Si può attivare una eSIM Iliad a Settembre 2022?

Le eSIM Iliad sono molto attese ma non ci sono ancora notizie ufficiali su quando arriveranno. Tutti i dettagli su questa tecnologia e possibile data di lancio

Si può attivare una eSIM Iliad a Settembre 2022?

Oggi tutti i grandi operatori permettono di acquistare un’offerta di telefonia mobile in abbinamento a una eSIM. Questa tecnologia è oggi molto richiesta dagli utenti italiani ma ancora non abbiamo le eSIM Iliad. Anche gestori virtuali come Very Mobile e Spusu hanno adottato le schede digitali ma per quanto riguarda l’azienda francese resta tutto avvolto dal mistero.

L’anno scorso l’amministratore delegato della divisione italiana di Iliad, Benedetto Levi, aveva confermato che si tratta di una soluzione interessante per l’azienda, alla costante ricerca del momento giusto per lanciare nuove proposte innovative, ma che la domanda è ancora troppo bassa. Ad oggi quindi non ci sono notizie ufficiali da parte di Iliad per quanto riguarda l’eSIM ma non è da escludere che possono arrivare entro la fine del 2022 o nei primi mesi dell’anno prossimo. Settembre quindi quasi certamente potrebbe essere troppo presto.

eSIM Iliad: come funzionano e vantaggi

Le eSIM condividono molte caratteristiche della loro controparte tradizionale di cui sono un’evoluzione. Le schede digitali, quindi, hanno un loro codice di identificazione ICCID e sistemi di protezione come PIN e PUK. Rispetto alle SIM fisiche però permettono di avere due numeri sullo stesso telefono. Oggi sono molti i modelli di smartphone che le supportano, a partire da iPhone 11 e versioni successive fino a tantissimi prodotti di aziende che utilizzano Android come sistema operativo.

Le eSIM, inoltre si scaricano e salvano sul cellulare tramite un QR Code. Tale caratteristica porta numerosi vantaggi. Il primo è che non possono deteriorarsi, danneggiarsi, smagnetizzarsi e nemmeno si possono perdere. Il secondo è che non necessitano di consegna. Ciò non solo riduce praticamente a zero il tempo necessario per disporre della propria nuova offerta ma è anche sostenibile dal punto di vista ambientale, in quanto si elimina il problema della CO2 emessa durante la spedizione e non c’è imballaggio che dovrà poi essere smaltito.

Anche le eSIM Iliad, quando saranno disponibili, riprenderanno queste caratteristiche.

eSIM Iliad: a quali offerte abbinarle

Offerte per eSIM Iliad Minuti e SMS Gigabyte Costo mensile
Voce illimitati 40 MB in 4G/4G+ 4,99 euro
Giga 80 illimitati 80 GB in 4G/4G+ 7,99 euro
Flash 150 illimitati 150 GB in 4G/4G+ e 5G 9,99 euro
Dati 300 a consumo 300 GB in 4G/4G+ 13,99 euro

Le eSIM Iliad non sono ancora in commercio ma è certo che si potranno associare a una qualsiasi delle offerte dell’operatore low cost. Attualmente il gestore permette di scegliere tra tariffe senza vincoli o costi nascosti. Chi le sottoscrive può quindi decidere di recedere dal piano quando vuole senza il pagamento di penali o spese necessarie alla disattivazione della linea. L’azienda inoltre include nelle sue promozioni tutti i servizi di base, dalla segreteria telefonica fino alla modalità Hotspot per condividere la connessione con altri dispositivi.

Iliad inoltre non applica rimodulazioni e fissa per sempre il costo mensile e i servizi inclusi nelle sue offerte. Non ci sono nemmeno limiti alla velocità di navigazione come invece fanno altri operatori low cost. Il gestore ad oggi afferma di aver raggiunto il 99% della popolazione in 4G/4G+ e in 5G tutte le grandi città italiane con prestazioni fino a 855 Mbps in download.

Le migliori offerte di Iliad che si possono attivare a settembre sono:

  • Flash 150 con minuti e SMS illimitati in Italia e 60 destinazioni all’estero e 150 GB in 5G a 9,99 euro al mese per sempre. L’attivazione è gratuita mentre la SIM costa 9,99 euro. La tariffa è disponibile fino al 15 settembre, salvo proroghe da parte dell’operatore

Attiva Flash 150 di Iliad »

  • Giga 80 con minuti e SMS illimitati in Italia e 60 destinazioni all’estero e 80 GB in 4G/4G+ a 7,99 euro al mese per sempre. L’attivazione è gratuita mentre la SIM costa 9,99 euro.

Attiva Giga 80 di Iliad »

A tutte le offerte è poi possibile abbinare anche l’acquisto in un’unica soluzione o a rate di uno smartphone. In particolare, Iliad permette di scegliere tra tutti i più recenti modelli di iPhone in diversi tagli di memoria, ampiezza del display e colori. Le offerte smartphone incluso sono però riservate a chi è già cliente dell’operatore da almeno 3 mesi e ha attivato l’addebito automatico su carta di credito o debito con 3D Secure. In questo caso è previsto un vincolo di 30 mesi e il pagamento di un anticipo di entità differente a seconda del modello desiderato. La richiesta si può effettuare direttamente dall’Area Personale. Se non siete soddisfatti del vostro acquisto potete sempre esercitare il diritto di ripensamento entro 14 giorni dalla consegna restituendo il dispositivo dall’operatore.

Diventare cliente mobile di Iliad permette di avere anche uno sconto di 8 euro al mese sull’offerta fibra ottica dello stesso operatore. Iliad Box al costo di 15,99 euro al mese fino a quando si mantiene l’offerta mobile permette di avere:

  • Navigazione illimitata fino a 5 Gigabit al secondo in download e 700 Mbps in upload in FTTH suddivisi tra porte Ethernet e Wi-Fi
  • Chiamate illimitate da fisso in Italia e verso 60 destinazioni all’estero
  • modem IliadBox
  • Attivazione
  • App IliadBox Connect
  • Possibilità di aggiungere fino a 4 Wi-Fi Extender al costo di 1,99 euro al mese o l’antivirus McAfee Multi Access per la protezione di tutti i dispositivi di casa a 2,99 euro al mese

È previsto un costo di installazione di 39,99 euro una tantum. Un operatore di Open Fiber, solo su appuntamento, si recherà a domicilio per la configurazione della linea e del modem.

Le eSIM Iliad molto probabilmente si potranno acquistare tramite gli stessi canali previsti per le schede telefoniche tradizionali. Ciò significa che sarà possibile comprarle direttamente sul sito dell’operatore inserendo alcuni dati personali per la registrazione e selezionando il metodo di pagamento. Durante questa fase è possibile richiedere la portabilità del numero, che Iliad eseguirà gratuitamente entro 3 giorni lavorativi.

Dato che non serve la consegna, per scaricare la propria eSIM Iliad si riceverà un QR Code da inquadrare con la fotocamera dello smartphone. Gli operatori che hanno adottato questa tecnologia solitamente lo forniscono al cliente tramite e-mail o se acquistata in negozio apponendolo su un documento cartaceo. Non è da escludere che si possa avere una eSIM Iliad anche utilizzando una delle Simbox presenti nei 26 Iliad Store, posizionati nei centri storici di tutte le principali città, o negli oltre mille Iliad Point presso la GDO e centri commerciali.

In ogni caso per l’attivazione non sarà sufficiente il download ma si dovrà anche procedere alla videoidentificazione. Si tratta di una operazione necessaria per la verifica dell’identità dell’intestatario della eSIM Iliad. La procedura, che richiede in media meno di 3 minuti, prevede di realizzare un breve video in cui si mostrano alcuni documenti personali.