce e gas di Eni Plenitude e di Enel Energia sono disponibili anche in modalità dual fuel. In sostanza, in fase di sottoscrizione delle offerte, il cliente è libero di scegliere se attivare solo la tariffa luce o solo quella gas. In alternativa, c’è la possibilità di attivare sia la tariffa luce che quella gas, optando per la versione dual fuel dell’offerta.

È sempre importante valutare la convenienza delle singole offerte considerate singolarmente prima di procedere all’attivazione di una soluzione dual fuel. Da notare, però, che scegliere Enel Energia o Eni Plenitude per entrambe le forniture può garantire bonus aggiuntivi e sconti che, di volta in volta, i due gestori possono proporre ai nuovi clienti.

Eni gas e luce: le opinioni degli utenti

Eni mette a disposizione dei propri clienti un servizio di assistenza attivo tutti i giorni, festività escluse, 24 ore su 24. Le offerte sono in genere disponibili a un prezzo bloccato di 1 o 2 anni ed è quasi sempre incluso uno sconto extra per chi attiva la domiciliazione bancaria o la bolletta digitale.

Eni ha in più alcuni sportelli diffusi su tutto il territorio nazionale e una pratica app attraverso la quale compiere operazioni quotidiane, come visualizzare e pagare le bollette. Per maggiori opinioni sulle tariffe luce e gas Eni è possibile consultare la pagina opinioni Eni gas e luce nella quale sono state raccolta un po’ di recensioni da parte dei suoi clienti.

Enel Energia: le opinioni degli utenti

Per quanto riguarda Enel Energia, anche per questo fornitore è disponibile un servizio clienti attivo tutti i giorni, dalle ore 7:00 alle ore 22:00. Per chi preferisce avere un contatto diretto sono comunque disponibili alcuni sportelli distribuiti in tutta Italia e l’App Enel Energia attraverso la quale si possono gestire bollette, pagamenti (basta fotografare il QR code presente nella prima pagina ed è fatta), o procedere con l’autolettura del contatore.

Per qualsiasi informazione aggiuntiva, si consiglia di dare una lettura alle opinioni su Enel Energia che sono state lasciate da chi lo ha già scelto come fornitore, e che hanno preso in considerazione parametri quali:

  • l’assistenza clienti;
  • il rapporto qualità/prezzo;
  • la chiarezza della bolletta.

Enel Energia o Eni gas e luce: opinioni app

app Enel Energia

app Eni gas e luce/Plenitude

    disponibile gratis su Google Play Store o App Store

·       disponibile gratis su Google Play Store o App Store

Permette di:

  • pagare le bollette di luce e gas;
  • fare l'autolettura;
  • controllare i consumi dallo smartphone;
  • ottenere coupon sconto grazie al programma fedeltà enelpremia WOW;
  • entrare in contatto con gli operatori Enel

Consente:

  • le notifiche push;
  • la sezione bollette e pagamenti;
  • l'autolettura gas;
  • lo storico delle letture del gas;
  • l'andamento dei consumi;
  • la possibilità di attivare la domiciliazione bancaria delle bollette. 

Passare da Enel a Eni conviene e viceversa

Passare da Enel a Eni conviene?

Passare da Eni a Enel conviene?

Conviene perché si potranno ottenere sconti nel caso di domiciliazione bancaria delle bollette e di attivazione di un'offerta Internet casa con Fastweb

Conviene perché si potrà scegliere tra diverse tipologie di offerte, sconti diretti in bolletta per il primo anno di fornitura e programma fedeltà

Cosa conviene di più: Eni e Enel

La scelta tra Eni ed Enel richiede un’attenta analisi delle opzioni a propria disposizione e del proprio profilo di consumo. Entrambi i fornitori, infatti, possono contare su di una gamma di offerte e servizi aggiuntivi molto ricca e articolata e possono rappresentare delle ottime soluzioni per chi è intenzionato a dare un taglio alle bollette di luce e gas.

La strada giusta per individuare le tariffe migliori, in ogni caso, passa per il confronto online. Tramite il comparatore di SOStariffe.it per offerte luce e gas, disponibile anche tramite l’App di SOStariffe.it, è possibile individuare le offerte migliori sulla base del proprio profilo di consumo.

Basterà inserire una stima del consumo annuo di energia (il dato è ricavabile dalla sezione consumi della bolletta oppure con lo strumento integrato del comparatore) per ottenere informazioni precise in merito alle offerte migliori da attivare.

Bonus luce e gas Dicembre 2022: requisiti e richiesta per avere lo sconto in bolletta

I bonus luce e gas sono agevolazioni statali per allentare l’impatto del caro bolletta sulle famiglie italiane più vulnerabili. Dagli esperti di SOStariffe.it una mappa su beneficiari, requisiti e scadenze a Dicembre 2022.

Fasce orarie luce: le offerte biorarie di Novembre 2022

Le soluzioni biorarie del Mercato Libero assicurano un prezzo più basso dell’energia elettrica la sera e nei fine settimana. Le migliori promozioni luce di novembre 2022 per alleggerire le bollette

Quale è il valore oggi del PUN di Novembre 2022?

Una fotografia delle offerte luce del Mercato Libero che sfruttano il prezzo all’ingrosso dell’energia elettrica a Novembre 2022. Obiettivo? Ricevere bollette sempre in linea con l’andamento del mercato.