Iliad eSIM: le offerte di Dicembre 2021

Scopri tutte le ultime novità sulle Iliad eSIM, le schede digitali che permettono di avere due numeri di telefono sullo stesso dispositivo e si scaricano via QR Code

Iliad eSIM: le offerte di Dicembre 2021

Negli ultimi mesi è cresciuto l’interesse per le eSIM, ovvero le schede telefoniche digitali che condividono le stesse caratteristiche di quelle tradizionali ma che portano con sé numerosi vantaggi. Iliad è tra gli operatori di telefonia mobile più attenti alle esigenze degli utenti e in molti aspettano che adotti questa tecnologia. Ecco le ultime novità sulle Iliad eSIM: come acquistarle e prezzo, caratteristiche e data di lancio.

Iliad eSIM: cosa sono e caratteristiche

Le Iliad eSIM come le loro controparti fische sono dotate di un codice univoco di identificazione (ICCID) e di sistemi di sicurezza (PIN e PUK). Il loro principale vantaggio è quello di poter disporre di più di un numero di telefono sullo stesso terminale, in modo da poter suddividere più facilmente i contatti di lavoro da quelli personali. Le Iliad eSIM si possono quindi utilizzare sia su dispositivi Dual SIM (fisica + virtuale) sia su device che prevedono solo l’eSIM. Per usarle serve quindi disporre di uno smartphone compatibile. Tra questi figurano iPhone 11 e versioni successive, iPhone SE (2020), Google Pixel 3, Samsung Galaxy S21, Samsung Galaxy Z Flip, Huawei P40 e Motorola Razr.

Le Iliad eSIM non si deteriorano, smagnetizzano e non si possono perdere in quanto vengono scaricate sotto forma di file direttamente sul telefono. Per il download basta inquadrare con la fotocamera dello smartphone un apposito QR Code, che viene inviato dall’operatore o tramite email o stampato su un cartocino se l’acquisto avviene in negozio. Le Iliad eSIM hanno un tempo di consegna immediato. Dato che basta scaricarle non sono previsti i tempi di attesa necessari per la spedizione via posta o corriere come avviene con le SIM tradizionali. Questo le rende anche più ecologiche, in quanto riducono le emissioni dovute alla procedura di consegna e non prevedono imballaggi di alcun tipo.

Iliad eSIM: quando arrivano e offerte

Non ci sono notizie certe su quando avverrà il lancio delle Iliad eSIM. A marzo il CEO della divisione italiana dell’operatore, Benedetto Levi, ha dichiarato durante l’evento “Semplice come dire Rivoluzione” sul social network Clubhouse che questa tecnologia è ancora poco richiesta dai clienti quindi l’azienda si è concentrata su altri obiettivi, come ad esempio l’ampliamento della propria rete di telefonia mobile proprietaria. Levi ha comunque confermato che le Iliad eSIM arriveranno “nei prossimi mesi“. Alcuni avevano ipotizzato la loro disponibilità entro la fine del 2021 ma dato che l’anno sta per finire è più probabile che il lancio avverrà nel 2022. Un ulteriore conferma arriva da un messaggio condiviso dall’operatore su Twitter in risposta alla domanda di un utente sulle Iliad eSIM: “Al momento questa opzione non è attiva. La #Rivoluzioneiliad non si ferma mai, continua a seguirci per non perderti nessuna novità. A presto, team iliad“.

E’ comunque probabile che in futuro le Iliad eSIM potranno essere associate a tutte le tariffe dell’operatore low cost. Le offerte oggi disponibili sono:

1. Giga 120

  • Minuti e SMS illimitati
  • 120 GB di traffico per navigare su Internet in 4G, 4G+ o 5G (6 GB in roaming in Ue)

La tariffa ha un costo di 9,99 euro al mese per sempre. La SIM ha un prezzo di 9,99 euro una tantum.

Attiva Giga 120 »

Iliad ha raggiunto una copertura del 99% della popolazione italiana in 4G. L’operatore stando ai dati della società di analisi indipendente Opensignal è il secondo Download Speed Experience. Il gestore permette di navigare fino a 855 Mbps in download in 5G in alcune aree dei Comuni di:

  • Alessandria
  • Bari
  • Bologna
  • Brescia
  • Cagliari
  • Como
  • Ferrara
  • Firenze
  • Genova
  • La Spezia
  • Latina
  • Messina
  • Milano
  • Modena
  • Padova
  • Perugia
  • Pesaro
  • Pescara
  • Piacenza
  • Prato
  • Ravenna
  • Reggio Calabria
  • Reggio Emilia
  • Roma
  • Torino
  • Verona
  • Vicenza

Iliad sta ampliando i dispositivi in grado di connettersi alla sua rete 5G. I modelli attualmente compatibili sono:

  • Huawei: P40, P40 Pro, P40 Pro +
  • Oppo: Reno4 5G, Reno4 Pro 5G, Find X2 Lite, Find X2 Neo, Find X2 Pro, Find X3 Lite, Find X3 Neo
  • Xiaomi: MI 10T Lite 5G, Mi 10, Mi 10T, Mi 10T Pro, Mi 10 Pro, Mi 11, Mi 11 Lite 5G, Mi 11i, Redmi Note 9T 5G, Redmi Note 10 5G
  • Motorola: Edge, Edge+, Moto G 5G, Moto G 5G Plus, Moto Razr 5G, Moto g50, Moto g100
  • Nokia: Nokia 8.3 5G, Nokia X10, Nokia X20
  • Apple: iPhone 12, iPhone 12 mini, iPhone 12 Pro, iPhone 12 Pro Max
  • Google: Pixel 5, Pixel 4a 5G
  • OnePlus: OnePlus 8T, OnePlus 8T+ 5G
  • Poco: Poco F3
  • Samsung: Galaxy Tab S7 FE 5G, Galaxy Note20 5G, Galaxy Note20 Ultra 5G
  • Sony: Xperia 5 II
  • Vivo: X51 5G

2. Giga 80

  • Minuti e SMS illimitati
  • 80 GB di traffico per navigare su Internet in 4G o 4G+ (4 GB in roaming in Ue)

La tariffa ha un costo di 7,99 euro al mese per sempre. La SIM ha un prezzo di 9,99 euro una tantum.

Attiva Giga 80 »

3. Giga 40

  • Minuti e SMS illimitati
  • 40 GB di traffico per navigare su Internet in 4G o 4G+ (4 GB in roaming in Ue)

La tariffa ha un costo di 6,99 euro al mese per sempre. La SIM ha un prezzo di 9,99 euro una tantum.

In tutte le offerte Iliad sono inoltre inclusi:

  • Segreteria telefonica visiva
  • Mi Richiami
  • Nessuno scatto alla risposta
  • Piano tariffario
  • Hotspot
  • Controllo credito residuo
  • Disattivazione servizi a sovrapprezzo
  • Visualizza numero di chiamate
  • Controllo consumi
  • Avviso di chiamata se numero occupato
  • Blocco numeri nascosti
  • Chiamate rapide
  • Filtro chiamate e SMS
  • Inoltro verso segreteria telefonica all’estero

Per tutte le offerte, una volta esaurito il traffico dati incluso e previo espresso consenso, la navigazione costa 90 cent ogni 100 MB. In Europa si applica invece la tariffa sovrapprezzo di 0,00427 euro ogni 1 MB.

Le Iliad eSIM si potranno quasi certamente richiedere online al momento dell’acquisto dell’offerta sul sito. In alternativa, si potrà farne richiesta anche attraverso una delle oltre 1.200 Simbox sparse tra i 22 Iliad Store posizionati nei centri storici delle principali città italiane e oltre 600 Iliad Corner presso la GDO e centri commerciali, di cui più di 200 punti vendita di Unieuro.

Iliad eSIM: tutte le alternative

Al momento è quindi impossibile sapere quando le Iliad eSIM verranno lanciate sul mercato anche se c’è una ragionevole certezza che prima poi questo avverrà. Nel frattempo anche altri operatori hanno adottato questa tecnologia. Vodafone già consente di associare tutte le sue tariffe a un scheda virtuale. Tramite il piano OneNumber dal costo di 5 euro al mese è inoltre possibile abbinare una eSIM a una scheda fisica per avere lo stesso numero di telefono sul proprio Apple Watch nella variante Cellular, ovvero in grado di connettersi a Internet e chiamare senza avere lo smartphone sempre in tasca. Pare che anche le Iliad eSIM garantiranno in futuro la stessa funzione.

Anche TIM e WindTre consentono l’utilizzo delle eSIM ma non gratuitamente. Il primo permette di acquistare solo in negozio al prezzo di 10 euro. Il secondo consente di comprarle anche online allo stesso prezzo. Per entrambi il costo di sostituzione di una SIM fisica con una digitale è di 15 euro.

Tra gli operatori virtuali, invece, i primi ad adottare le eSIM sono stati Very Mobile, Kena Mobile e Spusu. Entrambi permettono di associarvi una qualsiasi delle rispettive offerte di telefonia mobile allo stesso prezzo di una SIM normale. I clienti di Very Mobile possono sostituire gratuitamente la propria scheda fisica con una digitale facendone richiesta dall’app nella sezione Offerta > Info SIM e PUK > Scrivici. I clienti di Spusu invece possono fare lo stesso inviando la richiesta via email a ciao@spusu.it o chiamando il numero 378 010 1000 o via chat su WhatsApp al 378 010 2000.