Come ricaricare Iliad con Postepay


aggiornamento generale + inserisci seguenti paragrafi (se non presenti) Come fare Ricarica online Iliad? Come ricaricare numero Iliad? Come ricaricare Iliad online con carta di credito?

postepay

Iliad rispetto ad altri operatori di telefonia mobile non dispone di un’app per gestire la linea e ha un numero esiguo di punti vendita, se paragonato a colossi come TIM o Vodafone. L’operatore offre comunque diverse modalità per effettuare una ricarica in modo semplice e rapido e avere tutto il credito necessario per far ripartire il ciclo mensile della propria offerta.

Ecco come fare una ricarica Iliad utilizzando una PostePay:

Come ricaricare Iliad con PostePay

La ricarica Iliad può essere effettuata direttamente sul sito dell’operatore disponibile all’indirizzo iliad.it. L’apposita voce si trova nella sezione I tuoi servizi che si trova scorrendo fino in fondo alla pagina o accedendo all’Area Personale con le proprie credenziali, che si ricevono via e-mail a seguito della registrazione. L’accesso avviene in automatico sotto rete Iliad.

Da notare che è possibile utilizzare il servizio di ricarica online tramite il sito Iliad sia da PC desktop che da smartphone e tablet. Iliad non ha un’app ufficiale per la ricarica da dispositivi mobili ma consente di accedere alla versione mobile del sito che racchiude tutte le stesse funzionalità della versione desktop ma con un’interfaccia ottimizzata.

Nella sezione Consumi e credito dell’Area Personale è anche possibile:

  • Verificare la data di rinnovo dell’offerta
  • Verificare Il dettaglio consumi del periodo offerta in corso (cliccando su dettaglio consumi)
  • Verificare il dettaglio consumi dei periodi precedenti (cliccando su Storia)
  • Scaricare le ricevute di ricarica manuali effettuate da Sito e Simbox (cliccando su Ricarica il tuo numero)

Per effettuare la ricarica bisogna inserire il numero di telefono Iliad e confermarlo, scegliere l’importo (5, 10, 15, 20, 25, 30 o 50 euro) e cliccare sul tasto Ricarica. È possibile inserire anche il numero associato ad un’altra SIM Iliad e non per forza il proprio numero di telefono. In questo modo, si potrà effettuare una ricarica anche per amici o parenti in caso di necessità.

A questo punto vi comparirà una nuova schermata che permette di scegliere tra le due modalità di pagamento disponibili: carta Visa o Mastercard. Per completare la transazione vanno inseriti il numero della carta, l’intestatario, data di scadenza e il codice CVV di tre cifre riportato sul retro della carta. Sono supportate tutte le tipologie di carta di pagamento (credito, debito, carte conto e prepagate). Il supporto alle carte di pagamento permette, quindi, di ricaricare Iliad anche con qualsiasi carta della gamma PostePay a partire dalla tradizionale PostePay Standard e fino ad arrivare alla PostePay Evolution.

Perché non posso ricaricare Iliad con PostePay?

Eventuali problemi nel completamento di una ricarica Iliad con PostePay non sono legati all’impossibilità di utilizzare questo metodo di pagamento per completare l’operazione di ricarica. Quando non si riesce a completare la ricarica Iliad tramite PostePay è opportuno verificare che i dati inseriti siano corretti. Ricordiamo che per completare una ricarica è necessario inserire correttamente tutti i dati della carta, compreso il codice CVV posteriore.

La presenza di un livello aggiuntivo di sicurezza (Verified by Visa o MasterCard Secure Code) richiederà, inoltre, l’inserimento del codice di verifica aggiuntivo. Un altro fattore da considerare che potrebbe impedire il completamento della ricarica è la presenza di un saldo insufficiente sulla carta. In questo caso, è opportuni utilizzare l’app PostePay per monitorare in tempo reale il saldo disponibile sulla carta ed eventualmente ricaricarlo per poter utilizzare la carta stessa.

Da notare, inoltre, che se la carta PostePay è scaduta non potrà essere utilizzata per i pagamenti e, quindi, per completare la ricarica.

Come fare una ricarica al cellulare con PostePay?

Le carte PostePay possono essere utilizzate per effettuare una ricarica del cellulare con qualsiasi operatore. La procedura da seguire è quella indicata in precedenza per la ricarica Iliad tramite carta. Per completare la ricarica è necessario accedere al sito del proprio operatore di telefonia, individuare la sezione ricarica online e inserire i dati della carta. L’operazione può essere eseguita anche tramite l’app.

