AGSM autolettura gas, come effettuarla

Per pagare bollette in linea con i reali consumi, è necessario comunicare i dati della lettura del contatore del gas. Si tratta dell’autolettura gas, un’operazione molto semplice e, sebbene volontaria, quasi “obbligatoria” per chi vuole risparmiare denaro. Ecco un articolo su AGSM autolettura gas, come effettuarla.

AGSM autolettura gas, come effettuarla
Fare l'autolettura del contatore gas è fondamentale per risparmiare

Il consumo domestico di gas viene monitorato in tempo reale e costante attraverso dei contatori installati nelle nostre case, che consentono di conteggiare effettivamente i metri cubi consumati per poi emettere la bolletta in funzione di essi. Comunicare l’autolettura del gas è quindi uno strumento molto utile per controllare i propri costi ed evitare bollette pazze: di seguito il nostro articolo su AGSM autolettura gas, come effettuarla.
Scopri le proposte AGSM

Autolettura del contatore: perché effettuarla

L’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico (AEEGSI) ha stabilito che l‘autolettura del contatore è valida ai fini della fatturazione, tranne nel caso di non verosimiglianza statistica del dato comunicato dal cliente rispetto ai consumi storici dello stesso.

Effettuare l’autolettura per comunicare i dati rilevati dal contatore alla compagnia fornitrice del servizi consente un risparmio vero in quanto si evitano possibili errori derivanti dalla trasmissione errata del meccanismo, e si emette la bolletta sulla base dei consumi effettivi, e non quelli presunti.

In ogni caso, l’autolettura rimane sempre un’operazione volontaria: se le società fornitrici di gas (o energia elettrica) non procedono loro alla lettura dei contatori né ricevono alcuna comunicazione da parte dei clienti, emetteranno le fatture sulla base dei consumi stimati (quelli presunti stabiliti in funzioni di fatturazioni precedenti nel caso in cui non siano disponibili letture o autoletture) e poi eseguiranno un conguaglio a fine anno (oppure ogni 5 anni) con i consumi reali, con il rischio però di ricevere un “maxi-conguaglio” o bollette salatissime.

Per avere più informazioni al riguardo consulta il nostro articolo Consumi effettivi e conguagli: la guida per sapere quanto si consuma davvero.

AGMS autolettura gas, come si fa?

La compagnia AGSM offre la possibilità ai propri clienti di comunicare i dati della lettura del contatore alla compagnia, per avere bollette in linea con i consumi effettivamente avvenuti nel periodo di riferimento.

A questa fine ha sviluppato Countbox, l’applicazione per iOS e Android per l’autolettura del contatore gas riservata ai clienti AGSM Energia.

Per utilizzare Countbox devi prima scaricare l’app, creare il tuo account e attivare il profilo CountBOX della tua fornitura gas AGSM Energia. Per fare quest’ultimo bisogna prendere una bolletta recente della fornitura gas, inquadrare il QR code con la fotocamera del tuo smartphone e dare un nome all’utenza, dopodiché il servizio sarà già attivo.

Alla fine di ogni mese Countbox invierà una mail per ricordarti di fare la lettura del contatore e inviare i dati.

Per comunicare i consumi che leggi sul contatore, basta aprire Countbox e inserire la lettura. Il sistema verificherà se la lettura inserita è compatibile con lo storico dei consumi (altrimenti suggerirà di controllarla), offrendo anche informazioni riguardo il consumo medio giornaliero dall’ultima lettura. A questo punto arriverà un’e-mail di conferma con il riepilogo dell’operazione.

Per chi non disponesse di uno smartphone, l’autolettura è eseguibile direttamente da web, creando un nuovo account. Puoi eseguire l’autolettura anche tramite i Servizi Online oppure chiamando uno di questi numeri:

  • 800 222 955: Autolettura contatore (da fisso);
  • 045 805 3861: Autolettura contatore (da cellulare).

Per i clienti residenziali, la compagnia AGSM Energia propone una serie di tariffe elettriche e gas molto vantaggiose, insieme a dei servizi web collegati che semplificano le operazioni di fatturazione, pagamento delle bollette e autolettura.

Infine, abbiamo visto con AGSM autolettura gas, come effettuarla. Adesso vi proponiamo, per capire se le offerte di AGSM sono le più convenienti, di consultare il comparatore di SosTariffe.it e individuare rapidamente tutte le tariffe luce e gas più adatte al proprio profilo.

Confronto Tariffe Energia Elettrica

Commenti Facebook: