Come togliere la segreteria di PosteMobile


Quando si attiva una nuova SIM PosteMobile, sia in caso di nuova numerazione che di passaggio da altro operatore con la conservazione del proprio numero di cellulare, tra i servizi già attivi sulla SIM ci sarà anche la segreteria telefonica di PosteMobile.

A differenza di quanto avviene con la maggior parte degli altri operatori di telefonia mobile, con PosteMobile le chiamate in arrivo vengono inoltrate alla segreteria telefonica dopo pochi squilli (meno di 20 secondi di chiamata senza risposta).

Gli utenti PosteMobile hanno la possibilità di togliere la segreteria, in modo completo e senza che questo servizio venga utilizzato per qualsiasi tipologia di chiamata. In alternativa, sarà possibile scegliere di disattivare la segreteria solo in alcuni casi come, ad esempio, quando il telefono è spento o non raggiungibile, il proprio numero è occupato in un’altra conversazione o quando non è possibile rispondere (in questo caso, la segreteria non scatterà in automatico dopo pochi squilli).

PosteMobile offre ai suoi clienti anche la possibilità di impostare il numero di squilli prima di attivare la segreteria telefonica, eliminando il problema registrato da molti utenti che devono fare i conti con una segreteria che entra in azione troppo presto. Tra i servizi disponibili per gli utenti, inoltre, c’è anche la possibilità di deviare tutte le chiamate in arrivo alla segreteria di PosteMobile anche se il numero è disponibile e non impegnato in nessun’altra conversazione.

Per togliere la segreteria da una SIM PosteMobile è possibile utilizzare una veloce procedura che richiede, oltre alla SIM stessa, anche un cellulare (non è necessario che il dispositivo in questione sia uno smartphone in grado di accedere ad Internet). La procedura per togliere la SIM di PosteMobile non richiede l’installazione dell’app PosteMobile per smartphone che, in ogni caso, offre una lunga serie di servizi aggiuntivi e potrà tornare utile in diverse occasioni ai clienti.

Come disattivare il servizio di Segreteria telefonica di PosteMobile

Il servizio di Segreteria telefonica è un servizio attivato su tutte le nuove SIM PosteMobile. I clienti dell’operatore hanno la possibilità, in modo completamente gratuito, di procedere con la disattivazione della Segreteria telefonica. Richiedendo la disattivazione, il servizio sarà rimosso completamente dalla SIM e tutte le chiamate in arrivo, a prescindere dallo stato della SIM, non verranno inoltrate alla segreteria telefonica.

Per procedere con la disattivazione del servizio di Segreteria telefonica di una SIM PosteMobile è necessario accedere all’app Telefono del proprio smartphone per digitare un codice specifico che andrà a disattivare la segreteria. Dopo aver digitato tale codice, utilizzando il dialer integrato nell’app, basterà premere il tasto per avviare una chiamata ed il codice sarà inviato ai sistemi di PosteMobile avviando la procedura di disattivazione della segreteria.

Per chi utilizza un cellulare “tradizionale” con i tasti fisici, in modo ancora più semplice, per procedere con la disattivazione del servizio di Segreteria telefonica sarà sufficiente digitare il codice e poi premere il tasto per avviare la chiamata. Anche in questo caso, in pochi secondi i sistemi di PosteMobile accoglieranno la richiesta e procederanno con la disattivazione della segreteria.

Per effettuare la disattivazione del servizio di Segreteria telefonica è necessario utilizzare il codice:

  • ##002#

Dopo aver digitato tale codice, basterà premere il tasto “Invio”, ovvero il tasto per far partire una chiamata, per inoltrare la richiesta di disattivazione del servizio dalla propria SIM PosteMobile. A questo punto, un messaggio di conferma verrà recapitato dall’operatore al suo cliente per confermare il completamento dell’operazione di disattivazione.

I clienti PosteMobile hanno la possibilità di disattivare il servizio di Segreteria telefonica relativo alla propria SIM solo in determinate condizioni. Ad esempio, ipotizziamo di voler disattivare la segreteria solo quando si riceve una chiamata e non si può (o non si vuole rispondere) mentre quando il numero è occupato o il telefono è spento o non raggiungibile non si vuole rinunciare al servizio.

In tutti questi casi, la procedura da seguire è la stessa mentre a cambiare sarà il codice da digitare sul proprio cellulare. L’utente è libero di scegliere in quali condizioni disattivare la Segreteria telefonica sulla propria SIM PosteMobile in base a quelle che sono le esigenze del momento.

Ecco l’elenco dei codici da utilizzare per disattivare la Segreteria telefonica di PosteMobile solo in alcune condizioni:

  • per disattivare la segreteria quando il cellulare è spento o non raggiungibile digitare il codice ##62#

  • per disattivare la segreteria quando il numero è occupato digitare il codice ##67#

  • per disattivare la segreteria, dopo un numero determinato di squilli, quando non si può o non si vuole rispondere digitare il codice ##61#

Come attivare nuovamente la Segreteria telefonica di PosteMobile

I clienti PosteMobile che hanno effettuato la disattivazione del servizio di Segreteria telefonica hanno la possibilità di ripristinare tale servizio in modo molto semplice e veloce. La procedura è identica a quella vista nel paragrafo precedente relativo al processo di disattivazione con una sola differenza. L’utente PosteMobile che sceglie di riattivare il servizio di segreteria non dovrà affrontare alcun costo.

