Che differenza c'è tra fibra GPON e fibra EPON?


In 30 secondi

Differenze fra fibra EPON e GPON:

  • EPON e GPON sono 2 diversi standard per la fibra FTTH;
  • EPON e GPON differiscono per architettura, protocolli, velocità massime (teoriche e reali);
  • la rete GPON standard arriva in genere a 1 Gbps o 2,5 Gbps di velocità di download; la fibra EPON arriva a 5 Gbps;
  • la fibra EPON ha maggiore simmetria tra velocità di download e upload.

La fibra ottica è la tecnologia che garantisce le migliori prestazioni, allo stato attuale, per la connessione fissa a Internet. Se molti conoscono la differenza tra fibra FTTC e fibra FTTH, meno nota è la differenza che esiste tra due standard di rete, GPON ed EPON.

Fibra a casa come funziona: come collegarsi alla fibra ottica

Questa distinzione è stata notata dal grande pubblico per la prima volta in Italia all'introduzione dell'offerta Iliad fibra casa, che si basa appunto sullo standard EPON, mentre il GPON è la norma per gli altri operatori. In questo articolo cerchiamo di fare un po’ d’ordine tra le caratteristiche dei due standard, analizzandone la tecnologia, i vantaggi e gli svantaggi per l’utente, per sapere chi vince nella sfida GPON vs EPON e per scoprire qual è la fibra migliore.

Cos'è la fibra GPON?

Prima di spiegare che cos’è la fibra GPON è necessario fare un passo indietro e parlare delle reti PON, acronimo di Passive Optical Network. Si tratta di reti con un’architettura punto-multipunto che usano splitter ottici non alimentati; in parole semplici, la trasmissione dei dati parte da un nodo centrale e poi viene distribuita ai clienti senza che sia necessario utilizzare dispositivi come router e switch, alimentati, per gestire la distribuzione del segnale, come accade invece nelle reti AON o Active Optical Network, in cui ogni cliente ha la sua fibra propria e i relativi apparati, con un conseguente aggravio di costi. Proprio per questo la GPON è una delle scelte più popolari, visto che la cablatura di un territorio è notoriamente un procedimento piuttosto complesso e costoso per i fornitori del servizio.

La fibra GPON cos’è, quindi? Acronimo di Gigabit-capable Passive Optical Network, è un tipo di rete PON la cui velocità massima è pari a 2,5 Gbps in download e 1,25 Gbps in upload, condivisa con un certo numero di utenze. Altri standard per reti più potenti di GPON sono XG-PON, XGS-PON, NG-PON2 che teoricamente arriva fino a 40 Gbit/s. La fibra GPON è asimmetrica (la velocità di download è quindi differente e superiore a quella di upload) ed è di gran lunga la più diffusa oggi in Italia.

Scopri le migliori offerte del mercato

Come funziona la fibra GPON?

La fibra GPON funziona attraverso un apparato OLT (Optical Line Terminal) dell’operatore, di solito collocato nella centrale locale, che tramite la fibra ottica raggiunge i diversi dispositivi situati nelle case dei clienti, gli ONT (Optical Network Terminal) oppure ONU (Optical Netowrk Unit). Il numero massimo di utenze che possono essere collegate a un singolo OLT è pari a 128, valore che determina il fattore di splitting o diramazione (ma che di solito è molto inferiore per non abbassare troppo le prestazioni, visto che la larghezza di banda è condivisa tra tutti gli ONT/ONU collegati). Gli OLT hanno solitamente molte porte ciascuna delle quali dà vita a un albero ottico che raggiunge le diverse utenze. La divisione tramite splitter ottici della fibra avviene, come si è detto, con apparecchi che non hanno bisogno di essere alimentati, poiché si tratta dai una rete passiva.

Fibra FFTH GPON vs EPON: le differenze

Le differenze principali tra i due standard di fibra ottica (in entrambi i casi, come si è visto, di tipo FTTH, cioè che arriva direttamente fino alle case degli utenti) riguardano prima di tutto la velocità di trasmissione.

La rete 10G-EPON usata da Iliad arriva teoricamente a 10 Gbps in download, ma l’operatore ha fissato il tetto a 5 Gbps (complessivi, divisi tra le varie porte Ethernet e Wi-Fi).

La rete GPON standard in Italia di solito arriva a 1 Gbps o 2,5 Gbps, ma anche in questo caso sono possibili evoluzioni: TIM infatti ha messo a punto l’offerta "Magnifica” che può arrivate a 10 Gbps sfruttando lo standard XGS-PON.

A caratterizzare l’EPON inoltre è una maggiore simmetria tra velocità di download e di upload, che sono più vicine tra loro, a differenza della GPON che ha divari maggiori.

