Vodafone problemi di linea: 5 cose che dovresti fare subito


Cosa fare quando si presentano Vodafone problemi di linea? L’operatore britannico dispone di una rete stabile e veloce ma può capitare che gli utenti abbiano difficoltà a collegarsi, non necessariamente per un blackout dell’infrastruttura del gestore.

Vodafone problemi di linea: 5 cose che dovresti fare subito

I clienti Vodafone che hanno sottoscritto un’offerta Internet casa quando si presentano difficoltà tecniche dovrebbero quindi effettuare alcune verifiche e operazioni che potrebbero risolvere il problema in pochi passi. I trucchi per velocizzare la connessione Internet o per ripristinare il corretto funzionamento della rete non richiedono necessariamente particolare competenze tecniche.

Vodafone problemi di linea: 5 cose che dovresti fare subito

Volete risolvere i più comuni Vodafone problemi di linea? Ecco le prime cose da fare per tornare a navigare alla massima velocità disponibile:

1. Controllare il posizionamento della Vodafone Station e ridurre i dispositivi connessi

La posizione della Vodafone Station è di fondamentale importanza affinché il segnale raggiunga ogni angolo della casa e senza che si attenui. La presenza di ostacoli fisici o di dispositivi che possano creare interferenze, come quelli che utilizzano gli infrarossi, possono causare un rallentamento della connessione e nei casi più gravi anche la totale assenza di segnale.

La posizione migliore della Vodafone Station è nella parte centrale dell’abitazione, in modo da poter irradiare in modo più efficiente il segnale wireless, e a circa un metro da terra. Inoltre, è meglio evitare di lasciarla vicino a specchi o muri, incavi o angoli della casa e soprattutto rinchiuderla all’interno dei mobili. Esistono comunque diversi modi per amplificare il segnale Wi-Fi e di conseguenza la velocità di navigazione.

Per verificare che non ci siano problemi con la Vodafone Station bisogna controllare il colore delle luci a led presenti sul router:

  • Luce verde fissa – assenza di problemi di rete
  • Luce verde che lampeggia: controllare che i cavi e le prolunghe siano collegati correttamente
  • Luce rossa che lampeggia: il modem non riceve il segnale. Spegnerlo e riaccenderlo può in alcuni casi ripristinarne il corretto funzionamento

Qui potete trovare tutte le informazioni su come configurare correttamente la Vodafone Station.

Se i Vodafone problemi di linea persistono, si può provare ad effettuare un reset manuale del router cliccando sull’apposito tasto che si trova sul retro con un oggetto appuntito per almeno 5 secondi. La Vodafone Station si riavvierà in automatico.

I Vodafone problemi di linea possono essere causati da un numero eccessivo di dispositivi connessi alla rete. I servizi di streaming video, le console per videogiochi o gli assistenti vocali infatti consumano buona parte della banda. Per poter godere di prestazioni di alto livello in termini di connessione su uno specifico dispositivo, come potrebbe essere il PC, si consiglia quindi di spegnerli mentre si usa il Wi-Fi. Allo stesso modo anche il backup automatico dei terminali, come avviene ad esempio con OneDrive o altre piattaforme di cloud storage, consuma molta banda. E’ quindi opportuno assicurarsi che il backup non avvenga durante gli orari diurni.

Scopri le migliori offerte del mercato

2. Controllare che il dispositivo connesso alla rete funzioni correttamente

I Vodafone problemi di linea potrebbero non dipendere da una difficoltà tecnica associata alla rete ma al dispositivo utilizzato per connettersi a Internet. Un terminale non aggiornato a livello software potrebbe avere problemi a collegarsi alla rete e lo stesso può avvenire se si utilizza una VPN (Virtual Private Network). Per scoprire se l’assenza di segnale o la riduzione della velocità di navigazione è dovuta al device basta controllare se sia possibile collegarsi a Internet con altri terminali, come ad esempio uno smartphone o un tablet.

3. Privilegiare la connessione via cavo LAN

La connessione Wi-Fi permette di usufruire di prestazioni di alto livello in termini di velocità di navigazione e latenza e di eliminare l’ingombro dei cavi ma anche la più sensibile alle interferenze. Per questo motivo quando si è a casa per evitare Vodafone problemi di linea è sempre consigliabile collegare il proprio PC alla Vodafone Station tramite cavo LAN. Ciò assicura una maggiore stabilità del segnale. Basta inserire il cavo con la fascia gialla presente nella confezione o un cavo Ethernet di categoria 5 o superiore nell’apposito vano, anch’esso segnalato con una banda gialla, sul retro del router.

4. Selezionare sui propri dispositivi la rete 5Ghz

La banda da 5GHz permette di ottenere il massimo delle prestazioni da parte della connessione Internet domestica ed è quella consigliata per navigare sui propri dispositivi. La rete associata ad una più ambia lunghezza di banda e disponibile nella lista delle reti Wi-Fi alla voce Vodafone5GHz. Se non è presente bisogna effettuare lo split delle reti. La banda a 5GHz è la migliore in termini di performance anche quella più sensibile all’attenuazione del segnale in presenza di ostacoli. Il consiglio quindi è quella di non sceglierla per quei dispositivi posizionati a distanza dalla Vodafone Station.

Come procedere allo split delle reti da Pannello di Controllo

Per effettuare lo split delle reti dal Pannello di Controllo bisogna innanzitutto procedere ad un reboot cliccando sul pulsante di accensione/spegnimento posto dietro alla Vodafone Station. Una volta spento il router bisognerà attendere circa un minuto prima di riaccenderla. Dopo più o meno 5 minuti la linea sarà nuovamente disponibile e stabile e si potrà eseguire l’effettiva procedura di split:

  • Accedere al Pannello di Controllo della Vodafone Station dal browser inserendo l’indirizzo http://vodafone.station
  • Effettuare il login inserendo la password presente sull’etichetta posta sul retro della Vodafone Station
  • Selezionare Wi-Fi
  • Impostazioni generali
  • Separazione SSID
  • Cliccare su Applica in fondo alla pagina

Entro breve tempo su tutti i dispositivi che la supportano sarà disponibile la rete SSID 5GHz (esempio se la propria rete è Vodafone-123456 si visualizzerà anche la rete Wi-Fi dal nome Vodafone5GHz-123456)

Come procedere allo split delle reti con App Station

Effettuare lo split delle reti dall’App Station è altrettanto semplice. Anche in questo caso primariamente bisogna effettuare un reboot spegnendo la Vodafone Station per qualche minuto prima di riaccenderla. Dopo circa 5 minuti la rete sarà nuovamente disponibile e si potrà eseguire la seguente procedura:

  • Scaricare l’App Station da App Store per iOS o Google Play per Android
  • Aprire l’app ed effettuare il login inserendo la password presente sull’etichetta posta sul retro della Vodafone Station
  • Premere il pulsante WPS sulla Vodafone Station per collegarla all’app
  • Dal menu dell’App Station selezionare Wi-Fi
  • Separa rete 5GHz (è l’ultima voce del sotto menu Wi-Fi)

Ora bisogna spostare il proprio dispositivo sulla rete 5GHz. Per farlo basta riavviare la ricerca delle reti Wi-Fi e individuare quella associata a questa banda (di solito è Vodafone5GHz-123456). Per connettersi si deve infine inserire la password della propria rete wireless.

5. Abilitare sulla rete Wi-Fi la modalità di selezione automatica del canale se non attivo il Wi-Fi Optimizer

I modelli più recenti di Vodafone Station includono la funzione Wi-Fi Optimizer. Quando questa non è attiva, si può selezionare la modalità di selezione automatica del canale che, dopo un controllo delle interferenze del segnale wireless, sceglierà il miglior canale disponibile a seconda del dispositivo utilizzato per connettersi a Internet. Questa modalità può essere attivata dall’app Vodafone Station nel menu Wi-Fi Impostazioni avanzate e verificando il campo alla voce Selezione canale abilitando Selezione automatica del canale.

Per gli utenti più esperti, la stessa funzione può essere attivata dalla web GUI sotto il menu Wi-Fi impostazioni, selezionando dal menu a tendina Auto.

Wi-Fi Optimizer

La Vodafone Station con Wi-Fi Optimizer attivo verifica le interferenze e le prestazioni della connessione wireless per ogni dispositivo ed è in grado di indirizzarli sulla rete migliori in termini di velocità e stabilità del segnale (2.4GHz o 5GHz). Per permettere al router di gestire il Wi-Fi in automatico su entrambe le reti è necessario che non sia stato effettuato lo split delle singole bande. Per disabilitarlo si può utilizzare l’app Vodafone Station cliccando sul menu Wi-Fi Impostazioni avanzate e verificare che sia disabilitato il campo Separa WiFi. In alternativa, si può passare dalla web GUI sotto il menù Wi-Fi Impostazioni generali e disabilitando la voce Separazione SSID.

