GPS    


Il termine GPS viene utilizzato per indicare un sistema di rilevazione della posizione che sfrutta una rete di satelliti in orbita per permettere all’utente di poter ottenere accurate informazioni in merito alla posizione.

Tale termine si riferisce, in particolare, al Global Positioning System, un sistema di posizionamento e navigazione satellitare militare statunitense. Questo sistema è gestito dal Governo degli Stati Uniti ma è accessibile liberamente a qualsiasi utente dotato di un dispositivo con ricevitore GPS integrato.

Il sistema è in grado di rilevare la posizione con un grado di accuratezza di pochi metri. In questo modo, sfruttando la rete di satelliti, il sistema GPS permette di effettuare delle rilevazioni in tempo reale della posizione del dispositivo collegato.

Questa funzionalità viene utilizzata da un gran numero di app e servizi che necessitano della geolocalizzazione, ovvero di ottenere informazioni precise in merito alla posizione del dispositivo dotato dell’apposito ricevitore GPS.

I ricevitori GPS di ultima generazione sono dispositivi molto economici e possono essere installati, con relativa semplicità in un gran numero di apparecchiature elettroniche.

È possibile trovare ricevitori GPS in navigatori satellitari, che permettono di geolocalizzare la posizione di un veicolo, in smartphone ed in tanti altri dispositivi tecnologici che trovano un’ampia diffusione nell’utilizzo quotidiano. Non è necessario avere a disposizione una connessione Internet casa o mobile per poter sfruttare la rilevazione della posizione.

Oltre al sistema GPS, per il rilevamento della posizione in ambito civile, è possibile fare ricorso a diverse altre soluzioni. Ad esempio, da tempo è disponibile il Global Navigation Satellite System (GLONASS) sviluppato dal Governo della Russia.

La Cina, invece, ha realizzato il sistema di posizionamento Beidou. In Unione europea viene utilizzato il sistema di posizionamento Galileo che trova un’elevata applicazione in ambito civile.

Grazie al GPS ed agli altri sistemi di posizionamento è possibile ottenere, in tempo reale, informazioni estremamente accurate sulla posizione di un particolare ricevitore.

Questa funzione trova tante diverse possibilità di applicazione con gli utenti che possono ottenere diversi vantaggi. La rilevazione della posizione, da parte di provider di servizi, spesso comporta una serie di conseguenze per quanto riguarda la privacy degli utenti che potrebbero non essere consapevoli de tracciamento della posizione a cui sono soggetti.

Esiste l'app di Iliad per iPhone?

L'app Iliad iPhone non è serve in quanto per agire sulla linea basta accedere all'Area Personale sul sito. Ecco come accevervi e le funzioni in essa integrate

Vodafone smartphone a rate: le offerte di Giugno 2021

Con le offerte Vodafone smartphone a rate si può acquistare un telefono a prezzi convenienti. In più, ci sono tanti servizi per la protezione del dispositivo

5G in Italia: la velocità è ancora limitata ma le offerte sono sempre più convenienti

Il 5G in Italia sta registrando una diffusione molto rapida. Dalla fine del 2020, infatti, tutti gli operatori MNO (TIM, Vodafone, WINDTRE e Iliad) possono contare su di una rete 5G proprietaria per consentire agli utenti la possibilità di sfruttare la nuova generazione di reti mobili. Il nuovo report di Open Signal conferma, però, che la velocità delle reti 5G in Italia è ancora limitata. Nel frattempo, però, i costi per l'accesso al 5G sono contenuti e le offerte per l'accesso alla nuova rete non mancano di certo.