A chi appartiene questo numero telefonico: come risalire a chi ha chiamato


Accade spesso di trovare una chiamata persa effettuata da un numero sconosciuto e di voler scoprire a chi appartiene un numero telefonico. Sfruttando le risorse disponibili in rete è possibile, nella maggior parte dei casi, togliersi ogni dubbio e risalire rapidamente al numero sconosciuto da cui si è ricevuta una telefonata su fisso di casa o sullo smartphone.

Numero di telefono gratuito

Ecco, quindi, come fare a scoprire a chi appartiene un numero telefonico sconosciuto e quali sono i servizi online che possono tornare utili quando si riceve una chiamata da un numero non presente nella propria rubrica.

Chi è che mi ha chiamato?

Quando si riceve una chiamata da un numero sconosciuto è lecito chiedersi “chi è che mi ha chiamato?” e tentare tutte le strade per identificare il numero il numero della chiamata in arrivo. Per risalire all’identità del soggetto che ha effettuato la chiamata è possibile utilizzare una lunga serie di risorse, molte delle quali disponibili gratuitamente, via browser web o app per smartphone.

Come prima cosa, è opportuno appuntare il numero di telefono, facendo anche attenzione al Paese di origine della chiamata. Le chiamate da numeri italiani sono caratterizzate dal prefisso +39 mentre le chiamate in arrivo da altri numeri presentano prefissi differenti (il formato di tali prefissi è sempre +xx oppure 00xx).

A questo punto, bisognerà verificare tutti gli strumenti disponibili per tentare di risalire al numero che ha chiamato. Si tratta di una vera e propria ricerca “a tentativi”. Gli utenti possono contare su diverse risorse per risalire al numero chiamante e, nella maggior parte dei casi, sarà possibile individuare facilmente l’origine della chiamata.

Scopri le migliori offerte del mercato

Come trovare nominativo con numero di telefono?

Dopo aver analizzato le varie opzioni disponibili, appare evidente che trovare il nominato di un numero di telefono obbliga ad effettuare una ricerca approfondita. In alcuni casi, individuare il nominativo collegato ad un numero è semplice e immediato, sia per quanto riguarda la rete fissa che la rete mobile. In altri casi, invece, bisognerà utilizzare strumenti più avanzati.

Per trovare il nominativo chiamante con un numero di telefono, per prima cosa, è opportuno distinguere tra numeri fissi e mobili. Per risalire all’identità del chiamante sarà necessario seguire strade diverse in base alla tipologia di numero. Vediamo, qui di seguito, quali sono le risorse a disposizione di chi è in cerca di nominativo collegato ad un numero di telefono.

Come scoprire a chi appartiene un numero telefonico

Quando si riceve una telefonata da un numero sconosciuto è possibile sfruttare una serie di servizi online per risalire all’identità di chi ha chiamato. Nella maggior parte dei casi, sarà facile recuperare le informazioni necessarie per capire a chi corrisponde il numero da cui si è ricevuta una telefonata e che non è salvato nella propria rubrica.

Per scoprire a chi appartiene un numero sconosciuto di rete fissa sarà possibile utilizzare alcuni database gratuiti, come Pagine Bianche e Pagine Gialle, che consentono di ottenere svariate informazioni sui numeri di telefono. Da valutare anche la possibilità di ricorrere al comodo servizio online TrueCaller. Questi servizi sono disponibili anche come app da installare sul proprio smartphone.

Le cose cambiano, invece, quando bisogna scoprire a chi appartiene un numero di cellulare. In questo caso, è possibile sfruttare le risorse messe a disposizioni dalle community di Tellows o Chi sta chiamando in cui sono gli stessi utenti a segnalare l’origine di numeri sconosciuti. Si tratta di un sistema molto utile per individuare rapidamente numeri di telefono sconosciuti (di rete fissa o mobile) utilizzati per telemarketing.

social network e le app di messaggistica possono tornare utili per scopre a chi appartiene un numero di cellulare. In particolare, WhatsApp, come vedremo, può essere un ottimo strumento per capire rapidamente a chi appartiene un numero sconosciuto. Anche Facebook può essere utile in quanto molti numeri di telefono sono salvati e pubblici sulle pagine aziendali.

Vediamo, quindi, passo dopo passo, quali sono i servizi da utilizzare per scoprire a chi appartiene un numero sconosciuto da cui si stanno ricevendo delle chiamate.

Come trovare un numero telefonico di rete fissa

Se state cercando di scoprire a chi appartiene un numero di telefono fisso da cui avete ricevuto una chiamata, il modo migliore per riuscire in questa operazione è consultare gli elenchi pubblici accessibili online. Per usufruirne, vi basterà dunque una semplice connessione Internet casa o mobile.

Qui di seguito, descriviamo i servizi di Pagine Bianche e Pagine Gialle, le loro caratteristiche e tutte le informazioni ricavabili dalle piattaforme.

Pagine Bianche

Pagine Bianche è il servizio pubblico che consente di trovare i numeri di linea fissa riferiti a persone e professionisti, in modo del tutto gratuito. Originariamente disponibile nella classica versione cartacea, oggi è possibile consultare l’elenco anche online dal portale web apposito.

La ricerca può essere effettuata a partire da un numero di telefono, dall’indirizzo, oppure da nome e cognome della persona. Per farlo, basta inserire le informazioni richieste nella barra di ricerca della home page del sito web. 

La ricerca per numero vi restituirà le seguenti informazioni:

  • nome e cognome dell’intestatario della linea telefonica fissa;
  • indirizzo postale, con mappa cliccabile;
  • numero di telefono di riferimento.

L’utilizzo di Pagine Bianche può essere utile anche per accedere a molti altri servizi. Ecco un elenco dei principali:

  • ricerca del prefisso di un Comune italiano;
  • ricerca di Numero Verde di un’azienda, per esempio, Numero Verde e contatti Fastweb;
  • ricerca del CAP di un Comune italiano;
  • ricerca del prefisso internazionale di un numero estero;
  • ricerca del codice ISTAT per una precisa località, oppure della località attraverso il codice ISTAT;
  • ricerca del codice catastale per località, oppure della località attraverso il codice catastale;
  • calcolo del codice fiscale;
  • informazioni relative alla procedura pubblica necessaria alla richiesta di un documento, un certificato oppure un’autorizzazione (es. come rifare la tessera sanitaria, domande sul passaporto, sulla carta d’identità, sull’anagrafe e sulla questura, come rinnovare la patente).

Infine, non tutti sanno che accedendo al sito web di Pagine Bianche è possibile scoprire alcune curiosità legate ai cognomi italiani. Potrete, per esempio, approfondire l’origine etimologica e storica del vostro cognome e verificarne distribuzione e popolarità sul territorio italiano.

Pagine Gialle

Pagine Gialle è il servizio di elenco numeri telefonici di aziende e professionisti in Italia. Anche in questo caso, è possibile effettuare la ricerca non solo a partire da uno specifico numero di telefono, ma anche dall’indirizzo, da nome e cognome del professionista o della società e dalla categoria professionale, aggiungendo la località di ricerca. 

Per usufruire del servizio, basterà digitare le informazioni in vostro possesso direttamente nella barra di ricerca posta nella home page del sito web. Così come nel caso di Pagine Bianche, anche Pagine Gialle offre un’ampia varietà di ulteriori servizi utili.

Innanzitutto, potrete ottenere un preventivo senza impegno ai professionisti della vostra zona. Per farlo, cliccate sul bottone “Chiedi un preventivo gratis” in home page. Inserite quindi il servizio di cui avete bisogno. La richiesta è gratuita. Dopo l’invio, riceverete in poco tempo fino a 5 preventivi, tra cui potrete scegliere quello che meglio risponde alle vostre esigenze.

Grazie a Pagine Gialle, potrete verificare la presenza online della vostra azienda. Controllate se la vostra attività appare sempre con i dati corretti su tutti i principali siti web, motori di ricerca, social network, navigatori e assistenti vocali, come Google, Facebook, Foursquare, TomTom e Waze. 

A seguito della ricerca, avrete le indicazioni per aggiornare eventuali indirizzi e informazioni errate, inserire orari e giorni di apertura, oltre che descrivere la vostra attività nel dettaglio, aggiungendo quali sono i prodotti e i servizi da voi offerti.

Un altro servizio utile di Pagine Gialle dedicato alle attività professionali è la possibilità di inserire gratuitamente e in totale autonomia la propria azienda nell’elenco. Una volta compilata e aggiornata la vostra scheda, potrete controllare le statistiche sul numero di visite alla pagina, monitorare i click, le chiamate e le visite. Potrete infine chiedere ai vostri clienti di lasciare una recensione online sulla stessa pagina da voi creata.

Truecaller

Truecaller rappresenta un’altra possibilità con la quale sarà possibile scoprire a chi appartiene un numero di telefonia fissa. Il servizio è disponibile:

  • sia tramite un portale online, al quale sarà necessario registrarsi (gratuitamente), ma sarà necessario rendere pubblico il proprio numero di telefono sul database del sito;
  • sia tramite applicazione che potrà essere scaricata in modo gratuito sia sui dispositivi Android sia su quelli iOS. L’app agirà come un vero e proprio filtro anti-spam.

L’utilizzo di Truecaller è davvero semplicissimo: basterà inserire il numero di telefono fisso per il quale si vorrebbe conoscere il proprietario nel campo in cui è presente la dicitura Search a phone number e poi cliccare sulla lente di ingrandimento. 

Qualora il numero fosse presente, si visualizzerà in pochi istanti una schermata all’interno della quale saranno contenuti i feedback che sono stati lasciati direttamente dagli utenti che hanno avuto a che fare con “quel” numero. 

Altre soluzioni

Oltre ai metodi menzionati fin qui, si sono altre possibilità che permettono di provare a scoprire l’intestatario di un numero di telefono fisso

Nello specifico, si tratta molto semplicemente di:

  • Google, grazie al fatto che molte attività commerciali hanno inserito i propri recapiti telefonici nel momento in cui si sono iscritte a Google Business;
  • Facebook, in particolare sulle pagine aziendali, nella sezione relativa alle informazioni;
  • 2link.be: si tratta di un sito che è purtroppo disponibile solo in olandese, ma che raccoglie gli elenchi telefonici di tutto il mondo. 

Come risalire al nome dal numero di cellulare

Per risalire a chi ha vi ha chiamato con un numero di cellulare sconosciuto potrete ricorrere a piattaforme dedicate che raccolgono informazioni a partire dai dati inseriti da un largo bacino di utenti. In questo caso, si tratta di veri e propri database in costante aggiornamento grazie alle segnalazioni degli utenti che possono confermare l’identità di un numero sconosciuto.

Servizi di questo tipo sono molto utili per capire se il numero da cui si è ricevuta una chiamata viene utilizzato per attività, più o meno lecite, di telemarketing. Da notare che i database di questo tipo possono offrire informazioni anche in merito a numeri sconosciuti di rete fissa e non solo a numeri di cellulare, rappresentando così un’importante risorsa aggiuntiva per gli utenti.

Ecco quali sono i principali canali che potrete utilizzare per capire a chi appartiene un numero di telefono cellulare.

Tellows

Tellows è una delle opzioni più consigliate per procedere con l’operazione desiderata. Si tratta di una piattaforma online che fornisce informazioni per identificare chiamate affidabili o potenzialmente pericolose grazie al contributo di una community di utenti da tutto il mondo. In generale, il servizio di Tellows si può riassumere nella possibilità offerta a tutti di effettuare una ricerca inversa sui numeri di telefono, in modo del tutto gratuito.

Per confermare l’affidabilità del servizio bastano alcuni numeri: la piattaforma include oltre 4 milioni di recensioni e più di 300.000 utenti registrati. Grazie a questo database, Tellows classifica le chiamate per tipologia (per esempio, contatto affidabile, lotterie, recupero crediti) e al numero in questione viene affidato un punteggio da 1 a 9 che ne indica l’affidabilità. In questo modo, potrete decidere se rispondere o meno alla chiamata.

I servizi di questa piattaforma sono diversi. Per questo motivo, se state cercando di risalire a chi vi ha chiamato con un telefono cellulare, ricordate che scegliere Tellows vi consente di:

  • trovare dettagli su numeri di telefono segnalati da oltre 7 milioni di utenti al mese in 50 Paesi, grazie alla community che condivide le proprie esperienze;
  • accedere in modo riservato dall’Area Utenti, per modificare le proprie recensioni e creare una lista nera di specifici numeri di telefono;
  • area News & Media, per rimanere aggiornati sulle ultime modalità di truffa e su come proteggersi. Tellows produce con cadenza regolare articoli su blog, magazine e comunicati stampa in tema, ma condivide anche informazioni attraverso gli account social media su Twitter e Facebook;
  • scaricare l’app apposita, disponibile sia per Android sia per iPhone, per proteggervi dalle chiamate spam ovunque vi troviate;
  • utilizzare la soluzione Tellows per il telefono fisso a casa o in ufficio;
  • aderire al programma di partnership Tellows API: sarete così soci Tellows e potrete accedere senza limitazioni al database della società.

Utilizzare Tellows è davvero semplice. Aprite la home page del sito della società e inserite il numero in questione nell’apposita barra di ricerca, posta in alto a sinistra. Per farlo correttamente, dovrete inserire il numero senza spazi vuoti, aggiungere il prefisso del numero e non dimenticare il prefisso nazionale nel caso si tratti di numeri stranieri.

Dopo aver inserito il numero di telefono sul quale si stanno cercando informazioni, sotto la voce Valutazione sarà possibile leggere le informazioni e le relative valutazioni (positive o negative) sul numero in questione. 

Più in basso, si troveranno i commenti che sono stati inseriti dai vari utenti nel corso del tempo, nei quali vengono raccontate le esperienze personali, molto utili per scoprire se il numero che sta chiamando è l’ennesima truffa telefonica

Chi sta chiamando

Chi sta chiamando è un servizio online e gratuito, disponibile per tutti gli utenti che desiderano risalire a chi ha chiamato il proprio numero in alternativa a Tellows, così come descritto nella sezione precedente. Lo scopo di questa piattaforma è dare l’opportunità a quelli che hanno ricevuto telefonate fastidiose di avvertire gli altri e segnalare il numero in questione.

Anche Chi sta chiamando funziona dunque sulla base delle recensioni di altri utenti e classifica un numero di telefono in base ad una precisa categoria. Le categorie utilizzate nella classificazione sono:

  • numero neutro: in questo caso non è ancora stato raggiunto un numero sufficiente di dati che consenta di classificare se un numero sia dannoso/scam o legittimo;
  • numero fraudolento: in questa situazione dovrete evitare di rispondere alla telefonata o richiamare, in quanto le recensioni sono negative;
  • numero utile: questa tipologia di numero non rappresenta alcun pericolo nel caso in cui rispondiate sul momento oppure decidiate di richiamare.

Un servizio molto utile reso da Chi sta chiamando è infine la possibilità di agire al vostro posto contro le società che mettono in campo comportamenti scorretti su campagne di marketing non richieste o che cercano di sfruttare le situazioni in cui i clienti non sono in grado di difendersi adeguatamente. 

Per utilizzare Chi sta chiamando, vi basterà cliccare alla voce “cerchi” posta nel menu in alto a sinistra della home page. A questo punto, inserite il numero in questione nella barra di ricerca apposita. 

Per usufruire del servizio di questa piattaforma direttamente dal vostro smartphone, potrete anche scaricare l’app mobile, disponibile sia per Android sia per iPhone (su iOS l’app si chiama Should I Answer). L’applicazione è davvero molto utile in quanto permetterà di identificare e di bloccare le chiamate provenienti da numeri poco raccomandabili. 

Sulla voce “blog” del menu principale sarà invece possibile leggere le news più recenti sul tema degli scam telefonici (al momento, disponibili solo in lingua inglese).

WhatsApp

Al di là dei servizi online appositamente sviluppati come quello di Tellows e Chi sta chiamando visti nelle sezioni sopra di questa guida, un piccolo trucco per risalire a chi ha chiamato è quello di utilizzare WhatsApp.

La popolare app di messaggistica è infatti una delle piattaforme più diffuse al mondo e, attraverso il nickname, il nome utente e l’immagine impostata nel profilo personale, potrebbe fornirvi dei dettagli in merito all’individuo o società che sta tentando di contattarvi.