Impostare manualmente sui dispositivi la rete 5GHz

Gli utenti con maggiore dimestichezza con la tecnologia possono selezionare manualmente sui propri dispositivi la rete 5GHz verificando se nella lista delle reti wireless è disponibile quella Vodafone5GHz. Se non è presente, si può verificare che lo split delle reti sia disabilitato dall’app Vodafone Station nel menu Wi-Fi Impostazioni avanzate. Il campo Separa WiFi deve essere abilitato. Altrimenti, si può accedere alla web GUI sotto il menu Wi-Fi Impostazioni generali e abilitare la Separazione SSID.

E’ importante ricordare che non tutti i dispositivi rilevano la rete con maggiore lunghezza di banda, che è più performante rispetto a quella a 2,4GHz ma anche maggiormente sensibile alla presenza di ostacoli. Per questo motivo è importante considerare la distanza del terminale utilizzato dalla Vodafone Station. Se quest’ultima è piuttosto elevata è meglio non effettuare lo split. Per i dispositivi abilitati alla rete da 5GHz, in modo disporre sempre della connessione migliore, si deve premere a lungo sul nome della rete sui dispositivi touch e selezionare con il tasto destro del mouse sui PC, scegliendo quindi dal menu Dimentica rete.

Vodafone problemi di linea: come richiedere assistenza

Se nessuna delle verifiche e procedure precedentemente descritte hanno eliminato i Vodafone problemi di linea non resta che richiedere assistenza direttamente all’operatore.

Il metodo più semplice per ricevere supporto è quello di chiamare il 190, numero gratuito sotto rete di Vodafone. Il servizio è attivo tutti i giorni dalle 8 alle 22. Inizialmente si interagirà con TOBi, l’assistente digitale pronto a rispondere a qualsiasi quesito e a fornire informazioni su più argomenti grazie al machine learning. E’ possibile porre i propri dubbi a TOBI anche via chat WhatsApp al numero 3499190190. Il servizio è attivo 24/7 ma richiede la navigazione sotto rete Wi-Fi o con un piano telefonico dati attivo. Se l’intelligenza artificiale non sarà in grado di ripristinare la connessione Internet ideale si potrà sempre parlare con un operatore in carne ed ossa.

Per ottenere assistenza da un numero di rete fissa o mobile di altri operatori bisogna chiamare il 800 100 195. Dall’estero invece è il +39 349 2000190. Entrambi i servizi sono gratuiti e attivi dalle 8 alle 22 ora italiana.

Sul sito di Vodafone all’interno della sezione Supporto potrete trovare anche una serie di guide e FAQ che offrono consigli e risposte su come risolvere tutti i più comuni problemi alla linea fissa sperimentati degli utenti.

Nuova TIM Super: Fibra, Mega e ADSL, l'offerta di Giugno 2021

TIM ha lanciato delle promozioni solo internet casa a prezzi molto interessanti. La nuova tariffa base delle offerte TIM Super è di 24,90 euro al mese. Ecco qual è l'offerta di Giugno se vuoi attivare Fibra, Mega o ADSL con questo gestore di telefonia fissa e come puoi ottenere Google Nest mini in regalo

Migliore offerta Internet Casa: 5 promozioni di giugno 2021

Attivare una nuova promozione per navigare da casa senza limiti optando per il passaggio a un altro operatore è una delle migliori soluzioni da mettere in pratica per risparmiare: vediamo allora qual è la migliore offerte Internet casa che si consiglia di attivare nel mese di giugno 2021 tra quelle che sono state confrontate con il comparatore di SOStariffe.it. 

Come avere Internet in casa senza telefono fisso: le offerte di giugno 2021

Oggi trovare avere Internet in casa senza telefono fisso è una possibilità che può essere facilmente realizzata: esistono infatti le cosiddette offerte di tipo all inclusive che garantiscono l’accesso alla telefonia fissa e a Internet senza prevedere il pagamento del canone telefonico. Vediamo di seguito come funzionano e quali sono le migliori proposte che si possono attivare online a giugno 2021. 
Verifica la copertura
del tuo indirizzo
Comune
Parla con un esperto
Gratis e senza impegno