Internet lento: come individuare le cause


Nonostante il progresso tecnologico, uno dei problemi principali in cui si può incappare nell'utilizzo del PC è rappresentato dai problemi legati alla connessioni internet. Vediamo cosa fare, quindi, quando Internet è lento. 

Per prima cosa, è importante sottolineare come una connessione ADSL ad Internet può risultare lenta per differenti cause. Di fatto, spesso il problema può essere legato al nostro hardware (PC e router) che potrebbe avere qualche problema di funzionamento o, in alcuni casi, di compatibilità. In altre situazioni però, internet lento è causato da un problema della rete stessa o da un'inadempienza dei provider.

Verificare il corretto funzionamento dell'hardware

Prima di concentrare le nostre attenzioni sulla connessione internet, è bene verificare che l'hardware funzioni in modo corretto. Se Internet risulta lento in modo evidente dal PC, è possibile provare ad utilizzare un secondo dispositivo (un altro PC, uno smartphone o un tablet) per connettersi al web dalla stessa rete. Se questo secondo dispositivo non riscontrerà problemi di alcun tipo, allora il problema di connettività sarà circoscritto al nostro PC e, probabilmente, alla scheda di rete (i cui driver vanno aggiornati dal pannello di controllo del PC).

Può accadere che sia il router che sfruttiamo per accedere al web la fonte dei problemi di connessione. In tal caso, è consigliabile testare il funzionamento della nostra connessione con un secondo router da utilizzare in sostituzione del primo. Eventuali incompatibilità tra router e PC, soprattutto quando si utilizza un sistema operativo recente (ad esempio Windows 10) sono piuttosto frequenti e possono creare non pochi problemi all'utente. In caso di incompatibilità hardware di questo tipo è possibile imbattersi in problemi decisamente fastidiosi come la frequente caduta della connessione o drastici ed improvvisi rallentamenti della velocità di navigazione che rischiano di minare, in modo evidente, le prestazioni della propria rete.

I problemi legati ai malfunzionamento o ad incompatibilità hardware sono risolvibili, in molti casi, semplicemente individuando i dispositivi che causano questi rallentamenti e sostituendoli. 
Scopri le migliori offerte del mercato

Problemi con l'ADSL

Una volta appurato che l'hardware a nostra disposizione funzioni correttamente, eventuali problemi di connettività, con una connessione lenta ad internet o del tutto assente, saranno imputabili alla nostra rete domestica. Problemi di natura tecnica dell'ADSL di casa possono comportare, infatti, una velocità effettiva di navigazione notevolmente inferiore rispetto ai valori dichiarati dal provider. In tal caso, è consigliabile effettuare un test di velocità ADSL come quello offerto gratuitamente da SosTariffe.it per valutare appieno la qualità della propria rete.

A che velocità navighi in questo momento? »Vai

Nel caso in cui il problema sia di tipo strutturale ed il provider non possa erogare un servizio di qualità migliore, vi è la possibilità di effettuare il cambio di operatore al fine di sfruttare una rete differente per accedere ad internet. Il passaggio dall'ADSL alla fibra ottica fino a 1 Giga in download, dove disponibile, può risultare una scelta vincente per effettuare un netto miglioramento della propria connessione e dire addio ad un internet lento.

Verifica copertura fibra e ADSL »Vai

In tal caso, ti ricordiamo che grazie al comparatore di SosTariffe.it per le offerte ADSL puoi individuare le migliori tariffe disponibili ad oggi sul mercato e, di conseguenza, scegliere l'offerta più indicata per le tue esigenze di connettività grazie anche ad un sistema di ricerca avanzata che permette di impostare diverse opzioni per affinare i risultati di ricerca.

Confronta le offerte ADSL »Vai

Rete satura

In alcuni casi una connessione lenta ad internet non è legata ad alcun problema tecnico in particolare ma, più semplicemente, ad un utilizzo errato della propria banda. Soprattutto quando si ha a disposizione una connessione ADSL con velocità massima in download di 20 Mega, un eccessivo utilizzo della banda a disposizione (dovuto ad esempio a più dispositivi connessi alla stessa rete in contemporanea) può portare ad una saturazione della connessione e, quindi, ad un internet lento.

In questo caso, è consigliabile sospendere gli eventuali download attivi in background, evitare lo streaming di contenuti multimediali ad alta o altissima risoluzione,  che richiedono una connessione ad internet molto veloce, optando per una risoluzione inferiore e l'apertura di troppi programmi in contemporanea. 

Confronta le offerte per Internet Mobile »Vai

A penalizzare ulteriormente le prestazioni delle connessioni ADSL della propria casa troviamo anche il comportamento di alcuni software, essenziali per molti utenti, come, ad esempio, i vari programmi antivirus, antispyware e firewall che possiamo aver attivato sul nostro PC. 

Questi software possono sfruttare risorse preziose del computer, limitando la banda di connessione a nostra disposizione e causando, quindi, un rallentamento della rete. In tal caso è sempre consigliabile valutare con estrema attenzione i software da installare scegliendo, tra i programmi più sicuri ed affidabili, i software più leggeri e meno esosi in termini di risorse. In questo modo, sarà possibile garantire la sicurezza dei propri dati senza penalizzare più di tanto la qualità della rete ADSL.

La lentezza di una connessione ad internet può, quindi, dipendere da un gran numero di fattori, sia hardware che software. E' importante, quindi, valutare caso per caso lo stesso di una rete internet ed individuare quanto prima la fonte dei problemi di connessione per tentare di arrivare ad una soluzione efficace in modo rapido.

Offerte ADSL sotto i 28 euro a marzo 2020

Ancora oggi l'ADSL resta una eccellente tecnologia per connettersi a Internet a casa. Scopri le migliori offerte sotto i 28 euro per l'ADSL disponibili questo mese

2 alternative a fibra e adsl a marzo 2020

La rete in fibra ottica FTTH e la rete in fibra mista FTTC stanno facendo registrare una forte crescita della copertura su tutto il territorio nazionale. Il numero di utenti che ancora non può accedere alla banda ultra-larga, soprattutto nelle aree periferiche, è elevato e la connessione ADSL, molto spesso, non è in grado di garantire una velocità di connessione sufficiente. Ecco, quindi, due alternative a fibra e ADSL da considerare a marzo 2020 per poter sfruttare una connessione ad alta velocità anche in casa. 

TIM Casa: le migliori offerte Telecom per ADSL e fibra a marzo 2020

Dal costo alla velocità di navigazione massima raggiungibile: ecco quali sono le caratteristiche delle offerte ADSL e fibra di TIM disponibili nel mese di marzo 2020 e le novità da conoscere in relazione all’emergenza coronavirus che ha reso gratuiti alcuni servizi presenti nel pacchetto Internet casa. Tra le novità più interessanti, c'è infatti la possibilità di poter avere accesso in tutta Italia e gratuitamente ai contenuti di TIMVision: si tratta di un'iniziativa messa in moto per far compagnia a tutti gli italiani costretti in casa a causa dell'emergenza sanitaria.
Hai bisogno di maggiori informazioni?
Analisi bolletta gratuita
Scopri come risparmiare
oppure

Guide