Per quanto riguarda l’attivazione, infatti, sarà necessario digitare diversi codici per attivare la Segreteria telefonica per le diverse condizioni in cui si troverà la SIM (telefono spento/non raggiungibile, linea occupata in altra conversazione, mancata risposta dopo un numero predeterminato di squilli). Per ogni condizione dovrà essere inserito un codice specifico che andrà ad attivare la Segreteria telefonica.

Ecco i codici da utilizzare per procedere con la riattivazione della Segreteria telefonica sulla SIM PosteMobile:

  • attivazione Segreteria telefonica quando il telefono è spento o non raggiungibile: **62*38 numero cliente#; in caso di SIM NFC il codice da utilizzare è **62*355 numero cliente#

  • attivazione Segreteria telefonica quando la linea è occupata: **67*38 numero cliente#; in caso di SIM NFC il codice da utilizzare è **67*355 numero cliente#

  • attivazione Segreteria telefonica in caso di mancata risposta dopo un numero predeterminato di squilli: **61*38numero cliente#; in caso di SIM NFC il codice da utilizzare è **61*355 numero cliente#

Al posto di “numero cliente” sarà, quindi, necessario inserire il numero di telefono relativo alla propria SIM PosteMobile, ovvero alla SIM per cui si sta richiedendo la riattivazione del servizio di Segreteria telefonica. I clienti dell’operatore hanno la possibilità di effettuare l’attivazione del servizio in qualsiasi momento e senza costi aggiuntivi. La procedura di riattivazione sarà immediata.

Una volta attivata la segreteria telefonica di PosteMobile, in caso di nuovi messaggi disponibili l’utente riceverà un SMS di notifica. Per ascoltare il messaggio lasciato da un proprio contatto nella casella vocale della Segreteria telefonica sarà sufficiente chiamare, con la propria SIM PosteMobile, il numero:

  • 42.72.42

Per l’utilizzo della Segreteria telefonica all’estero è possibile fare riferimento ai seguenti numeri:

  • 3770001252 (in caso di SIM PosteMobile standard)

  • 3711000252 (in caso di SIM PosteMobile NFC)

L’ascolto dei messaggi in segreteria comporta un costo periodico di 16 centesimi al minuto, senza scatto alla risposta ma con scatti anticipati di 30 secondi oppure, per i piani Creami, di 18 centesimi al minuto con scatti anticipati di 1 secondo (per le sole tariffe Piani Con Tutti, Con Tutti Premium e Convenienza è previsto un costo di 16 centesimi a chiamata, a prescindere dalla durata).

L’addebito del costo relativo all’ascolto del messaggio avviene direttamente sul credito residuo. Se il credito non è sufficiente, non sarà possibile ascoltare il messaggio e l’utente sarà obbligato ad effettuare una ricarica. Da notare, inoltre, che, chiamando il numero citato in precedenza, l’utente, seguendo la voce guida, avrà la possibilità di modificare il messaggio vocale della propria casella di segreteria.

Come impostare il tempo degli squilli prima della segreteria telefonica

Una delle cause che spinge gli utenti a disattivare la segreteria telefonica è il tempo ridotto che passa dalla ricezione della chiamata all’effettiva attivazione della segreteria telefonica. Per quanto riguarda PosteMobile, come sottolineato in precedenza, questo tempo è inferiore rispetto a quello che di norma caratterizza questo servizio con altri operatori.

Per questo motivo, invece di disattivare la segreteria telefonica, è possibile aumentare il numero di squilli e, quindi, il tempo necessario per l’attivazione della segreteria. Anche in questo caso, per poter eseguire quest’operazione è sufficiente seguire una rapida procedura che prevede la digitazione di un codice.

Il codice da inserire è il seguente:

  • **61*38NUM**T# oppure **61*38NUM**T# su SIM NFC dove NUM è il numero di cellulare che si sta utilizzando e T è il numero di secondi necessari per l’attivazione della segreteria; il valore di T deve essere un multiplo di 5 e può avere il valore minimo di 5 ed un valore massimo di 30

Con questa procedura, è possibile sia aumentare che diminuire il tempo necessario per l’attivazione della segreteria telefonica per un numero PosteMobile.

Come togliere la segreteria telefonica di PosteMobile Casa

PosteMobile Casa è l’offerta dell’operatore per le linee di rete fissa. Questa soluzione è simile ai tradizionali abbonamenti Internet casa anche se la connessione, in questo caso, avviene tramite rete mobile con un modem Wi-Fi ed un’antenna esterna che vengono forniti dall’operatore al cliente.

Chi attiva PosteMobile Casa può contare su di una linea telefonica fissa che include, tra i vari servizi già attivati, anche la Segreteria telefonica. L’utente ha la possibilità di disattivare, in modo completamente gratuito, questo servizio affidandosi, anche in questo caso, ad una procedura rapida che prevede la digitazione di una stringa sul telefono PosteMobile Casa.