A questo punto, per completare la ricarica del cellulare, sarà necessario inserire i dati della PostePay. Il numero di carta, la data di scadenza ed il nome del titolare della carta sono riportati nella parte frontale della carta stessa. Mentre il codice di verifica CVV è riportato nella parte posteriore. Inseriti i dati corretti, la ricarica andrà a buon fine e l’importo ricaricato verrà immediatamente addebitato sul saldo della PostePay.

Come fare una ricarica online Iliad?

Per fare una ricarica online per un numero Iliad è possibile affidarsi ad un’apposita sezione del sito dell’operatore, accessibile sia da PC che da smartphone. Iliad, infatti, non ha un’applicazione ufficiale e invita i suoi utenti ad utilizzare il sito ufficiale per tutte le principali operazioni e, quindi, anche per fare una ricarica online di un numero Iliad. La procedura da seguire è molto semplice.

Come prima cosa, è necessario raggiungere il sito ufficiale Iliad, disponibile all’indirizzo iliad.it. Sia nella versione desktop che in quella mobile del sito, sarà sufficiente scorrere verso il basso una volta raggiunta la Home Page, fino ad individuare l’opzione Ricarica. Scegliendo tale opzione si accedere alla sezione del sito dove si può fare una ricarica online di un numero Iliad.

Per completare tale operazione è sufficiente inserire il numero Iliad da ricaricare (può essere anche il numero di un altro utente, basta che sia Iliad) e confermando inserendolo nuovamente nell’apposito campo. Successivamente sarà necessario indicare l’importo da ricaricare. L’utente può scegliere tra varie opzioni partendo da un minimo di 5 euro e fino ad arrivare ad un massimo di 50 euro per singola operazione.

A questo punto, basterà cliccare sul tasto Ricarica per avviare la procedura di ricarica del credito. Nella pagina successiva andranno inseriti tutti i dati richiesti e, in particolare, i dati di una carta di pagamento accettata da Iliad per il completamento della ricarica online. Da notare che la procedura per la ricarica online di un numero Iliad può essere avviata anche dall’Area Personale del sito, dopo aver effettuato l’accesso con il proprio account.

Come ricaricare Iliad online con carta di credito?

I clienti Iliad possono effettuare una ricarica online con carta di credito. La procedura è molto semplice. Basta seguire lo stesso percorso indicato nel paragrafo precedente per effettuare una ricarica online. L’utente dovrà, semplicemente, accedere alla Home Page del sito ufficiale dell’operatore, individuare la sezione Ricarica ed inserire i dati richiesti.

Per ricaricare un numero Iliad online con carta di credito è necessario inserire il numero di cellulare da ricaricare ed i dati della carta di credito. Anche in questo caso, la ricarica può essere effettuata direttamente dall’Area Personale del sito dell’operatore. Da notare che è anche possibile impostare una ricarica periodica con addebito su carta di credito. Per impostare tale ricarica basta accedere all’Area Personale e seguire la procedura indicata.

Come ricaricare Iliad con carta prepagata?

Chi ha una carta prepagata diversa dalla carta PostePay potrà ugualmente effettuare una ricarica Iliad. Anche in questo caso, la procedura da seguire è quella vista in precedenza e prevede l’utilizzo della sezione Ricarica del sito ufficiale di Iliad. Ricordiamo che l’operatore non ha una sua app e che, quindi, anche da mobile è necessario visitare il sito per fare una ricarica con una prepagata.

Per completare la ricarica, tale carta dovrà appartenere ad un circuito supportato da Iliad, dovrà essere in corso di validità, abilitata agli acquisti online e dovrà avere del saldo disponibile sufficiente per coprire i costi della ricarica del credito Iliad. Una volta inseriti i dati corretti, la ricarica andrà a buon fine e l’importo verrà addebitato sul saldo residuo.

Tutte le carte prepagate (non solo PostePay quindi) che utilizzano uno dei circuiti di pagamento utilizzati da Iliad possono essere utilizzare per la ricarica del credito.

Come ricaricare numero Iliad?

Ci sono varie opzioni da sfruttare per ricaricare un numero Iliad. Come abbiamo visto, l’operatore consente di effettuare una ricarica online, in modo molto semplice, direttamente dal sito ufficiale, sia in versione desktop che in versione mobile. La ricarica online verrà accreditata sul credito residuo dell’utente entro un massimo di 24 ore.

Direttamente dall’Area Personale è possibile impostare una ricarica automatica, in modo da avere sempre credito disponibile sulla SIM per coprire il rinnovo di un’offerta. La ricarica automatica necessita della registrazione, all’interno dell’Area Personale, di una carta di pagamento (credito, debito o prepagata).

