Autolettura AGSM: come effettuarla

Inviare l’autolettura prima di ricevere maxi conguagli è essenziale per tenere sotto controllo le spese relative alla bolletta luce e gas. Inoltrare i dati al fornitore è semplicissimo, specie con autolettura AGSM che permette di inoltrare la comunicazione via telefono o in un click, dall’area clienti del portale o con APP mobile Countbox: ecco come effettuarla.

Niente più maxi conguagli. Oggi l'autolettura è online e al telefono

Perché aspettare i maxi conguagli quando con l’autolettura si risparmia? Chi non provvede ad annotare i dati del contatore e ad inviarli al fornitore paga bollette dai consumi stimati e non reali, per questo AGSM Energia semplifica la vita dei propri clienti, rendendo l’operazione più facile che mai. Autolettura AGSM è al telefono, online e via APP Countbox: scopri come effettuarla leggendo la nostra Guida.
Per info tariffe AGSM clicca qui

Autolettura AGSM luce e gas: come effettuarla

All’autolettura del contatore si procede in modo diverso quando il cliente ha un contatore vecchio oppure uno elettronico di nuova generazione. Nel primo caso bisogna leggere tutte le cifre visualizzate sulla finestra ed annotare solo il numero che precede la virgola. Nel secondo caso invece, basta premere il pulsante di lettura fino a quando non appaiono sul display le informazioni relative ai consumi attuali.

Quando si leggono sul contatore i dati A1-A2 e A3 significa che il dispositivo è già stato programmato per 3 fasce orarie e che devono essere annotate -nonché comunicate al gestore- tutte le letture. Se al contrario si visualizza solo il dato A3 vuol dire che la programmazione non è ancora operativa e che pertanto, dovrà essere annotato e comunicato il solo dato A3 visualizzato.

Blocco dei consumi stimati

Con AGSM Energia oltre all’autolettura, puoi comunicare la variazione delle abitudini di consumo, la stima di uso gas/energia elettrica prevista e l’arco temporale di riferimento. Così in assenza di letture effettive AGSM calcolerà la bolletta in base ai dati comunicati. Ricevuta la comunicazione, da inviare con le stesse modalità dell’autolettura AGSM , il gestore provvederà a bloccare l’addebito dei consumi stimati inviando la bolletta a conguaglio solo per il periodo precedente. Le bollette seguenti invece riporteranno il solo costo energia elettrica fisso o gas tornando a comprendere nel tempo le spese variabili alla scadenza della sospensione.

Come inviare autolettura AGSM

Chiarito come fare l’autolettura AGSM e come bloccare i consumi stimati, ecco qualche informazione sulle comunicazioni tra gestore e cliente. AGSM semplifica la vita dei consumatori consentendo di inviare tutti i dati e le variazioni di dati bolletta via telefonica, via APP mobile o accedendo all’area privata clienti del portale web AGSM. Chi preferisce contattare personalmente il Team di assistenza, può digitare il numero verde 800.822.955 da fisso o il numero 045.80.53.861 con costo variabile e parlare direttamente con gli operatori

Il Call Center del Servizio Clienti è inoltre disponibile per risolvere ogni dubbio sulla bolletta al numero verde 800.552.866 o da cellulare al numero 199.129.191, attivi dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00 ed il sabato dalle 8.00 alle 13.00.

Autolettura AGSM può essere inviata anche facendo il log-in all’area privata clienti del portale AGSM, con le credenziali fornite dal gestore all’acquisto di una delle offerte energia elettrica o gas. L’ultimo e innovativo servizio di invio autolettura è quello tramite l’APP mobile Countbox per IOS e Android.

Per inviare autolettura AGSM ed evitare i maxi conguagli basta scaricare Countbox sul smartphone o tablet, creare l’account e attivare il profilo della fornitura. Per l’attivazione basta prendere una bolletta AGSM e inquadrare il QR Code con la fotocamera del dispositivo mobile dando un nome all’utenza. A fine mese l’APP invia all’utente un’e-mail ricordando di fare l’autolettura. A questo punto bisogna aprire l’applicazione e inserire i dati rilevati dal contatore, inviarli e attendere la conferma dell’operazione.
Confronta offerte energia

Commenti Facebook: