Come passare da Tim a Iliad


La “rivoluzione Iliad” ha contagiato milioni di utenti in Italia. Anche gli attuali clienti di Tim non sono immuni al fascino delle offerte low cost dell’operatore virtuale d’Oltralpe. Ecco come passare facilmente dal provider italiano a quello francese. 

la-nuova-app-iliad

Tim resta il primo operatore di telefonia mobile per numero di reti attive ma l’ingresso di Iliad nel mercato italiano l’ha comunque messo in difficoltà. D’altronde lo stesso vale anche per gli altri grandi provider come Vodafone, Wind e Tre. Iliad in appena un anno e mezzo ha racimolato ben 4,5 milioni di clienti puntando sulla trasparenza, prezzi bassi, assenza di vincoli, costi extra e rimodulazioni. Solo nel terzo trimestre del 2019 si sono aggiunti 700mila nuovi utenti contro i 530mila del Q2 e i 472mila del trimestre ancora precedente.

Se siete tra quei clienti di Tim che state pensando di passare ad Iliad per strappare un piano telefonico più conveniente ma comunque ricco di servizi inclusi, ecco una guida su come farlo in pochi passi.

Come passare da Tim a Iliad

L’offerta di Iliad è aperta a tutti coloro che hanno compiuto almeno 15 anni. Il primo passo per diventare cliente dell’operatore francese è quello di registrarsi sul suo sito o tramite una delle Simbox sparse per l’Italia. Questi distributori di SIM sono liberamente accessibili negli store e corner dell’operatore. Per effettuare la registrazione servono una carta di pagamento, un indirizzo email valido e un documento d’identità. La voce guida vi fornirà tutte le informazioni necessarie a completare l’operazione. Oggi in Italia ci sono 14 flagship store di Iliad e più di 200 corner presso GDO e centri commerciali per un totale di oltre 700 Simbox.

Iliad come altri provider richiede la verifica dell’identità dell’utente. Per effettuare tale operazione bisogna avere con sé carta d’identità, patente o passaporto in corso di validità. Chi è nato all’estero deve presentare passaporto o carta d’identità italiana anch’essi in corso di validità.

Completata la verifica dell’identità si riceveranno due email da Iliad, la prima che conferma la registrazione e la seconda con le credenziali per accedere all’Area personale e gestire la SIM. Nel caso non si riceva il messaggio di posta è opportuno controllare che non sia finito nella cartella spam. In tal caso bisogna poi segnalarla come email sicura. Nella sezione I miei dati dell’Area Personale si può modificare la password ma non l’ID utente.

Ora si può procedere all’acquisto vero e proprio della tariffa. Iliad oltre all’addebito per il primo rinnovo del piano richiede una spesa una tantum di 9,99 euro per l’erogazione della nuova SIM. Non è invece previsto il costo per l’attivazione dell’offerta. Il pagamento può essere effettuato con arta di pagamento (Visa, Master Card) e carta prepagata (Poste Pay, Bancomat, etc.).

Chi sceglie di registrarsi online può attivare la SIM direttamente dall’Area Personale nell’apposita sezione “Attivazione della SIM”. In questo caso sono previste due modalità di consegna:

  • Se si sceglie la verifica d’identità tramite corriere la consegna avverrà da parte di Bartolini entro 2-4 giorni lavorativi. E’ necessario essere presenti al momento del ritiro della SIM e presentare un documento d’identità valido (carta d’identità, passaporto o patente). Inoltre, al corriere andrà consegnata una copia fronte/retro del documento.

  • Se si scegliere la videoidentificazione la consegna della SIM sarà gestita da Nexive o Poste Italiane e dovrebbe essere effettuata entro 4-8 giorni lavorativi.

Per seguire lo stato della spedizione bisogna fare riferimento al corriere incaricato. Chi invece ha acquistato la scheda telefonica attraverso una Simbox deve semplicemente attendere qualche ora per la sua attivazione.

Come portare il vecchio numero Tim in Iliad

Iliad come tutti gli operatori di telefonia mobile consente di effettuare gratuitamente la portabilità del numero. Gli utenti Tim potranno quindi continuare ad utilizzare il vecchio numero anche sulla nuova SIM del MVNO (Mobile Virtual Network Operator) francese.

Se si vuole richiedere la portabilità dall’attivazione della SIM deve rispondere “sì” alla domanda “Vuoi mantenere il tuo numero?” all’inizio della registrazione. Fatto questo bisogna inserire il numero della SIM (ICCID)e si riceverà un codice via SMS. Questa operazione consente anche di trasferire il credito residuo dalla vecchia linea di Tim.

Il codice ICCID è presente sulla SIM o sul suo supporto in plastica. In alternativa si può scaricare l’app gratuita “Iliad Portabilità Seriale SIM” (disponibile per iPhone e Android) per trovare il facilmente il numero.

Per chi attiva il servizio prima della scadenza del termine dei 14 giorni previsto per il recesso anticipato, la portabilità viene avviata dopo la registrazione. Se invece lo si attiva dopo 14 giorni dalla sottoscrizione dell’offerta la portabilità avverrà alla scadere dei 14 giorni.

Se si vuole richiedere la portabilità del numero su una SIM Iliad già attiva basta accedere alla sezione “La mia offerta” nell’Area Personale sul sito dell’operatore e cliccare su “Richiesta di portabilità”. Fatto questo vi comparirà un modulo in cui inserire i propri dati e scegliere la data in cui avviare la portabilità. Completata questa fase si potrà procedere al trasferimento del credito residuo.

Iliad per trasferire il numero ha bisogno di 2 giorni lavorativi. Il credito residuo invece viene spostato entro 5 giorni lavorativi dalla data del completamento della portabilità. Il passaggio del numero di telefono può essere effettuato solo in presenza di un piano attivo e intestato ad una persona fisica.

Tale operazione inoltre comporta la risoluzione automatica del contratto relativo alla vecchia offerta di Tim. Iliad, per evitare spese inutili, ricorda di verificare le condizioni per la risoluzione del contratto ed eventuali vincoli imposti dall’operatore italiano.

Le offerte Iliad per i clienti di Tim

1. Voce

  • Minuti illimitati per chiamare verso fissi e mobili in Italia

  • SMS illimitati

  • 40 MB di traffico in 4G LTE o 4G+ per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 4,99 euro al mese. La spesa per l’attivazione è gratuita ma l’utente dovrà comunque acquistare una nuova SIM per 9,99 euro. Le chiamate previste dall’offerta si intendono verso l’Europa e l’estero mentre i Giga possono essere consumati solo nel Vecchio Continente. Superati i 40 MB, previo espresso consenso, la navigazione costa 90 cent ogni 100 MB. Nel piano sono inclusi i seguenti servizi:

  • Segreteria telefonica visiva

  • Mi Richiami

  • Scatto alla risposta

  • Piano tariffario

  • Hotspot

  • Controllo credito residuo

  • Disattivazione servizi a sovrapprezzo

  • Visualizza numero di chiamate

  • Controllo consumi

  • Avviso di chiamata se numero occupato

  • Blocco numeri nascosti

  • Chiamate rapide

  • Filtro chiamate e SMS

  • Inoltro verso segreteria telefonica all'estero

2. Giga 50

  • Minuti illimitati per chiamare

  • SMS illimitati

  • 50 GB di traffico in 4G LTE per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 7,99 euro al mese. La spesa per l’attivazione è gratuita ma l’utente dovrà comunque acquistare una nuova SIM per 9,99 euro. Le chiamate previste dall’offerta si intendono verso mobili e fissi in Italia, Europa e oltre 60 destinazioni mentre i Giga possono essere consumati solo nel Vecchio Continente. Nel piano sono inclusi i seguenti servizi:

  • Segreteria telefonica visiva

  • Mi Richiami

  • Scatto alla risposta

  • Piano tariffario

  • Hotspot

  • Controllo credito residuo

  • Disattivazione servizi a sovrapprezzo

  • Visualizza numero di chiamate

  • Controllo consumi

  • Avviso di chiamata se numero occupato

  • Blocco numeri nascosti

  • Chiamate rapide

  • Filtro chiamate e SMS

  • Inoltro verso segreteria telefonica all'estero

Alle offerte di Iliad è possibile associare anche l'acquisto a rate o in un'unica soluzione dei seguenti modelli di smartphone Apple:

  • iPhone 11 da 64 GB - 799 euro o 21 euro al mese per 30 mesi e 169 euro di anticipo

  • iPhone 11 da 128 GB - 879 euro o 23 euro al mese per 30 mesi e 189 euro di anticipo

  • iPhone 11 Pro da 64 GB - 1.179 euro o 31 euro al mese per 30 mesi e 249 euro di anticipo

  • iPhone 11 Pro Max da 64 GB - 1.279 euro o 33 euro al mese per 30 mesi e 289 euro di anticipo

  • iPhone XS da 64 GB - 1.159 euro o 32 euro al mese per 30 mesi e 199 euro di anticipo

  • iPhone XR da 64 GB - 719 euro o 19 euro al mese per 30 mesi e 149 euro di anticipo

  • iPhone XR da 128 GB - 929 euro o 25 euro al mese per 30 mesi e 179 euro di anticipo

I pro e contro di passare da Tim a Iliad

Passare da Tim a Iliad è certamente un buon affare. Chi arriva dall’operatore italiano infatti può sottoscrivere un’offerta tutto incluso con minuti e SMS illimitati e un discreto quantitativo di Gigabyte ad un prezzo decisamente inferiore a quello previsto dalle tariffe di Tim. Chi passa a Iliad può inoltre finalmente dire addio alle rimodulazioni. Iliad infatti promette che le sue promozioni rimarranno identiche nel tempo.

L’operatore francese inoltre offre gratuitamente tutti i servizi di base richiesti dalla maggior parte degli utenti che in alcuni casi invece Tim prevede siano a pagamento. Si parla, ad esempio, del blocco automatico dei servizi a sovrapprezzo, segreteria telefonica visiva, modalità Hotspot per condividere la connessione Internet con altri dispositivi e altri.

Un altro punto di forza di Iliad sta nella mancanza di vincoli e costi nascosti. L’utente ha la possibilità di lasciare l’operatore in ogni momento senza temere di dover pagare penali o costi extra. Una delle lacune dell’azienda francese è invece la copertura. L’operatore consente di navigare alla velocità del 4G o 4G+ mentre Tim offre ai suoi clienti anche la possibilità di sfruttare la tecnologia 4.5G (fino a 700 Megabit al secondo) o 5G (fino a 2 Gigabit al secondo).

Iliad afferma di offrire una copertura sostanzialmente totale in 2G e 3G mentre il suo segnale in 4G non arriva in alcune zone d’Italia come gran parte della Sardegna, Calabria e Basilicata, Comuni dell’arco alpino e località centrali della Penisola.

L’operatore francese sta comunque lavorando per colmare questa lacuna e sta ampliando la sua rete proprietaria aggiungendo 700 nuovi siti installati nell’ultimo trimestre ai 3.100 già disponibili. L’obiettivo è arrivare a 3.500 entro la fine del 2019.

Iliad inoltre non dispone di un’app per dispositivi mobili da cui gestire il piano telefonico come invece fa Tim con MyTim. Operazioni come la verifica del credito residuo, monitoraggio di minuti, SMS e Gigabyte consumati, controllo delle promozioni attive sulla linea, cambio di piano e ricaricare online possono essere comunque eseguite direttamente sul sito del gestore accedendo alla propria Area Personale.

Passa a WINDTRE da TIM, Vodafone, Iliad: le migliori offerte giugno 2020

Tariffe per la telefonia mobile di WINDTRE: quali sono le migliori per chi è interessato a cambiare da TIM, Vodafone e Iliad? Dalle offerte solo voce a quello solo Internet fino alle promozioni all inclusive, ecco quali sono le offerte più convenienti tra quelle disponibili nel mese di giugno 2020.

Iliad smartphone incluso: le offerte di Giugno 2020

Anche Iliad, come molti altri operatori di telefonia mobile, consente di acquistare smartphone a rate scegliendo tra diversi modelli di iPhone. L'operatore, anche per quanto riguarda le sue offerte con smartphone incluso, mantiene la sua totale trasparenza e l'assenza di vincoli e costi nascosti. Ecco, quindi, quali sono le offerte di giugno 2020 per acquistare uno smartphone a rate con Iliad e quali sono i modelli che possono essere abbinati alla propria tariffa mobile. 

Vodafone smartphone incluso: le offerte di giugno 2020

Anche a giugno Vodafone permette ai suoi clienti vecchi e nuovi di combinare una delle proprie offerte di telefonia mobile con uno smartphone nuovo di zecca delle migliori marche: e per chi sceglie un’offerta con giga illimitati, la rata mensile per alcuni telefonini è pari a zero euro. Qui di seguito, tutti i dettagli della promozione Vodafone di giugno 2020.