4G illimitato: in Francia c’è già. E in Italia?

Aumentano i GB di traffico dati inclusi con le offerte di telefonia mobile, ma altrove le soglie sono addirittura cadute: è il caso di Free Mobile, che in Francia per poco più di 15 euro al mese propone minuti, chiamate e traffico dati senza limiti. Si può sperare che, con l’arrivo in Italia dell’operatore d’oltralpe, possa esserci qualcosa del genere anche da noi?

Con Free Mobile, per 15,99 euro al mese non ci sono limiti per Internet mobile

La situazione in Italia per il traffico dati

Una delle tendenze più evidenti nelle offerte di telefonia mobile è il cospicuo aumento dei GB disponibili per il traffico dati negli ultimi mesi; in qualche caso, come succede con Night Unlimited di 3 Italia, addirittura illimitato durante la notte (quasi: in realtà c’è un limite di 30 GB a notte, che quando superato fa scendere la velocità massima a 64 Kbps). Un fenomeno che riguarda anche le tariffe fibra ottica, sempre più spesso comprensive di SIM da utilizzare su smartphone o tablet (addirittura 50 GB nel caso di Wind Home Infostrada).

Il 4G illimitato, però – la possibilità di connettersi senza doversi più preoccupare di una soglia, ad esempio per l’oneroso streaming dei contenuti video ad altissima definizione – è ancora un sogno. Almeno da noi. In Francia infatti Free Mobile da qualche mese è il primo operatore al mondo a offrire ai suoi abbonati il 4G illimitato. E, come sappiamo, l’arrivo di Free Mobile in Italia è imminente, grazie all’acquisizione degli asset messi in vendita da Wind e 3 dopo la loro fusione.
Scopri Free Master di 3 Italia

Che cos’è l’offerta illimitata di Free Mobile

Se Free Mobile lanciasse la stessa offerta in Italia, ci sono pochi dubbi sul fatto che in moltissimi cambierebbero operatore. Per 15,99 euro al mese, infatti, Free Mobile in Francia offre minuti, SMS, MMS illimitati e 4G+ illimitato, più chiamate, SMS e MMS illimitati e 25 GB di traffico dati in Europa, nei territori francesi d’oltremare e negli Stati Uniti. La proposta è riservata agli abbonati Freebox, cioè quelli che utilizzano Free anche per la rete di casa, ma è aperta anche agli altri con un limite – comunque cospicuo – di 100 GB al mese a un canone di 19,99 euro al mese.

Tutto pronto per lo sbarco

Intanto, manca davvero poco all’arrivo di Iliad in Italia (se con offerte con 4G illimitato oppure no ancora non si sa): è stato nominato il nuovo ad, Benedetto Levi, manager ventinovenne con già un’ampia esperienza internazionale, soprattutto nel lancio di startup (prima ExtraVerso e poi Captain Train e Trainline Italia, il maggior rivenditore indipendenti di biglietti ferroviari in Europa). Inoltre è stato aperto il sito ufficiale con il logo che verrà utilizzato per la comunicazione: questione di mesi, forse di settimane, insomma.

Commenti Facebook: