Quanti telefoni si possono prendere con TIM?


L’acquisto di un telefono con TIM assicura la scelta di un prodotto di ultima generazione a prezzi scontati, in abbinamento con una linea telefonica fissa o mobile dello stesso operatore.

Rispettando alcuni vincoli specifici, potrete anche comprare più telefoni: è infatti consentito acquistare un singolo telefono per ogni linea telefonica attivata, e fino a due smartphone con lo stesso codice fiscale.

classifica smartphone aggiornata

Quanti telefoni si possono prendere con TIM?

L’acquisto di smartphone sul portale web di TIM include la possibilità di attivare il pagamento di più di un dispositivo alla volta. Naturalmente, per capire quanti telefoni si possono prendere con TIM, è importante conoscere alcune limitazioni che l’operatore impone in questo caso.

Prima di tutto, ogni acquisto di un singolo telefono presuppone una sola linea telefonica (SIM). Per questo motivo, è chiaro che non è possibile prendere più di un telefono con la stessa SIM. Oltre a ciò, è da ricordare che TIM impone dei vincoli sull’acquisto di più prodotti legati alla stessa famiglia. In particolare, è consentito acquistare con lo stesso codice fiscale fino a tre prodotti, di cui fino ad un massimo di due della stessa famiglia.

Per concludere, la risposta al quesito rispetto a quanti telefoni si possono prendere con TIM è la seguente:

  • fino ad un singolo telefono per ogni linea telefonica;

  • fino a due telefoni con lo stesso codice fiscale.

Quale telefono si può prendere con TIM?

TIM offre una ampio ventaglio di telefoni acquistabili a rate oppure in un’unica soluzione a prezzi scontati. Tra i brand disponibili al momento troviamo Samsung, Huawei, Motorola, Oppo, Apple, Xiaomi e LG.

Per quanto riguarda le attuali novità, ecco i modelli proposti:

  • Samsung Galaxy ZFold 2 5G, unica soluzione pari a 2.049,90 Euro;

  • Samsung Galaxy Note20 Ultra 5G, unica soluzione da 1.329,90 Euro oppure in 30 rate da 40 Euro se è attiva una linea internet casa;

  • Oppo Find X2 Lite 5G, unica soluzione da 499,90 Euro;

  • Xiaomi Mi 10 Lite 5G, unica soluzione da 399,90 Euro.

Se invece state cercando telefoni a prezzi scontati, troverete:

  • Samsung Galaxy A21s, unica soluzione pari a 179,90 Euro, anziché 209,90 Euro;

  • Huawei P40 lite, unica soluzione pari a 269,90 Euro, anziché 299,90 Euro;

  • Samsung Galaxy A51, unica soluzione pari a 309,90 Euro, anziché 379,90 Euro;

  • Motorola Edge, unica soluzione pari a 639,90 Euro, anziché 699,90 Euro;

  • Samsung Galaxy Note 10+, unica soluzione pari a 1.129,90 Euro;

  • Xiaomi Redmi Note 9, unica soluzione pari a 199,90 Euro, anziché 229,90 Euro.

Come acquistare telefono TIM?

Per acquistare un telefono TIM, cliccate a partire dalla home page il menu presente in alto a destra. A questo punto, scegliete la voce Prodotti e selezionate il link Smartphone dal menu che si apre in questa nuova tendina.

All’interno della pagina, potrete filtrare i prodotti in base alle seguenti voci:

  • marca;

  • modalità di pagamento, tra unica soluzione, rate su carta di credito oppure rate su conto TIM;

  • fascia di prezzo;

  • SIM, ovvero nano SIM, dualSIM Nano, eSIM;

  • sistema operativo, Android oppure iOS;

  • tecnologia, 5G oppure 4G).

Inoltre, sarà possibile ordinare la lista dei telefoni disponibili nei seguenti modi:

  • dal prezzo più basso;

  • dal prezzo più alto;

  • esclusiva TIM;

  • novità;

  • prezzi promozionali.

Selezionando le opzioni che preferite dai filtri a vostra disposizione, potrete leggere le schede dei prodotti e approfondire tutti i dettagli, che includono anche la capacità in termini di memoria e i colori. Il bottone blu “Acquista” darà l’avvio al processo di acquisto vero e proprio. Ecco qui di seguito quali sono i passaggi e le informazioni necessarie:

  1. richiesta dati della linea, sarà necessario aggiungere in numero della linea casa TIM (con il prefisso), in alternativa il primo passaggio sarà l’inserimento del codice fiscale;

  2. dati anagrafici;

  3. metodo di pagamento;

  4. riepilogo dell’ordine e conferma dell’acquisto.

Naturalmente, se siete già registrati e avete accesso all’Area Clienti, l’acquisto sarà molto più veloce in quanto non avrete la necessità di aggiungere i vostri dati personali e il metodo di pagamento preferito.

Come verificare l’ordine di acquisto smartphone TIM?

Una volta che avete concluso l’acquisto del vostro nuovo telefono TIM, la compagnia offre la possibilità di tenere sempre sotto controllo lo stato dell’ordine, oltre che seguire le varie fasi della spedizione fino a consegna ultimata. Per controllare questo dettaglio, avrete bisogno delle seguenti informazioni:

  • il numero dell’ordine, che otterrete alla fine della procedura di acquisto;

  • l’indirizzo mail che avete inserito quando avete effettuato lo stesso acquisto.

Inserite le informazioni nell’apposita scheda alla pagina “Tracking ordine” del portale e-commerce di TIM e cliccate il bottone blu “Cerca”.

Lo stesso servizio è disponibile direttamente dall’Area Clienti presente online. In questo caso, non dovrete inserire nessun dato.

Come richiedere garanzia TIM?

Per ogni telefono acquistato con TIM, ricordate che è sempre attiva la garanzia legale di conformità, come previsto dal Codice di Consumo. Questa tutela il consumatore che compra un prodotto tramite l’operatore per uso personale e che presenta dei cosiddetti eventuali “difetti di conformità”.

La garanzia copre i difetti che si manifestano entro il termine di due anni dalla consegna del prodotto acquistato. Inoltre, gli stessi difetti dovranno essere segnalati entro due mesi dalla data in cui si sono scoperti.

A questo proposito, è importante chiarire che cosa si intende in questo contesto per “difetto di conformità”. È possibile applicare questa definizione solo nel caso in cui il telefono sia difettoso e/o non consenta l’uso al quale servono abitualmente beni della stessa tipologia oppure il telefono non risponda alla descrizione che ne è fatta dal venditore. Al contrario, non può essere considerato un difetto di conformità:

  • la normale usura da uso anomalo o improprio del telefono;

  • i difetti causati da eventi accidentali (come una caduta) o comunque dolosamente provocati al telefono;

  • le problematiche causate da riparazioni effettuate secondo modalità o da centri non autorizzati.

Nei casi in cui sia possibile riscontrare una non conformità, potrete richiedere esercitare il diritto, a vostra scelta e senza spese, la riparazione oppure la sostituzione del prodotto.

Come contattare assistenza TIM?

Se avete deciso di acquistare uno o più telefoni TIM ma avete ancora dubbi da chiarire, utilizzate il servizio clienti TIM e richiedete l’assistenza gratuita di un operatore specializzato della compagnia. Per farlo, potrete utilizzare diversi canali.

Innanzi tutti, una delle migliori e più efficaci soluzioni è quella di scaricare la nuova app MyTIM, che offre le seguenti funzionalità:

  • visualizzazione e gestione di tutte le linee fisse e mobile attive;

  • controllo delle offerte attive e delle promozioni disponibili;

  • ricarica con un solo click;

  • visualizzazione delle fatture del vostro abbonamento;

  • servizio di assistenza via chat in tempo reale;

  • accesso a tutti i thread della community We TIM, in cui trovare informazioni, suggerimenti e condividere esperienze con gli altri utenti.

In alternativa, un servizio di supporto simile a quello dell’app MyTIM è l’assistenza via WhatsApp.

Non dimenticate inoltre l’assistenza telefonica, che è garantita in modo del tutto gratuito chiamando i diversi numeri verdi TIM. Il principale contatto è il 187, attivo 7 giorni su 7, dalle ore 7 alle 23. Il numero è gratuito e valido solo nel caso di chiamate da linee italiane.

Infine, una delle alternative più facili e immediate per clienti e non clienti è consultare la guida online presso il sito web aziendale. Cliccate alla voce Assistenza del menu in home page. I contenuti della guida sono articoli classificati per temi più generici, come:

  • controllo costi;

  • per la tua linea;

  • configurazione smartphone;

  • TV e intrattenimento;

  • assistenza tecnica linea fissa.

Alla pagina della guida troverete inoltre il link veloce alle domande più frequenti (FAQ).

Operatori Virtuali: le 8 tariffe più convenienti di Settembre 2021

Scopri le migliori offerte degli operatori virtuali. La maggior parte non prevede vincoli e costi nascosti. Con Iliad e Fastweb si può navigare anche in 5G

Come attivare una SIM PosteMobile?

Avete acquistato una SIM di PosteMobile e volete iniziare subito ad usarla per chiamare e navigare? Ecco come attivare SIM PosteMobile, anche online

Nuova offerta ho. Mobile: 120 GB al prezzo più basso di sempre

ho. Mobile continua a rinnovare il suo listino di offerte con nuove soluzioni sempre più convenienti per gli utenti. Da questa settimana, a tal proposito, è disponibile una nuova versione della tariffa ho. 7,99. L'offerta in questione mette a disposizione dei nuovi clienti che passano ad ho. Mobile la possibilità di sfruttare ben 120 GB al mese al prezzo più basso di sempre. Ecco tutte le novità legate alla nuova offerta ho. Mobile:
Eccezionale
Basata su 3100 recensioni
18 ore fa
Veramente cortesi e dis...

Veramente cortesi e disponibili . Consigli disinteressati e precisi . Veramente un ot...

Giuseppe

Valutata 4.7 su 5 sulla base di 3100 recensioni su