Come pagare la bolletta Enel Energia: tutte le modalità


Per il pagamento delle bollette Enel Energia è possibile ricorrere a vari sistemi messi a disposizione dal fornitore ai propri clienti. È possibile, ad esempio, pagare la bolletta Enel online e senza bollettino, velocizzando al massimo la procedura per il saldo di quanto dovuto. Ecco quali sono tutti i metodi a disposizione per pagare una bolletta Enel. bolletta Enel Energia

Tutte le tariffe Enel Energia permettono di pagare le bollette in diverse modalità, sia in linea che fisiche. In base alle proprie esigenze sarà possibile optare per le soluzioni più tradizionali, spesso caratterizzate da commissioni più elevate e tempi più lunghi, oppure su diverse modalità alternative. Tra le opzioni per pagare le bollette Enel online e senza bollettino ci sono varie alternative che potranno tornare molto utili agli utenti.

Ecco tutte le modalità per pagare una bolletta Enel:

Addebito diretto: il pagamento della bolletta Enel è automatico

Una delle soluzioni migliori per pagare la bolletta Enel senza bollettino viene offerta dall’addebito diretto, sistema noto anche con il nome di domiciliazione. Questa soluzione garantisce notevoli vantaggi agli utenti permettendo di automatizzare le procedure di pagamento, eliminando le commissioni legate al pagamento bolletta Enel Energia, le scadenze da ricordare e il deposito cauzionale.

L’addebito diretto è il metodo di pagamento che prevede l’addebito automatico sul conto corrente dell’importo della bolletta Enel alla scadenza della bolletta stessa. Si tratta di un servizio sicuro, pensato per garantire diversi vantaggi agli utenti. Scegliere di effettuare il pagamento delle bollette Enel Energia tramite domiciliazione potrà essere una soluzione particolarmente conveniente.

Impostando la domiciliazione, infatti, l’utente potrà beneficiare dei seguenti vantaggi:

  • il deposito cauzionale, se versato in fase di sottoscrizione del contratto, verrà restituito al cliente (sotto forma di sconto sulla prima bolletta utile di solito) comprensivo degli interessi maturati
  • non sarà necessario fare la fila all’Ufficio Postale o in ricevitoria per pagare la bolletta
  • non bisognerà più pagare la commissione legata al pagamento del bollettino cartaceo (pari a 1,5-2 euro a transizione)
  • non ci saranno più scadenze da ricordare in quanto la bolletta sarà pagata in automatico

Da notare che i clienti Enel Energia possono impostare il pagamento tramite addebito diretto scegliendo tra vari strumenti di pagamento. L’importo della bolletta Enel, infatti, potrà essere addebitato su:

  • conto corrente bancario italiano o estero (in area SEPA)
  • conto corrente postale
  • carta di pagamento dotata di PAN (codice identificativo a 16 cifre) ed emessa in Italia o in un Paese dell’area SEPA che utilizza circuiti Visa, MasterCard, Maestro, American Express, Diners
  • conto PayPal

Per pagare la bolletta Enel senza bollettino affidandosi alla domiciliazione con l’addebito diretto dell’importo da saldare è sufficiente comunicare i dati per impostare questa modalità di pagamento al fornitore. Il sistema è molto semplice. Basta seguire questa procedura:

  • accedere all’Area Clienti o all’App Enel Energia
  • cliccare sull’opzione Modalità di pagamento
  • inserire le coordinate IBAN del conto corrente oppure il numero della carta di pagamento o le credenziali del proprio account PayPal per impostare l’addebito diretto

Per i nuovi clienti che attivano una delle offerte luce e gas di Enel, invece, c’è la possibilità di scegliere l’addebito diretto per il pagamento delle bollette direttamente in fase di attivazione di un nuovo contratto di fornitura. In ogni caso, l’utente potrà impostare questa modalità di pagamento anche in un secondo momento.

Offerte Luce in evidenza
Offerte Gas in evidenza

Pagare la bolletta Enel senza bollettino tramite sito o app del fornitore

Per il pagamento bolletta Enel online è possibile fare riferimento all’apposita sezione dell’Area Clienti del sito Enel Energia. Effettuando l’accesso con il proprio account, infatti, sarà possibile procedere con il pagamento online in modo molto semplice. Per il saldo della bolletta è possibile utilizzare il proprio conto online Enel X Pay oppure una carta di pagamento dotata di PAN (codice a 16 cifre) e gestita dai circuiti Visa, MasterCard, Maestro, American Express o Diner emessa in Italia o nell’area SEPA.

In alternativa, la bolletta potrà essere pagata tramite PayPal o Masterpass. Tutti questi metodi non prevedono commissioni aggiuntive. Da notare che è possibile pagare online una bolletta Enel Energia utilizzando MyBank o Bancomat Pay (le commissioni sono fissate dalla banca del cliente in questo caso) oppure tramite PagoPa (le commissioni vengono stabilite dai Prestatori del Servizio di Pagamento). C’è un altro modo per pagare online le bollette Enel Energia.

Gli utenti possono fare riferimento all’App di Enel Energia, disponibile su dispositivi mobili Android ed iOS. In questo caso, il saldo della bolletta può avvenire tramite carta di pagamento dotata di PAN oppure tramite PayPal. È possibile, inoltre, pagare tramite PagoPA. Da notare, inoltre, che, tramite l’App di Enel Energia, è possibile utilizzare la funzione Novità e Paga che, inquadrando il QR Code della bolletta cartacea, permette il pagamento di qualsiasi bolletta Enel Energia, anche se intestata ad un altro cliente.

Pagamento bolletta Enel: bonifico bancario, CBILL e sportelli convenzionati

Le bollette Enel possono essere pagate anche tramite bonifico bancario, da eseguire recandosi presso la filiale della propria banca oppure, in alternativa, tramite i servizi Home Banking e Mobile Banking del proprio istituto. La commissione prevista per il pagamento della bolletta tramite bonifico dipende dal costo eventualmente applicato a tale operazione dalla propria banca.

I dati da inserire per pagare la bolletta Enel tramite bonifico sono i seguenti:

  • Beneficiario: Enel Energia Spa
  • Banca: Intesa Sanpaolo SpA (Sede di Roma – Via del Corso, 226 – 00187 Roma opzionali)
  • Causale: numero bolletta (10 cifre), o numero Cliente (9 cifre) o i tuoi dati fiscali (Codice Fiscale o Partita IVA)
  • Conto Corrente: 051014470177
  • IBAN Enel Energia: IT18Y0306905020051014470177
  • BIC/SWIFT: BCITITMM700 (obbligatorio solo per bonifici effettuati dall’estero, fuori area SEPA)

La bolletta Enel può essere pagata anche recandosi presso alcuni sportelli bancari convenzionati con il fornitore. Il pagamento, in questo caso, non prevede commissioni ed è effettuabile in base agli orari in cui la filiale convenzionata esegue operazioni di cassa (in alcuni casi, il pagamento può essere effettuato solo di mattina). Attualmente, Enel Energia ha una convenzione con Monte dei Paschi di Siena e in varie filiali dell’istituto è possibile eseguire il pagamento delle bollette. L’elenco completo delle filiali convenzionate è disponibile sul sito Enel.

Il pagamento delle bollette Enel può essere effettuato anche tramite il servizio CBILL, messo a disposizione dal consorzio CBI. Tale sistema di pagamento è disponibile tramite i servizi di Home Banking delle banche convenzionate. Se la propria banca supporta CBILL, quindi, sarà possibile pagare la bolletta seguendo questo sistema. Per effettuare il pagamento è necessario accedere al servizio di Home Banking della propria banca e individuare la sezione CBILL. Successivamente, bisognerà digitale la codeline presente nel bollettino e autorizzare il bonifico che verrà proposto all’utente. Al termine dell’operazione, l’utente riceverà una e-mail di conferma.

Come pagare la bolletta Enel tramite bollettino

Ci sono diverse opzioni per pagare la bolletta Enel Energia utilizzando il tradizionale bollettino cartaceo. Ecco come fare:

PayTipper e CityPoste Payment

Il pagamento delle bollette Enel Energia può avvenire anche recandosi in un’agenzia convenzionata con PayTipper S.p.A e CityPoste Payment S.p.A, società del Gruppo Enel. Basterà presentare il bollettino premarcato inviato dal fornitore in cassa per saldare la bolletta in pochi istanti. Nel caso di PayTripper bisognerà conservare la ricevuta di avvenuto pagamento mentre nel caso di City Poste Payment sarà necessario conservare il bollettino recante il timbro di avvenuto pagamento. In entrambi i casi è possibile completare il pagamento della bolletta di persona ed in poco tempo.

Per individuare le agenzie PayTripper e CityPoste più vicine alla propria posizione è sufficiente visitare il sito ufficiale di Enel X Pay (pay.enelx.it) e accedere alla sezione Trova Store oppure accedere ai portali dei due circuiti, paytipper.com e cityposte.it. Per pagare la bolletta bisognerà avere con sé il bollettino relativo alla fattura da saldare. Dopo aver completato il pagamento, inoltre, non bisognerà inviare la ricevuta ad Enel Energia. Il pagamento della bolletta, infatti, sarà registrato in automatico.

Lottomatica Servizi, Sisal Pay e punti vendita Coop

Tra le modalità a disposizione dei clienti Enel Energia per pagare le bollette ci sono alcune soluzioni "tradizionali". Tra queste troviamo la possibilità di pagare la bolletta recandosi in un punto Lottomatica Servizi o Sisal Pay o ancora in uno punti vendita Coop abilitati. Per pagare la bolletta Enel, in questi casi, è sufficiente presentare il codice a barre stampato sulla bolletta cartacea e conservare la ricevuta di pagamento. Il saldo della bolletta, in questi casi, può avvenire anche in contanti (fino a 999,99 euro) oppure con carta di pagamento (fino a 1,499,99 euro per transazione).

Poste Italiane

Tra le opzioni a disposizione dei clienti Enel Energia per pagare la bolletta troviamo la possibilità di saldare quanto dovuto recandosi presso un Ufficio Postale o presso uno sportello automatico Postamat di Poste Italiane. Per completare il pagamento sarà necessario avere con sé la bolletta cartacea inviata dal fornitore. In alternativa, è possibile pagare la bolletta tramite l'apposita sezione disponibile sul sito di Poste Italiane. 

Passa a Sorgenia: risparmi e vantaggi delle offerte di maggio 2019

Sorgenia a maggio propone un gran numero di vantaggi per i nuovi clienti che attivano una nuova fornitura energetica (energia elettrica e gas naturale) garantendo considerevoli vantaggi in bolletta, grazie a prezzi dell'energia fissi e contenuti, ed arricchendo le sue offerte con una serie di bonus davvero molto interessanti. Ecco tutti i vantaggi di chi passa a Sorgenia a maggio 2019.

Quale tariffa luce e gas conviene ad Agosto 2021?

Il mese di agosto 2021 è appena iniziato ed è il momento giusto per dare un taglio alle bollette di luce e gas scegliendo le migliori tariffe presenti sul Mercato Libero. A disposizione delle famiglie, infatti, ci sono numerose offerte in grado di garantire un notevole risparmio in bolletta. Vediamo quale tariffa luce e quale tariffa gas scegliere ad agosto 2021 per ottenere il massimo risparmio in bolletta rispetto al mercato tutelato.

Mercato libero luce e gas: oltre la metà degli Italiani sono già passati

ARERA annuncia la pubblicazione del primo "Rapporto monitoraggio dei mercati di vendita al dettaglio dell'energia elettrica e del gas". Tale rapporto ha l'obiettivo di fotografare l'attuale situazione della vendita al dettaglio di luce e gas sul mercato italiano. Secondo i risultati emersi dal rapporto, oltre la metà dei consumatori italiano hanno già effettuato il passaggio al Mercato Libero. Ecco i dati completi.