Per utilizzare WhatsApp allo scopo, procedete seguendo questi passaggi:

  1. aggiungete il numero in questione alla vostra rubrica dello smartphone e salvatelo dopo avere inserito tutte le informazioni del caso;
  2. aprite l’app di WhatsApp e premete l’icona posta in alto a destra per aprire una nuova chat;
  3. a questo punto, cercate il contatto da poco inserito tra quelli in rubrica, digitando il nominativo nella barra di ricerca;
  4. la nuova chat si aprirà e potrete cliccare sull’immagine e sul nome del profilo per ricavare informazioni sull’intestatario.

Ricordate che non tutte le informazioni del profilo potrebbero essere visibili e che ciò dipende dalle impostazioni applicate dal proprietario del numero da voi ricercato. La stessa procedura potrà essere eseguita anche su altre app di messaggistica istantanea, quali Telegram, Skype o Facebook Messenger

Altri servizi disponibili

A proposito dei numeri di telefono cellulare, sarà possibile scoprire a chi appartengono anche:

  • utilizzando l’app Telefono di Google, disponibile per i telefoni con sistema operativo Android, grazie alla quale nel momento in cui si riceve una chiamata da un numero che non si ha in rubrica, comparirà comunque il nome del chiamante se presente nel database di Google;
  • con Dive3000, che è un elenco telefonico per cellulari che può essere consultato previa registrazione. 

Come scoprire a chi appartiene un numero di cellulare gratis

Individuare l’identità dell’intestatario di un determinato numero di cellulare in modo gratuito non è facile. Tra gli strumenti a disposizione degli utenti troviamo il database di Sync.me. Si tratta di un servizio gratuito, disponibile anche tramite app, che può tornare molto utile per scoprire a chi appartiene un numero di cellulare gratis.

Dopo aver raggiunto il sito, sarà sufficiente selezionare il Paese d’origine del numero (ad esempio Italia) e, nell’apposito campo di ricerca, inserire il numero di cellulare di cui si vuole scoprire l’intestatario. Per consultare le informazioni presenti nel database è necessaria la registrazione ma non è richiesto alcun pagamento.

In alternativa, è possibile utilizzare gli strumenti visti in precedenza per verificare tutte le informazioni disponibili su di un numero di cellulare sconosciuto con l’obiettivo di risalire all’identità dell’intestatario. I database di Tellows e Chi sta chiamando e le app messaggistica e social potranno offrire diverse informazioni in merito ad un numero di cellulare, aiutando l’utente a scoprire a chi appartiene un determinato numero.

Da notare che è anche possibile scoprire a quale gestore appartiene un numero di telefono, informazione che potrà essere molto utile nel caso in cui si abbiano le chiamate gratuite soltanto verso tutti i numeri appartenenti soltanto al proprio operatore. 

Come attivare Internet a casa senza telefono a novembre 2021

Individuare un’offerta Internet casa senza telefono oggi è ancora più semplice rispetto al passato: sarà infatti sufficiente confrontare le migliori promozioni che sono disponibili in commercio, effettuare la verifica della propria copertura di rete e mettere nero su bianco quelle che sono le proprie necessità, sia in termini di budget sia di servizi inclusi. 

Offerte TIM Fisso per nuovi clienti: le promozioni di Novembre 2021

Scopri le offerte TIM fisso nuovi clienti per avere non solo una connessione stabile e veloce ma anche intrattenimento o una SIM mobile

Problemi con TIM Internet di oggi: come risolverli a Novembre 2021

La connessione non va e il telefono non dà segni di vita? Se sei un cliente TIM e oggi hai problemi con la connessione Internet, ecco cosa puoi fare per risolvere i disagi tornare a navigare tranquillamente e ad usare la mail del gestore. I consigli per reimpostare la tua rete in modo ottimale e per collegarti alla rete
Verifica la copertura
del tuo indirizzo
Comune
Parla con un esperto
Gratis e senza impegno
Eccezionale
Basata su 3100 recensioni
18 ore fa
Veramente cortesi e dis...

Veramente cortesi e disponibili . Consigli disinteressati e precisi . Veramente un ot...

Giuseppe

Valutata 4.7 su 5 sulla base di 3100 recensioni su