Vodafone Down: cosa fare quando si hanno problemi quotidiani alla linea fissa


Può capitare che guasti temporanei della rete o malfunzionamenti dei dispositivi creino problemi di connessione. Ecco cosa fare quando la rete fissa di Vodafone e down e quali possono essere i motivi dei disagi quotidiani.

10-trucchi-per-velocizzare-la-connessione-internet-1

Può capitare di non riuscire a chiamare o navigare con le reti fisse di Vodafone alcune volte oppure i down possono anche riguardare sia la connessione che il telefono in contemporanea. In base al motivo per cui ci sono problemi alla linea internet casa i clienti potranno risolvere il disservizio da soli o con l’aiuto di un tecnico.

Per chi ha attivato uno dei piani Vodafone con collegamento in fibra il down della rete implica anche il blackout della linea telefonica. Con le reti in fibra infatti le chiamate sono gestite con tecnologia VOIP, quindi se c’è un guasto sul collegamento ne risentono sia il collegamento internet che la normale rete per chiamare.

Perché non funziona la rete fissa di Vodafone

I motivi più comuni per cui potreste subire l’assenza di rete sono da ricercare nella configurazione del modem o in guasti temporanei delle linee. Ci potrebbero essere dei lavori per il cablaggio del quartiere oppure un problema di connessione tra il device e il router.

In questa guida vedremo come affrontare i principali motivi di mancanza di segnale e come tentare di risolverli. Se proprio non ci sono alternative o se non siete abbastanza pratiche degli strumenti tecnologici di connessione potrete chiamare il servizio clienti.

Scopri le migliori offerte del mercato

La Vodafone Ready e l’assistenza dedicata

Tutte offerte di Vodafone Casa includono nei canoni proposti Vodafone Ready, un servizio che fornisce la Station e un’assistenza tecnica a distanza e il supporto nella configurazione. Con questa opzione è anche possibile trasformare il proprio smartphone nel telefono senza fili di casa e usare anche per accendere e spegnere il WiFi da remoto.

Con le funzioni di Ready è possibile anche decidere di concentrare la potenza del modem verso un device specifico, un’opzione che si potrà regolare dal telefono associato alla Station. Si potrà anche controllare la rete di casa a distanza e verificare quali dispositivi siano connessi.

Per conoscere in dettaglio le offerte internet casa Vodafone e i servizi inclusi nei piani potete utilizzare il comparatore di SosTariffe.it. L’algoritmo vi indicherà i canoni più vantaggiosi e il miglior rapporto tra servizi/qualità delle reti e prezzo.

Verificare che la Station sia attiva

Se improvvisamente il vostro pc o lo smartphone non riesco a collegarsi al modem la prima operazione da fare è controllare che la Station sia accesa e che le luci che segnalano l’attività di connessione e degli altri servizi siano attive e verdi.

Se vi sembra tutto in regola potete provare ad applicare uno dei consigli di Vodafone su come sfruttare al meglio la rete domestica. La posizione ottimale della Vodafone Station è ad un metro da terra e non devono esserci ostacoli (muri, porte o altri oggetti ingombranti) tra il dispositivo e il modem. È raccomandato anche di non tenere vicino agli specchi o all’interno di mobili il device di connessione.

Disconnettete i device superflui e sospendete le operazioni di backup

Se avete tanti dispositivi connessi in contemporanea potrebbe essere che i problemi di collegamento siano dovuti ad un traffico troppo elevato sulla vostra rete casalinga. Non sottovalutate il consumo di banda anche di device molto piccoli, ad esempio gli assistenti vocali sono voraci di rete. Se la linea è più debole del solito potrebbe essere utile spegnere i dispositivi che non servono, in questo modo concentrerete la rete sul pc o sullo smartphone di cui avete più bisogno.

La rete potrebbe essere rallentata anche dai backup dei vostri dispositivi verso i cloud. Il salvataggio dei dati è un’operazione lunga ed è meglio concentrare queste operazioni di notte quando il traffico sulle linee domestiche e non è meno intenso.

Come passare dalla banda 2,4 Ghz a quella a 5 Ghz

La Station, come i più recenti modem VSDL e VSDL+, è un device dual band, questo significa che si possono scegliere due frequenze di banda: le reti 2 Ghz e le linee 5 Ghz. Le connessioni che viaggiano sulle frequenze 5 Ghz possono contare su una rete più efficiente, ma questa linea è anche molto più sensibile a distanza e ostacoli tra device e modem. Prima di chiamare l’assistenza provate a cambiare la frequenza di banda per controllare se la situazione migliori.

Per collegarsi alla rete 5 Ghz avviate una ricerca dei collegamenti disponibili. Tra i nomi delle connessioni dovreste trovare quello della vostra linea attuale e un’omonima rete 5 Ghz, vi basterà selezionare la seconda linea. Se non la trovate vuol dire che il vostro device non è compatibile con questa tecnologia.

Lo split delle reti

Si può anche effettuare una separazione delle reti, lo split necessita di un riavvio della Vodafone Station. Per spegnere e riaccendere il device dovrete usare il pulsante Off, dopo un minuto potrete riavviare la Station. La linea impiegherà qualche minuto a ristabilizzarsi.

Dovrete quindi scaricare l’applicazione della Station e inserire la password che è indicata sul retro del dispositivo. Dietro il modem è anche presente il pulsante WPS, in questo modo collegherete l’app al router. Selezionate il menu WiFi e l’opzione Separa rete 5Ghz.

La diagnostica delle reti domestiche

Dall’App è anche possibile lanciare un’analisi diagnostica della rete domestica. Se si tratta solo di un disallineamento tra server e sistema sarà sufficiente disconnettersi e ricollegarsi alla linea. Se non funziona questo metodo a volte il problema di connessione può risolversi semplicemente spegnendo e riaccendendo la Vodafone Station.

Se il problema della connessione è dovuto ad un guasto della rete lo scoprirete in pochi secondi facendo una ricerca online. Inserite Vodafone down nella barra di ricerca e nei risultati appariranno le notizie o le segnalazioni inviate dagli utenti.

Negli anni sono stati creati dei servizi come downdetector, si tratta di siti e app che monitorano le comunicazioni di situazioni anomale e di aumenti o concentrazioni di segnalazioni. Questi siti, oltre ad indicare da dove arrivano i messaggi dei clienti, riportano anche quale sia il problema segnalato più di frequente.

Può essere utile anche dare uno sguardo ai social del gestore, se c’è stato un guasto della rete saranno arrivati dei messaggi al Servizio clienti e l’operatore comunicherà le informazioni ai suoi utenti. Quando vi collegate alle pagine social dei gestori e visto che per segnalare problemi vi vengono richiesti dati privati sulla vostra connessione assicuratevi, prima di fornire informazioni sensibili, che vi siate collegati alle pagine ufficiali degli operatori (sono contraddistinte dai simboli blu accanto al nome degli account).

L’assistente virtuale e l’Area clienti

Se non si riesce a navigare si può segnalare il problema a Tobi, l’assistente virtuale di Vodafone, o accedendo all’Area personale connettendosi dalla rete mobile. Per utilizzare l’account collegato alla vostra offerta dovrete esservi registrati.

Per creare il profilo dovrete inserire il numero di rete fissa, i dati dell’intestatario del servizio e poi scegliere username e password. Vi sarà chiesto di confermare le informazioni fornendo una mail per verificare la vostra identità o un contatto mobile a cui inviare il codice di sblocco.

L’Area clienti permette di gestire le offerte, di consultare consumi e di controllare i pagamenti e le fatture. Se si desidera modificare i metodi di pagamento si possono inserire le informazioni per domiciliare i pagamenti su conto o automatizzare i versamenti sulla carta di credito.

Il Servizio clienti e i numeri di assistenza

Se non avete una rete alternativa a cui affidarvi, per ottenere il supporto necessario per risolvere l’assenza di linea fissa potrete ricorrere ai numeri di assistenza. Il Servizio clienti risponde al 190, un numero gratuito attivo dalle 8 alle 22 tutti i giorni. Per i numeri di rete fissa o mobile è anche possibile chiamare l’800.100.195, gli operatori risponderanno dalle 8 alle 22 dal lunedì alla domenica.

Il supporto clienti Vodafone ha anche attivato un numero Whatsapp per chattare con Tobi, il risponditore virtuale del gestore. Il numero a cui inviare le comunicazioni è il 349.91.90.190. Questo canale permette di entrare in contatto con Vodafone 24 ore su 24 tutti i giorni.

L’Assistenza a pagamento

Ci sono dei clienti che per contratto hanno diritto all’Assistenza Premium, un servizio che garantisce l’intervento di un tecnico in qualsiasi giorno della settimana tra le 8 e le 22. Il supporto degli operatori specializzati può essere richiesta telefonicamente anche ottenere aiuto per la gestione dei dispositivi domestici (smart tv, pc, telefono e altri).

Questo servizio ha un costo di 15 euro che saranno addebitati nella fattura successiva all’intervento. Il pagamento dell’Assistenza Premium è condizionato alla risoluzione del vostro problema, quindi se i consigli e le procedure suggerite non sono efficaci non dovrete versare i 15 euro.

Si può anche richiedere l’intervento del tecnico presso il proprio domicilio, il costo del servizio in questo caso sale a 79 euro. Con Premium potrete avere un operatore per installare la Vodafone Station a casa, adeguare l’impianto telefonico e configurare i dispositivi con cui navigare e chiamate.

Problemi di connessione FWA

Se avete attivato una delle offerte FWA, con tecnologia di collegamento tramite onde radio, il modem abbinato alla promozione è probabilmente l’apposita Station FWA. Se la spia di questo router è rossa significa che il down della rete domestica dipende dal dispositivo.

Per verificare se il guasto è momentaneo potete provare ad effettuare questi controlli:

  • verificate la copertura del segnale nel posto in cui è posizionato il router. Su questo dispositivo sono presenti delle spie sul fronte del device, per avere un buon segnale devono essere accese 2 luci su 3. Se il segnale è meno potente provate a spostare il router, in genere la banda è più forte vicino alle finestre

  • spegnete e riaccendete il dispositivo, per farlo dovrete staccare la spina. Per riavere il segnale vi vorranno almeno 2 minuti

Se nessuno di questi sistemi non vi resta che chiamare il 190 e chiedere il supporto tecnico. Se non sarà possibile risolvere il problema con un intervento telefonico da remoto, Vodafone vi invierà un tecnico specializzato.

La Community e le guide

Per ottenere maggiori informazioni su problemi comuni e guasti frequenti e su come affrontarli vi potete anche connettere al sito ed entrare nella Community. In questa sezione si trovano guide tecniche, consigli di altri utenti e un menu con le discussioni più recenti. Dai messaggi condivisi dai clienti potrete capire se il problema di rete è condiviso con altri utenti o riguarda solo la vostra connessione.

Se non avete nessun modo per collegarvi, magari con hotspot della rete mobile, e anche il vostro telefono fisso è fuori uso, per ottenere supporto o avere notizie sulle condizioni della linea dovrete recarvi nei punti vendita Vodafone.

 

 

PosteMobile Casa Web: come attivare l'offerta Internet a casa a partire da 20,90 euro

Cerchi un'offerta Internet casa economica per l'estate? PosteMobile Casa Web offre navigazione Internet illimitata fino a 300 Mbps in 4G+ con modem Wi-Fi portatile incluso al prezzo di 20,90 euro al mese. La promozione è disponibile però solo per un periodo di tempo illimitato. Scopri come attivare la tariffa a prezzo agevolato

Come avere internet in casa senza telefono fisso?

Una guida alle migliori soluzioni per avere internet senza telefono a casa vostra. Le offerte in FWA con sim mobile o le promozioni in fibra e ADSL sono più convenienti dei piani solo internet dei gestori, ecco quali sono le tariffe più convenienti

Che lavoro posso fare da casa con Internet?

Le guide su come lavorare da casa con internet suggerivano lavori come il trading oline o l'apertura di un e-commerce. In questo periodo di emergenza sanitaria però è stato dimostrato che ci sono molti altri lavori che si possono fare dalla propria abitazione, basta avere una connessione veloce
Verifica la copertura
del tuo indirizzo
Comune
Parla con un esperto
Gratis e senza impegno