Podcast


Il termine podcast viene utilizzato per indicare dei contenuti audio originali che vengono distribuiti in versione digitale tramite Internet e possono essere consultati “on demand” dagli utenti. L’origine del termine non è chiara, ma risale ai primi anni Duemila.

Nel corso del tempo, i podcast sono diventati sempre più importanti e rilevanti per gli utenti. Nel 2005, ad esempio, queste termine è stato nominato “parola dell’anno” e successivamente il numero di servizi di distribuzione di podcast si è moltiplicato.

Per poter ascoltare un podcast è sufficiente avere a disposizione una connessione attiva, di tipo Internet casa o mobile, ed un dispositivo in grado di riprodurre questo tipo di file audio. I podcast possono essere ascoltati anche in streaming, tramite apposite app o web app, senza quindi la necessita di effettuare il download di un determinato file sul proprio dispositivo.

Si tratta di una tipologia di servizio di intrattenimento e informazione molto diffusa che, grazie alla possibilità di accedere ad Internet in qualsiasi momento in mobilità, ha registrato un grande successo.

Le piattaforme più conosciute per la diffusione dei podcast sono iTunes di Apple e Spotify. Sfruttando la crescente richiesta di podcast, però, il numero di servizi che consente agli utenti di accedere a questi contenuti audio è in costante crescita. Apple ha realizzato una famosa applicazione, denominata Apple Podcasts, che permette di scoprire nuovi podcast tramite un apposito motore di ricerca.

A differenza dei contenuti video, sia in streaming che on demand, realizzare un podcast è più semplice, in quanto richiede competenze tecniche basilari dal punto di vista informatico. In generale, i podcast sono prodotti “seriali” che trattano gli stessi temi nel corso del tempo.

Ci sono anche podcast più generalisti che, ad esempio, come argomento da seguire scelgono l’attualità, cambiando frequentemente il tema di discussione. In molti casi, i podcast prevedono una struttura composta da almeno un autore che può essere affiancato da ospiti con cui avviare un vero e proprio dibattito.

Esiste l'app di Iliad per iPhone?

L'app Iliad iPhone non è serve in quanto per agire sulla linea basta accedere all'Area Personale sul sito. Ecco come accevervi e le funzioni in essa integrate

Vodafone smartphone a rate: le offerte di Giugno 2021

Con le offerte Vodafone smartphone a rate si può acquistare un telefono a prezzi convenienti. In più, ci sono tanti servizi per la protezione del dispositivo

5G in Italia: la velocità è ancora limitata ma le offerte sono sempre più convenienti

Il 5G in Italia sta registrando una diffusione molto rapida. Dalla fine del 2020, infatti, tutti gli operatori MNO (TIM, Vodafone, WINDTRE e Iliad) possono contare su di una rete 5G proprietaria per consentire agli utenti la possibilità di sfruttare la nuova generazione di reti mobili. Il nuovo report di Open Signal conferma, però, che la velocità delle reti 5G in Italia è ancora limitata. Nel frattempo, però, i costi per l'accesso al 5G sono contenuti e le offerte per l'accesso alla nuova rete non mancano di certo.