Da notare, inoltre, che è possibile ricaricare un numero Iliad anche in altri modi. La ricarica del credito può avvenire, infatti, in un negozio Iliad, tramite le Simbox, oppure recandosi presso un punto convenzionato con l’operatore. Iliad permette di fare una ricarica del numero recandosi presso i rivenditori convenzionati Sisal e Lottomatica.

Come ricaricare un numero Iliad non mio?

Quando si effettua una ricarica è possibile indicare anche un numero Iliad diverso dal proprio. Basta accedere al sito Iliad e individuare la sezione Ricarica, presente nell’area I Tuoi Servizi della home page. A questo punto, l’utente non deve fare altro che inserire il numero da ricarica, confermarlo inserendolo un’altra volta e selezionare l’importo da ricaricare.

Premendo il tasto Ricarica, il sistema effettuerà una ricerca dei numeri Iliad nel database. Se il numero appartiene ad Iliad, la procedura di ricarica sarà avviata. L’utente, a questo punto, dovrà inserire i dati di una carta di pagamento per completare l’operazione di ricarica. In questo modo è possibile ricaricare qualsiasi numero Iliad.

Naturalmente, è possibile ricaricare un numero Iliad anche recandosi presso un punto vendita abilitato. In questo caso, basterà comunicare all’addetto il numero da ricaricare e sarà possibile anche pagare in contanti.

Gli altri metodi per fare una ricarica Iliad

Se non si dispone di una connessione Internet, la carta PostePay è accettata come metodo di pagamento anche per effettuare una ricarica tramite Simbox, i distributori automatici di SIM presenti nei negozi Iliad. Per trovare il punto vendita più vicino in cui effettuare la ricarica si può utilizzare l’apposita mappa interattiva presente sul sito di Iliad. Basta inserire il proprio Comune di residenza o CAP per visualizzare la Simbox in zona e il percorso per raggiungerla.

Per ricaricare una SIM tramite Simbox è necessario cliccare sulla voce Ricarica che si trova appena sotto la scritta Già utente nella schermata iniziale. Fatto questo comparirà una nuova pagina in cui inserire il numero da ricarica e l’importo. Per il pagamento, basta inserire la carta PostePay nell’apposito spazio della Simbox e digitare il PIN. La ricarica manuale viene confermata sul credito residuo, entro 24 ore dalla richiesta.

Iliad permette inoltre di ricaricare nei punti vendita Sisal, Lottomatica e negli oltre 600 Iliad Corner, ovvero bar, edicole e tabaccherie abilitate alla piattaforma di pagamento digitale Snaipay. È sufficiente comunicare al rivenditore il proprio numero di telefono e il taglio della ricarica. Presso questi punti vendita è possibile pagare anche in contanti.

Ricarica automatica con Iliad

Un metodo semplice per stare più tranquilli è quello di scegliere l’addebito automatico con carta di credito o con addebito su conto corrente (SEPA). Libretto postale e conto deposito non sono accettati. Per attivarlo è sufficiente accedere alla sezione I Miei Dati Personali e cliccare su Modifica all’interno della sezione Il Mio Metodo di Pagamento.

Si ricorda che in caso di credito insufficiente per coprire l’addebito mensile, le chiamate, gli SMS, gli MMS e il traffico dati saranno addebitati secondo la tariffa base:

  • Chiamate verso i numeri fissi e mobili di tutti gli operatori: 28 cent al minuto
  • SMS verso i numeri di tutti gli operatori: 28 cent per SMS
  • MMS verso i numeri di tutti gli operatori: 49 cent per MMS
  • Traffico dati: 90 cent ogni 100 MB

Come verificare il credito residuo

Le offerte di Iliad si rinnovano sempre lo stesso giorno del mese e non si modificano nel tempo, questo vuol dire che i clienti dell’operatore low cost sanno esattamente quanto spendono ogni mese per rinnovare la tariffa e quando.

Conoscere il proprio credito resta comunque di fondamentale importanza. Il saldo è disponibile all’interno della sezione Consumi e credito della propria Area Personale. In più, si possono monitorare i consumi di minuti, SMS e Gigabyte.

In alternativa, si può inviare un SMS con scritto “credito” o telefonare al numero gratuito 400. Dopo pochi secondi, si riceverà un SMS gratuito con le informazioni sul credito residuo. Se si è all’estero, il servizio è soggetto alle tariffe di roaming internazionali applicabili.