Cambia anche il numero massimo di utenti che possono essere raggiunti da una singola rete PON, ovvero lo split ratio: per l’EPON di solito ci si ferma a 1:32 (cioè 32 utenti serviti), per la GPON a 1:64, ma in entrambi i casi è possibile arrivare fino a 128 utenti per ogni singola rete. Il mercato asiatico ha fatto larghissimo uso della EPON, che in questo momento è tra i due lo standard più economico.

Meglio la fibra GPON o EPON? Vantaggi e svantaggi

A questo punto, viste le differenze principali tra la fibra GPON ed EPON, la domanda inevitabile è la seguente: quale standard è il migliore per gli utenti? Questa domanda non aveva senso fino a qualche tempo fa, perché tutta la fibra disponibile in Italia era offerta all’utente tramite GPON, ma da quando Iliad ha lanciato la sua offerta Internet fissa con lo standard EPON la questione è venuta alla ribalta.

Prima cosa: per gli utenti non pare esserci una gran differenza. Ci sono, sì, delle particolarità tipiche di uno standard e dell’altro, ma chi teme di sbagliare a scegliere un’offerta al posto di un’altra non dovrebbe comportare particolari differenze, a parte la velocità che è legata, più che alla scelta tra GPON ed EPON in assoluto, al tipo di tecnologia GPON ed EPON utilizzata in un determinato momento. In questa tabella vediamo di riassumere le caratteristiche delle due modalità.

Tipo di fibra

Vantaggi

Svantaggi

GPON

Alta velocità (attualmente fino a 10 Gbps con TIM), eccellente gestione della rete, migliore qualità del servizio

Costi più alti per le installazioni, minore flessibilità

EPON

Alta velocità (attualmente fino a 10 Gbps con Iliad), basso costo, flessibilità, ampia compatibilità

Gestione meno efficace della qualità del servizio e della rete

Fibra GPON in Italia

Come si è già detto più sopra, la fibra GPON FTTH è lo standard di fatto in Italia per la banda ultralarga e, sia con le infrastrutture proprietarie dei vari operatori sia con quelle costruite da OpenFiber, quasi tutti i fornitori di servizi Internet fissi hanno un’offerta di questo tipo per i clienti, tra cui le seguenti:

Operatore Nome offerta Velocità massima in download Caratteristiche Costo
TIM TIM WiFi Power All Inclusive 10 Gbit/s Chiamate illimitate, modem incluso 34,90 euro al mese
Fastweb Fastweb Casa Light 2,5 Gbit/s Modem incluso 25,95 euro al mese
Vodafone Internet Unlimited 2,5 Gbit/s Chiamate illimitate per i clienti web, modem incluso 27,90 euro al mese
WindTre Super Fibra 1 Gbit/s 12 mesi di Amazon Prime, chiamate illimitate, modem incluso 26,99 euro al mese

Fibra EPON in Italia

In Italia la fibra EPON – diffusa soprattutto in Asia •  è offerta da Iliad, che attualmente è in grado di garantire fino a 5 Gbit/s come velocità di download ai suoi utenti (va ricordato che i 5 Gbit/s dell’offerta Iliad sono suddivisi tra il Wi-Fi e le porte Ethernet). Qui in basso, ecco le caratteristiche della proposta attuale, Iliadbox.

Operatore

Nome offerta

Velocità massima in download

Caratteristiche

Costo

Iliad

Iliadbox

5 Gbit/s

Chiamate illimitate, modem incluso

19,99 euro al mese per utenti mobili Iliad, 24,99 euro al mese per gli altri

 

 

Migliori offerte fibra ottica Gennaio 2023

Navigare da ogni locale della propria abitazione alla massima velocità, con connessione stabile e prezzi competitivi: gli esperti di SOStariffe.it scattano la fotografia delle offerte Internet fibra più vantaggiose di Gennaio 2023.

Qual è la migliore rete Internet per casa a Gennaio 2023?

La fibra ottica FTTH è la tecnologia che assicura top performance di navigazione da casa. Ecco le tariffe Internet fibra più vantaggiose messe a punto dagli operatori Telco a Gennaio 2023 su SOStariffe.it.

Internet illimitato a casa: come risparmiare sulla bolletta con le offerte di gennaio 2023

Boom di schermi connessi a Internet nelle case degli italiani, ma navigare senza limiti risparmiando è possibile: su SOStariffe.it le migliori offerte di gennaio 2023.
Verifica la copertura
del tuo indirizzo
Comune
Parla con un esperto
Gratis e senza impegno
Alcune delle recensioni che ci rendono più orgogliosi:
Eccezionale
Basata su 4700 recensioni
18 ore fa
Veramente cortesi e dis...

Veramente cortesi e disponibili . Consigli disinteressati e precisi . Veramente un ot...

Giuseppe

Valutata 4.7 su 5 sulla base di 4700 recensioni su