Come ricaricare iliad da bancomat?


Iliad permette di scegliere tra tanti piani di telefonia mobile per tutti i gusti. L’operatore low cost prevede solo offerte Ricaricabile e quindi un bundle di minuti, SMS e Gigabyte, oltre ai servizi inclusi, con un prezzo fisso mensile. Per poter quindi chiamare, inviare messaggi e navigare su Internet da mobile serve disporre di sufficiente credito a coprire il costo del piano. Quando risulta inferiore si deve necessariamente effettuare una ricarica.

la-nuova-app-iliad

Non tutti i clienti di Iliad dispongono di una carta di credito ma molti invece possono pagare tramite bancomat. Ecco come acquistare una ricarica con questa modalità.

Differenza tra bancomat e carta di credito

Bancomat e carta di credito sono entrambi sistemi di pagamento per effettuare acquisti online e in negozio, effettuare transazioni e pagamenti. E’ inoltre possibile ritirare denaro presso gli sportelli automatici. Tra i due però ci sono alcune importanti differenze.

Il bancomat consente le transazioni solo se si dispone di denaro sul conto corrente e solitamente viene concesso gratuitamente da parte della banca. Con la carta di credito si possono invece effettuare transazioni anche senza soldi sul conto, in quanto le somme spese non vengono addebitate al momento del pagamento ma all’inizio o la metà del mese successivo. E’ prevista una soglia massima di spesa chiamata comunemente plafond. La carta di credito è un servizio solitamente a pagamento che viene fornito solo a chi garantisce uno stipendio o pensione e per i prelievi è prevista una commissione.

Infine, la carta prepagata permette di caricare una certa somma di denaro da spendere come si preferisce. In questo caso non è previsto un plafond ma solamente un limite massimo alla quantità di soldi che si possono caricare sulla carta, che non accede direttamente al conto corrente.

Ricarica Iliad bancomat: ecco come fare

Alcuni operatori di telefonia mobile permettono di effettuare una ricarica direttamente allo sportello bancomat. I clienti Iliad non hanno questa possibilità ma possono comunque utilizzare questo metodo di pagamento per acquistare credito per il rinnovo del proprio piano mobile.

Ricarica manuale

I clienti di Iliad possono effettuare online una ricarica Iliad bancomat alla voce Ricarica, che si trova nella parte bassa della Home del sito dell’operatore, o dall’Area Personale utilizzando una carta di pagamento dei circuiti Visa o Mastercard.

Iliad al contrario di altri operatori non include nelle sue offerte un’app per la gestione della linea. Tutte le operazioni di personalizzazione del piano passano quindi dall’Area Personale. E’ possibile accedervi sia da smartphone sia da web inserendo ID Utente e password inviati da Iliad via email alla conclusione della procedura di registrazione sul sito, necessaria per procedere all’acquisto e successiva attivazione dell’offerta. L’ID Utente non è modificabile mentre la password si può personalizzare direttamente nell’Area Personale nella sezione I miei dati.

Per acquistare una ricarica bisognerà inserire il numero di telefono che si intende ricaricare e confermarlo. E’ possibile acquistare credito anche per un altro numero Iliad di un amico o un parente. Iliad permette di scegliere tra i diversi tagli di ricarica (5, 10, 15, 20, 25, 30 e 50 euro). Dopo aver cliccato su Ricarica, vi verrà richiesto di inserire il circuito di credito (Visa o Mastercard), nome e cognome del titolare, numero della carta, codice segreto (CVV), mese e anno della scadenza. Cliccando su Ricarica il tuo numero si completerà l’acquisto.

In alternativa, il bancomat può essere utilizzato per acquistare una ricarica Iliad utilizzando una delle oltre 1.300 Simbox nei punti vendita autorizzati dell’operatore. I distributori di SIM permettono anche di ottenere assistenza, gestire la linea e acquistare una nuova offerta. I dispositivi non prevedono scambio di denaro né di documenti.

Le Simbox sono disponibili nei 18 Iliad Store allestiti nei centri storici delle principali città italiane e negli oltre 500 Iliad Corner presso la GDO e centri commerciali, di cui 200 punti vendita Unieruo. E' possibile pagare con carta di credito/debito/ prepagata dei dei circuiti Mastercard, Visa, Visa Electron, Vpay o Maestro/Pagobancomat. Le ricariche possono essere acquistate anche nei punti Sisal, Puntolis o Snaipay. In questo caso il pagamento può avvenire anche in contanti. La ricarica verrà confermata sul credito residuo entro 24 ore dalla richiesta. Ecco come trovare il punto vendita Iliad più vicino. E’ possibile distinguere tra le diverse tipologie di negozi (Iliad Store, Iliad Corner, Iliad Point e Iliad Express) e visualizzare sulla mappa l’indirizzo e il percorso più breve per raggiungerli.

Come controllare il credito residuo

Per chi ha scelto la ricarica manuale è di fondamentale importanza sapere di quanto credito dispone sulla SIM. Nel caso in cui questo risulti insufficiente a coprire il costo mensile per i minuti, SMS e traffico dati incluso nel piano Iliad si applica infatti una tariffazione extra soglia a consumo che può comportare una spesa facilmente evitabile.

Per questo motivo l’operatore low cost francese ha predisposto due diverse modalità per sapere in ogni momento il credito residuo sulla SIM. Il metodo più semplice per verificarlo è quello di accedere all’Area Personale. All’interno della sezione Consumi e credito è possibile visualizzare in ogni momento i consumi del traffico voce e dati fino a quel momento e il credito residuo sulla SIM.

In alternativa, si può conoscere il credito residuo chiamando il numero 400 dal proprio cellulare o inviando un SMS con scritto “credito” come testo. In pochi secondi riceverete un messaggio di risposta gratuito con l’informazione richiesta. Utilizzando questo servizio all’estero si applicano le tariffe di roaming internazionale.

Ricarica automatica

La ricarica automatica è un metodo semplice e funzionale per evitare il fastidio di effettuare una ricarica manuale ogni mese e la scadenza dell’offerta. Iliad infatti permette di accreditare il costo del piano su carta di pagamento dei circuiti Visa e Mastercard (quindi bancomat compreso) e su conto corrente SEPA. Per il rinnovo automatico non sono invece accettati libretti postali e conti postali o deposito. Nel caso in cui l’addebito automatico non vada a buon fine, il costo del piano verrà addebitato sul credito della SIM.

Chi ha scelto la ricarica manuale può passare in ogni momento all’addebito automatico accedendo all’Area Personale da mobile o web. Per farlo, si deve cliccare sulla sezione I Miei Dati Personali, poi su Modifica in Il Mio Metodo Di Pagamento e procedere con la propria scelta.

Offerta Iliad con più di 100 Giga: come attivare la promozione

L'offerta Iliad 100 Giga o Flash 120 include anche minuti illimitati e navigazione 5G fino a 855 Mbps ma è disponibile solo fino al 30/6/21. Ecco come attivarla

Nuova TIM Super: Fibra, Mega e ADSL, l'offerta di Giugno 2021

TIM ha lanciato delle promozioni solo internet casa a prezzi molto interessanti. La nuova tariffa base delle offerte TIM Super è di 24,90 euro al mese. Ecco qual è l'offerta di Giugno se vuoi attivare Fibra, Mega o ADSL con questo gestore di telefonia fissa e come puoi ottenere Google Nest mini in regalo

Internet illimitato senza linea fissa: le offerte di Giugno 2021

Scopri tutte le offerte per Internet illimitato senza linea fissa e navigare su mobile alla massima velocità disponibile e senza pensieri al giusto prezzo