Le offerte di Iliad

Ecco descritte nel dettaglio le offerte di Iliad:

  1. Voce
  • Minuti illimitati per chiamare verso fissi e mobili in Italia
  • SMS illimitati
  • 40 MB di traffico in 4G LTE o 4G+ per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 4,99 euro al mese. La spesa per l’attivazione è gratuita ma l’utente dovrà comunque acquistare una nuova SIM per 9,99 euro. Le chiamate previste dall’offerta si intendono verso l’Europa e l’estero mentre i Giga possono essere consumati solo nel Vecchio Continente. Superati i 40 MB, previo espresso consenso, la navigazione costa 90 cent ogni 100 MB.

  1. Giga 80
  • Minuti illimitati per chiamare
  • SMS illimitati
  • 80 GB di traffico in 4G-4G+ per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 7,99 euro al mese. La spesa per l’attivazione è gratuita ma l’utente dovrà comunque acquistare una nuova SIM per 9,99 euro. Le chiamate previste dall’offerta si intendono verso mobili e fissi in Italia, Europa e oltre 60 destinazioni mentre i Giga possono essere consumati solo nel Vecchio Continente (4 GB).

  1. Giga 120
  • Minuti illimitati per chiamare
  • SMS illimitati
  • 120 GB di traffico in 4G--5G per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 9,99 euro al mese. La spesa per l’attivazione è gratuita ma l’utente dovrà comunque acquistare una nuova SIM per 9,99 euro. Le chiamate previste dall’offerta si intendono verso mobili e fissi in Italia, Europa e oltre 60 destinazioni mentre i Giga possono essere consumati solo nel Vecchio Continente (6 GB).

I clienti Iliad possono abbinare alla propria offerta uno smartphone da acquistare a rate. Quest’opzione è disponibile dopo aver attivato una tariffa Iliad da almeno tre mesi. Ecco i modelli disponibili:

  • iPhone SE 2020: anticipo di 99 euro e 30 rate mensili da 13 euro; per l'acquisto in un'unica soluzione il costo è di 489 euro
  • iPhone XR: anticipo di 119 euro e 30 rate mensili da 16 euro; per l'acquisto in un'unica soluzione il costo è di 599 euro
  • iPhone 11: anticipo di 159 euro e 30 rate mensili da 18 euro; per l'acquisto in un'unica soluzione il costo è di 699 euro
  • iPhone 11 Pro Max: anticipo di 229 euro e 30 rate mensili da 32 euro; per l'acquisto in un'unica soluzione il costo è di 1189 euro
  • iPhone 12 Mini: anticipo di 189 euro e 30 rate mensili da 21 euro; per l'acquisto in un'unica soluzione il costo è di 819 euro
  • iPhone 12: anticipo di 199 euro e 30 rate mensili da 24 euro; per l'acquisto in un'unica soluzione il costo è di 919 euro
  • iPhone 12 Pro: anticipo di 279 euro e 30 rate mensili da 30 euro; per l'acquisto in un'unica soluzione il costo è di 1179 euro
  • iPhone 12 Pro Max: anticipo di 319 euro e 30 rate mensili da 32 euro; per l'acquisto in un'unica soluzione il costo è di 1279 euro

Con il comparatore di SOStariffe.it potete confrontare le offerte di Iliad con quelle degli altri operatori di telefonia mobile per trovare quella più economica in base alle vostre specifiche esigenze. Una volta costruito il proprio profilo di consumo con pochi click, basteranno pochi secondi per visualizzare ogni dettaglio sulle tariffe migliori sul mercato.

 

Passa a Postemobile online: le offerte di luglio 2021

Passa a Postemobile online e scopri come avere gratuitamente a casa la SIM con un'offerta di telefonia mobile economica ma ricca di Gigabye e servizi inclusi

Offerte Vodafone smartphone: prezzi e modelli di luglio 2021

Con le offerte Vodafone smartphone potete acquistare a rate i migliori modelli sul mercato di produttori come Apple, Samsung, Huawei, Oppo e Xiaomi a prezzi convenienti e anche senza anticipo. Scopri tutti i dettagli

Offerta Iliad 120 Giga ancora attivabile: ecco come

L'offerta Iliad 120 Giga è diventata una presenza fissa nel listino dell'operatore low cost francese. Ecco come attivarla a luglio e relativi costi
Eccezionale
Basata su 3100 recensioni
18 ore fa
Veramente cortesi e dis...

Veramente cortesi e disponibili . Consigli disinteressati e precisi . Veramente un ot...

Giuseppe

Valutata 4.7 su 5 sulla base di 3100 recensioni su