Per effettuare la disattivazione della segreteria telefonica di PosteMobile Casa è necessario digitare la stringa

  • *100*5*[Numero telefono]#

Una volta disattivato, il servizio di Segreteria telefonica per l’abbonamento PosteMobile Casa può essere riattivato in qualsiasi momento dall’utente. Per effettuare l’attivazione di tale servizio (disponibile in modo completamente gratuito) sarà necessario seguire un iter identico a quello della disattivazione.

L’utente, infatti, dovrà digitare una stringa sul telefono PosteMobile Casa. La stringa da digitare è:

  • *100*4*[Numero telefono]#

L’attivazione e la disattivazione del servizio di Segreteria telefonica incluso in PosteMobile Casa sono procedure immediate. L’utente, digitando la stringa relativa, invierà la richiesta ai sistemi dell’operatore che provvederanno, nel minor tempo possibile, a modificare le caratteristiche dell’abbonamento andando ad attivare o disattivare la segreteria.

Come disattivare la Segreteria telefonica di PosteMobile tramite operatore

Per assistenza sull’attivazione e la disattivazione del servizio di Segreteria telefonica di PosteMobile e per qualsiasi richiesta di informazioni in merito al suo funzionamento (costi, modalità di utilizzo etc.), i clienti dell’operatore di telefonia mobile possono fare riferimento a tutti i principali canali di contatto che il provider mette a disposizione.

In caso di assistenza, quindi, è possibile:

  • chiamare il numero gratuito 160 e parlare direttamente con un operatore; il servizio è attivo tutti i giorni della settimana, dalle 7.00 alle 24.00

  • chiamare il numero +39.37.70.00.01.60 per richiedere assistenza se ci si trova all’estero; anche in questo caso il servizio è attivo tutti i giorni della settimana, dalle 7 alle 24

  • utilizzare il servizio di web chat disponibile tramite il sito ufficiale dell’operatore, raggiungibile all’indirizzo postemobile.it; se non ci sono operatori disponibili in chat, l’utente verrà invitato a riprovare successivamente oppure a chiamare il numero d’assistenza telefonica 160

  • richiedere assistenza tramite la pagina ufficiale verificata di Facebook ed il servizio di messaggistica integrato di Messenger

Rivolgendosi al Servizio Clienti di PosteMobile, tramite uno dei canali illustrati in precedenza, l’utente avrà la possibilità di entrare in contatto diretto con un operatore per esporre il problema. Chi non è riuscito a disattivare la Segreteria telefonica di PosteMobile tramite l’utilizzo dei codici indicati dal provider, potrà richiedere tutto il supporto del caso al Servizio Clienti.

La disattivazione della Segreteria telefonica tramite operatore richiede pochi secondi mentre, a seconda dei casi, potrebbe essere necessario attendere un po’ di più per entrare in contatto con il Servizio Clienti del provider. Di solito, ad ogni modo, nel giro di pochi minuti sarà possibile contattare direttamente un operatore e richiedere la disattivazione del servizio.

Naturalmente, chi ha richiesto la disattivazione della Segreteria telefonica, in un secondo momento avrà la possibilità di richiederne l’attivazione seguendo la procedura inversa. Per ogni modifica legata al servizio in questione, il completamento della richiesta del cliente (attivazione o disattivazione) sarà accompagnato da un messaggio di conferma che arrivare sulla SIM oggetto della modifica.

Kena Mobile: l'offerta da 70 GB a 5,99 Euro al mese è disponibile per un numero maggiore di utenti

Il punto di riferimento delle offerte Kena Mobile di agosto 2020 è, senza dubbio, Kena 5,99. Si tratta di un'offerta molto economica che mette a disposizione dell'utente un pacchetto con tanti minuti, SMS e GB. L'offerta in questione, però, non è disponibile per tutti ma può essere attivata solo richiedendo la portabilità del numero da un altro operatore. Da questa settimana, Kena Mobile ha allargato la lista degli operatori compatibili per l'attivazione di Kena 5,99.

Passa a Wind da TIM, Vodafone e Tre: le offerte di Agosto 2020

Dallo scorso mese di marzo le offerte "passa a Wind" sono diventate offerte "passa a WINDTRE". Il marchio Wind, infatti, è stato sostituito dal nuovo brand unico WINDTRE, nato dopo la fusione tra Wind e Tre. Ecco quali sono le migliori offerte di agosto 2020 per passare a WINDTRE da TIM, Vodafone o da qualsiasi altro operatore di telefonia mobile.

Passa a Vodafone da TIM, Wind e Tre: le offerte di Agosto 2020

Il mese di agosto 2020 è il momento giusto per attivare una delle offerte passa a Vodafone da TIM, WINDTRE o un qualsiasi altro operatore di telefonia mobile presente sul mercato italiano. A disposizione degli utenti, infatti, ci sono svariate opzioni da tenere in considerazione per poter contare su di un'offerta completa in grado di offrire un ricco bundle di minuti, SMS e Giga ad un prezzo vantaggioso. Ecco le migliori offerte "passa a Vodafone" di agosto 2020.