Voltura e subentro Illumia

Si dovrà effettuare un subentro Illumia nel momento in cui il vecchio locatario abbia disdetto il contratto luce o gas e abbia staccato il contatore. In questo caso sarà necessario redigere un nuovo contratto con il nominativo del nuovo cliente.

Altra situazione si presenta nel momento in cui il contratto luce o gas sia ancora attivo e si voglia, dunque, cambiare semplicemente il nominativo dell’intestatario del contratto. In questo caso si parla, appunto, di voltura.

Entrambe le richieste (sia voltura sia subentro) verranno eseguite mantenendo i dati tecnici (potenza e tensione) del contatore al momento della variazione contrattuale, salvo esplicite richieste da parte del nuovo intestatario.

Vediamo quindi la procedura da attuare con nel caso si debbano effettuare una voltura o un subentro di una fornitura luce o gas Illumia.

Come effettuare una voltura Illumia?

Voltura e subentro - fatti aiutare

Per avviare la pratica è possibile seguire due differenti strade:

  • si può contattare il Servizio Clienti Illumia scrivendo all’indirizzo e-mail servizioclienti@illumia.it
  • oppure si può telefonare ai numeri 800 046 640 (Numero Verde da telefono fisso) e 051.04.04.040 (da telefono mobile) per chiedere l’assistenza di un consulente che avvierà la pratica per conto del cliente.
  • infine si può contattare un esperto di SosTariffe.it tramite il box qui sotto che garantirà assistenza e supporto per portare a termine la procedura.

Cosa mi serve per effettuare la voltura?

Per effettuare una voltura è necessario presentare al fornitore Illumia alcuni dati che è consigliabile avere sotto mano al momento della richiesta.

Ecco l’elenco dei dati utili per la voltura (di un contratto gas o di uno luce) sia del caso di un cliente domestico sia di un cliente business:

  • Codice POD in caso di contratto luce o il codice PDR in caso di contratto gas (leggibili sul display del contatore o sulla bolletta)
  • Nome Cognome (per i privati) o Ragione Sociale (per il business) e i Dati Fiscali
  • Indirizzo della sede di residenza (o legale), nonché l’indirizzo della sede per l’invio delle fatture
  • Indirizzo della sede di fornitura
  • Numero di telefono e indirizzo email
  • Rappresentante legale e codice fiscale rappresentante legale (in caso di cliente business)
  • Documento d'identità del rappresentante legale
  • La tipologia scelta per il pagamento (se tramite SEPA fornire IBAN)
  • Lettura del contatore e data di lettura (per la voltura gas).

Come effettuare un subentro Illumia?

Per effettuare un subentro Illumia si devono fornire all’operatore – sempre tramite il Servizio Clienti o il Numero Verde –  gli stessi dati e documenti che abbiamo elencato per la voltura e che possono essere facilmente recuperati nella bolletta predente.

Per ciò che riguarda il subentro gas sono inoltre necessari:

  • Categoria d’Uso (cottura cibi e/o produzione acqua calda; riscaldamento)
  • Classe di prelievo (in giorni, solo per i contratti business)
  • Consumo annuo
  • Portata massima del contatore in Kw (solo per clienti business)

Quanto tempo ci vuole e quali sono i costi?

I costi applicati sono quelli stabiliti secondo quanto previsto dall'Autorità per l'Energia elettrica e il Gas a seconda del distributore locale, più un contributo fisso pari a 23,00 euro così come indicato nelle Condizioni Tecnico Economiche di Illumia.

 

Mi piace

I tuoi dati sono stati inviati correttamente.
Un nostro consulente ti contatterà al più presto.

Hai bisogno di maggiori informazioni?


Sos Tariffe S.r.l. - P.Iva 07049740967 - È vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2008 - 2018
Il servizio di intermediazione assicurativa è offerto da Sos Broker srl con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS
ed iscritto al RUI con numero B000450117, P. iva 08261440963. PEC
Il servizio di mediazione creditizia per mutui e prestiti è gestito da FairOne S.p.A., iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215, P. IVA 06936210969 TrasparenzaInformativa