Credito Iliad: come verificarlo


Iliad è uno dei principali operatori presenti nel mercato italiano di telefonia mobile. In pochi mesi dal suo debutto ufficiale, avvenuto nel maggio del 2018, il provider è diventato, da subito, un punto di riferimento dell’intero settore riuscendo anche a raccogliere un gran numero di clienti, attratti in particolare dalle offerte senza costi nascosti lanciate dall’operatore.

L’assenza di costi nascosti permette agli utenti di poter verificare il credito Iliad in modo completamente gratuito. A differenza di quanto avviene con altri operatori, infatti, effettuare un controllo del credito residuo Iliad è completamente gratuito e privo di limitazioni. Sfruttando i canali messi a disposizione da Iliad, infatti, l’utente può effettuare una verifica del credito in modo completo e rapido.

Verificare il credito Iliad è necessario per poter controllare se sulla SIM ci sono i fondi necessari per poter pagare il prossimo rinnovo della propria offerta.

Controllo credito e traffico insufficiente 

Le tariffe Iliad presentano un rinnovo mensile e, quindi, gli utenti devono effettuare un controllo periodo del credito per poter essere certi di avere il credito sufficiente per poter rinnovare l’offerta e continuare ad utilizzare minuti, SMS e GB di traffico dati inclusi ogni mese.

In caso di credito non sufficiente, l’utente potrà utilizzare la sua SIM Iliad affidandosi alle tariffe a consumo per chiamate, SMS e traffico dati.

Per scoprire le tariffe a consumo dell’operatore è possibile consultare la brochure prezzi disponibili sul sito ufficiale Iliad oppure contattare direttamente l’assistenza clienti tramite uno dei canali che il provider ha messo a disposizione dei suoi utenti.

In alternativa si può consultare la pagina di SosTariffe.it dedicata all'operatore. 

Scopri le migliori offerte Iliad Vai

Per verificare il credito residuo Iliad è possibile scegliere tra una delle tre opzioni messe a disposizione dall’operatore.

  • Verifica del credito con una telefonata;

  • Verifica del credito con un SMS;

  • Verifica del credito tramite l’Area Personale del sito Iliad;

In alternativa, per verificare di dover verificare periodicamente il credito Iliad è possibile impostare l’addebito automatico su di una carta di pagamento o sul conto corrente in modo da essere certi di avere sempre i fondi necessari per il rinnovo dell’offerta.

Verificare credito Iliad con una telefonata

Per poter verificare il credito residuo Iliad è possibile effettuare una telefonata o inviare un SMS. Si tratta di una soluzione molto semplice che tornerà utile anche a chi non utilizza Internet in mobilità, preferendo optare per un cellulare tradizionale ad esempio.

Questo metodo di verifica del credito è completamente gratuito e, quindi, non comporta alcun costo o addebito per gli utenti.

Per verificare il credito Iliad tramite una telefonata è sufficiente selezionare dal tastierino numerico del proprio cellulare il numero 400 e premere il tasto apposito che permette di avviare la chiamata.

A distanza di pochi secondi dall’invio della chiamata, l’utente riceverà sulla SIM un messaggio che riporterà l’esatto importo di credito residuo Iliad, aggiornato in tempo reale. Come specificato anche in precedenza, la ricezione di tale SMS non comporta costi.

Nel testo dell’SMS ricevuto da Iliad, oltre all’importo di credito residuo presente sulla SIM, si riceveranno ulteriori informazioni relative, ad esempio, ai GB residui della propria offerta, ovvero il quantitativo di traffico dati Internet che l’utente potrà utilizzare sino al successivo rinnovo della tariffa che comporterà un azzeramento del contatore ed un addebito, su credito residuo, del costo mensile della propria offerta.

Se non si dovesse ricevere il messaggio di risposta nel giro di pochi secondi (massimo una decina) è consigliabile ripetere la procedura assicurandosi che il cellulare presenti una buona copertura del segnale per far partire la chiamata verso il numero 400.

Naturalmente, per verificare il credito residuo con questo sistema, è necessario far partire la chiamata verso il numero indicato dalla SIM Iliad di cui si vuole verificare il credito residuo. Non è possibile richiedere una verifica del credito di una SIM Iliad chiamando da un’altra SIM Iliad oppure da una SIM di un altro operatore.

Verificare credito Iliad con un SMS

Gli utenti Iliad hanno la possibilità di effettuare la verifica del credito residuo Iliad con un semplice SMS. Il numero a cui inviare il messaggio di testo è sempre lo stesso, ovvero il 400.

Dopo aver selezionato tale numero a cui inviare il messaggio, sarà necessario digitare la parola “Credito”, senza utilizzare le virgolette, per poi procedere con l’invio del messaggio di testo.

A questo punto, il procedimento di verifica sarà identico a quanto visto con la chiamata. Nel giro di pochi secondi, l’utente riceverà un messaggio di testo di risposta contenente tutte le informazioni relative al credito residuo Iliad ed alla propria offerta come, ad esempio, lo stato delle soglie che caratterizzano la tariffa attivata con l’operatore.

Come visto nel caso precedente, nel caso in cui non si dovesse ricevere un messaggio di conferma nel giro di pochi secondi, è consigliabile ripetere l’intera procedura per verificare il credito. Di conseguenza, l’utente dovrà inviare un nuovo messaggio di testo ad Iliad per richiedere l’invio delle informazioni relative al credito residuo della propria SIM. Può capitare, ad esempio, di digitare un testo errato che, non venendo riconosciuto dal sistema, non permetterà di avviare l’iter di verifica del testo.

Anche in questo caso, per poter effettuare la verifica del credito Iliad tramite SMS è necessario utilizzare la SIM Iliad di cui si vuole verificare il credito per inviare l’SMS di richiesta all’operatore. Non è possibile verificare il credito di una SIM inviando un SMS da un’altra SIM Iliad o da una SIM di un altro operatore di telefonia mobile.

Verificare il credito Iliad dall’Area Personale del sito

Un’altra soluzione per poter procedere con la verifica del credito Iliad è rappresentata dall’Area Personale del sito ufficiale Iliad (Iliad.it). Visitando il sito da un dispositivo desktop, l’accesso all’Area Personale sarà possibile cliccando sul tasto situato nella barra in alto. Allo stesso modo, dalla versione mobile del sito, l’utente può accedere all’Area Personale dal tasto apposito situato nella parte alta della home page.

Per accedere all’Area Personale del sito di Iliad è necessario inserire l’ID Utente e la password. Nel caso in cui non ci si dovesse ricordare le credenziali d’accesso, è possibile cliccare sull’opzione “Recupera le tue credenziali” e compilare l’apposito form che permetterà di recuperare i dati d’accesso all’Area Personale del sito dell’operatore.

Una volta effettuato l’accesso all’Area Personale, per poter verificare il credito Iliad l’utente deve recarsi nella sezione “Consumi e credito”, una specifica parte dell’area privata del sito che raccoglie diverse informazioni relative alla linea Iliad con cui si è effettuato l’accesso all’Area Personale. Tra le varie opzioni disponibili, in questa sezione si potrà verificare in tempo reale il credito residuo Iliad e tutti gli altri elementi della propria offerta.

L’accesso all’Area Personale di Iliad può essere compiuto con qualsiasi dispositivo ed utilizzando qualsiasi connessione (fissa o mobile) a prescindere dall’operatore. Per poter accedere, in ogni caso, è fondamentale assicurarsi di avere a disposizione ID Utente e password del proprio account Iliad. Si tratta di informazioni fondamentali per un utente Iliad che, tramite la sua Area Personale, ha la possibilità di accedere a qualsiasi tipo di informazione relativa alla sua linea.

Bisogna ricordare, inoltre, che, almeno per il momento, Iliad non ha un’app ufficiale per smartphone Android o per iPhone. Di conseguenza, i clienti non possono affidarsi a questo strumento, disponibile con quasi tutti gli operatori di telefonia mobile, per effettuare la verifica del credito residuo.

Iliad ha più volte ripetuto che l’app ufficiale è, di fatto, il sito ufficiale che, in versione mobile, è strutturato come una vera e propria applicazione ufficiale.

Dal sito Iliad è possibile eseguire qualsiasi operazione che, con gli altri operatori, viene eseguita tramite l’app ufficiale. Per questo motivo è molto importante essere sicuri di avere sempre a disposizione il proprio ID Utente e la relativa password per accedere all’Area Personale del sito Iliad che, di fatto, è da considerarsi un vero e proprio punto di riferimento per tutti gli utenti del provdier.

Come impostare l’addebito automatico per il rinnovo dell’offerta Iliad

Per evitare di dover verificare periodicamente il credito disponibile sulla propria SIM Iliad è possibile impostare l’addebito automatico per coprire il costo del rinnovo dell’offerta Iliad attiva sulla SIM.

L’utente può scegliere di impostare l’addebito automatico su carta di pagamento (Mastercard o VISA) o addebito su conto corrente (SEPA). Optare per questa soluzione non comporta alcun costo e non va a cambiare i bonus e le caratteristiche della propria offerta Iliad.

L’utente può optare per l’addebito automatico in sostituzione della ricarica mensile da effettuare “manualmente” in qualsiasi momento. Per selezionare l’addebito automatico è possibile consultare l’Area Personale del sito Iliad le cui modalità di pagamento sono state illustrate nel paragrafo precedente. Dopo aver effettuato l’accesso all’Area Personale del portale dell’operatore sarà possibile impostare il sistema di pagamento preferito.

Per scegliere l’addebito automatico è necessario visitare la sezione I Miei Dati Personali per poi cliccare su Modifica in Il Mio Metodo di Pagamento. In questa sezione si potranno inserire i dati della carta di pagamento o del conto corrente che si vorrà utilizzare per completare l’addebito automatico ed evitare, quindi, di dover effettuare la verifica del credito Iliad ogni mese seguendo uno dei metodi messi a disposizione dell’operatore.

Passa a Wind da Tim, Vodafone e Tre: le offerte di dicembre 2019

Per chi passa a Wind da Tim, Vodafone e Tre, questa guida sarà ideale: qui passiamo in rassegna le tre migliori proposte mobile Wind a dicembre 2019. Si tratta della ricaricabile Wind Easy e degli abbonamenti Wind All Digital e All Inclusive Smart Easy Pay.

Natale, le migliori offerte di Iliad, Tim, Tre, Kena e Poste Mobile per la telefonia

Questo Natale sotto l'albero potreste trovare tra i regali un piano di telefonia mobile dall'eccellente rapporto qualità prezzo. Ecco descritte nel dettaglio le migliori offerte delle feste dei principali operatori reali e virtuali

Offerte Tim nuovi clienti: le migliori promo di dicembre 2019

Se state pensando di cambiare operatore, Tim potrebbe rivelarsi la miglior scelta che potete fare. L’operatore italiano dispone di una ricca offerta di promozioni, tanti servizi inclusi e una rete efficiente. Scopri i vantaggi di passare a Tim arrivando da altri operatori