Voltura e subentro AGSM


Se nell'abitazione dove ci si trasferisce il contratto di energia elettrica e/o di gas è stato sottoscritto con AGSM Energia e si vuole cambiare l'intestazione della fornitura, è necessario eseguire una voltura o un subentro con AGSM.

Voltura e subentro - fatti aiutare

Voltura o subentro?

In linea generale, va richiesta una voltura se la fornitura che ci si deve intestare è ancora attiva e i contatori sono aperti; se invece il contratto è stato già cessato e i contatori sono sigillati, bisogna realizzare un subentro.

La compagnia AGSM , per maggior semplicità, chiama tutte e due le operazioni "Subentro", distinguendo tra subentro con contatori chiusi e subentro con contatori aperti (che sarebbe lo stesso della voltura appena spiegata).
Offerte Luce in evidenza
Offerte Gas in evidenza

Come effettuare la voltura con AGSM  - Mercato Libero

Con questa compagnia è possibile, per maggior comodità, effettuare molte operazioni online, evitando le code allo sportello. Nel caso della voltura, c'è un modulo da scaricare, compilare, firmare e rispedire alla compagnia insieme ad alcuni documenti.

Se si hanno dubbi riguardo al tipo di procedura da eseguire, per accertare che effettivamente i contatori siano aperti si può controllare che la luce si accenda e il gas arrivi ai fornelli della cucina (sempre assicurandosi che i rubinetti del gas siano aperti e il quadro elettrico di casa sia in modalità “on”). Di seguito vediamo la procedura passo per passo.

  1. Scaricare il modulo dedicato sul sito AGSM.
  2. Assicurarsi di avere a portata di mano i dati identificativi dell'intestatario precedente (nome, cognome, domicilio attuale) e una bolletta AGSM precedente.
  3. Compilare il modulo introducendo:
  4. I dati identificativi nel primo riquadro (nome, cognome, codice fiscale, domicilio, telefono, e-mail)
  5. Il domicilio delle forniture luce e/o gas (quello dell'abitazione dove ci sta trasferendo e in cui si vuole richiedere la voltura)
  6. I dati contrattuali delle forniture del cliente precedente, che si trovano in una bolletta AGSM precedente
  7. Indirizzo di spedizione delle bollette: compilare questo campo unicamente se si vogliono ricevere le bollette in un domicilio diverso a quello dove ci si sta trasferendo e in cui si vuole effettuare la voltura)
  8. Indirizzo di spedizione ultima bolletta cliente precedente: chi risedeva nell'abitazione precedentemente dovrà pagare l'ultima bolletta di conguaglio. È bene introdurre correttamente il nuovo indirizzo di questa persona perché possa saldare adeguatamente il conto con AGSM, evitando problemi o ritardi.
  9. Accettare la dichiarazione di residenza anagrafica riempiendo la casella corrispondente.
  10. Opzionalmente attivare il servizio AGSM Energia Rinnovabile: per un sovrapprezzo specificato nel modulo si potrà avere energia pulita a casa.
  11. Opzionalmente attivare il servizio Bolletta Elettronica e ricevere i documenti via e-mail in formato pdf.
  12. Se si è attivata la bolletta elettronica, obbligatoriamente si deve attivare anche la domiciliazione bancaria. A questo fine servono le coordinate del conto corrente.
  13. Prodotto Mercato Libero, ovvero il codice identificativo dell'offerta che si vuole attivare. Per conoscere le proposte AGSM e confrontarle con quelle delle altre compagnie utilizza il nostro comparatore di tariffe energia elettrica e gas.
  14. Firmare tutti i campi necessari, indicati con una freccia rossa.
  15. Preparare la documentazione da allegare al modulo (copia di un documento di identità valido più copia del codice fiscale)
  16. Spedire il modulo compilato e firmato a AGSM. Ci si può recare di persona presso uno sportello AGSM (prenotando un appuntamento si evita la coda) oppure chiamare il 800.552.866 per chiedere più informazioni (045.221.21.23 da cellulare).
Voltura e subentro - fatti aiutare

Come effettuare la voltura con AGSM - Mercato Tutelato

La procedura appena spiegata si riferisce alla voltura con AGSM per il mercato libero. Per il Mercato Tutelato il modulo è ancora più semplice, dato che non è possibile optare per l'energia verde né per la bolletta elettronica (e quindi non è possibile sottoscrivere la domiciliazione bancaria in questa fase).

Bisogna allegare la stessa documentazione (carta d'identità e codice fiscale) e servono sempre i dati anagrafici e il domicilio dell’intestatario attuale, nonché una bolletta AGSM.

Ricordiamo che passare al mercato libero consente di risparmiare cifre importanti, che raggiungono il 15-16% della spesa annua per la luce e il 12% per il gas. Il passaggio è sempre gratuito, non occorrono modifiche al contatore o agli impianti e la continuità del servizio è garantita dall'Autorità per l'energia.

Prima di subentrare o fare la voltura con AGSM nel mercato tutelato, quindi, è utile dare un'occhiata alle attuali offerte gas e luce del mercato libero.

Subentro AGSM: quando va richiesto

Il subentro AGSM va fatto nel momento in cui è necessario intestare a proprio nome un contratto luce o gas di un’abitazione in cui l’utenza AGSM precedente è stata cessata e dunque anche il contatore non è attivo.

La voltura si riferisce invece al cambio di intestazione del contratto quando la fornitura è ancora attiva e i contatori aperti.

La compagnia AGSM però preferisce chiamare tutte e due le operazioni "Subentro", distinguendo tra il subentro con contatori chiusi e subentro con contatori aperti (che sarebbe lo stesso della voltura).

Come effettuare il subentro con contatori chiusi con AGSM 

Anche in caso del subentro con contatori chiusi o sigillati, c'è un modulo da scaricare, compilare, firmare e rispedire alla compagnia insieme ad alcuni documenti, dati e informazioni che corrispondono a quelli necessari per effettuare la voltura. Una volta scaricato il modulo e seguite le istruzioni è sufficiente spedire il modulo compilato e firmato ad AGSM.

Infine è possibile recarsi di persona presso uno sportello AGSM (prenotando un appuntamento eviti la coda) oppure chiamare il 800 552 866 per chiedere più informazioni (199.129.191 da cellulare).

Passa a Sorgenia: risparmi e vantaggi delle offerte di maggio 2019

Sorgenia a maggio propone un gran numero di vantaggi per i nuovi clienti che attivano una nuova fornitura energetica (energia elettrica e gas naturale) garantendo considerevoli vantaggi in bolletta, grazie a prezzi dell'energia fissi e contenuti, ed arricchendo le sue offerte con una serie di bonus davvero molto interessanti. Ecco tutti i vantaggi di chi passa a Sorgenia a maggio 2019.

Le offerte di energia elettrica con i migliori bonus a Novembre 2019

Le migliori proposte dei fornitori potrebbero farvi risparmiare tra i 70 e i 50 € sulla bolletta della luce, ma non solo. Tra gli incentivi per i nuovi clienti ci sono anche abbonamenti alla pay tv gratis per 3 mesi e voucher anche di 300 € per chi convinca gli amici a cambiare operatore. Ecco le tariffe con i benefit più convenienti

Eni Luce e Gas regala Amazon Echo Dot dal 20 al 24 novembre

Eni Luce e Gas sta per lanciare una promozione davvero imperdibile che permetterà ai clienti che attiveranno una nuova offerta "dual", scegliendo Eni sia per la fornitura di energia elettrica che per la fornitura di gas naturale, di poter contare su di un netto risparmio sulle bollette energetiche rispetto al mercato tutelato e su di un bonus di benvenuto davvero interessante. Dal 20 al 24 novembre, infatti, i nuovi clienti che scelgono Eni riceveranno in regalo l'Amazon Echo Dot di 3° generazione, altoparlante intelligente che integra l'assistente virtuale Alexa.