Sorgenia, numero verde e contatti: come parlare con un operatore


Può succedere che chi ha sottoscritto una delle offerte luce e gas di Sorgenia debba entrare in contatto con l’assistenza e parlare con un operatore; allo stesso modo, anche chi ha cercato sul comparatore di SosTariffe.it una promozione adatta alle proprie esigenze può avere bisogno di qualche informazione in più. Qui di seguito, vediamo come fare per parlare con un operatore Sorgenia, utilizzando il numero verde e gli altri contatti messi a disposizione dall'operatore. 

call center

Il numero verde di Sorgenia

Il numero verde per parlare con un operatore Sorgenia è differente a seconda che si sia già clienti del fornitore oppure no.

  • Per chi non è cliente: il numero è 920.960, e senza dover premere alcun pulsante il sistema metterà in comunicazione con un consulente a proposito delle offerte per l’energia elettrica e delle offerte per il gas disponibili
  • Per chi è già cliente: il numero è 294.333 da fisso, altrimenti 02 44388001 da telefono mobile

I numeri sono attivi dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 20:00, il sabato dalle 8:00 alle 15:00; non è possibile invece chiamare nei giorni festivi.

Scopri le migliori offerte del mercato
Offerte Luce in evidenza
Offerte Gas in evidenza

Gli altri canali per comunicare con Sorgenia

Oltre al numero verde, chi è interessato a ricevere più informazioni sulle offerte di Sorgenia oppure ha delle domande customercare@sorgenia.it fare sulla propria fornitura (compresa la risoluzione di eventuali problemi) può rivolgersi ad altri canali, ovvero i seguenti:

  • messaggio mail
  • app MySorgenia
  • reclamo via raccomandata o via fax
  • messaggio su Facebook o Twitter
  • chat sull’area clienti

Come contattare un operatore Sorgenia via mail

L’indirizzo mail da utilizzare per inviare un messaggio di posta elettronica all’assistenza di Sorgenia e ricevere il prima possibile una risposta scritta è customercare@sorgenia.it.

Come contattare un operatore Sorgenia con l’area clienti

Per avere una comunicazione più immediata con l’assistenza, i clienti Sorgenia sono invitati a registrarsi all’area clienti. Basta inserire i dati personali richiesti e una username a scelta (tra cui il Codice Cliente, disponibile sulla lettera di Benvenuto che si riceve in occasione dell’attivazione della fornitura, o su qualunque bolletta) per poter entrare nella sezione del sito riservata.

Qui, oltre a informazioni sulla propria fornitura, è possibile anche parlare con gli operatori Sorgenia tramite chat in tempo reale: il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 18:00, il sabato dalle 10:00 alle 15:00 (escluse le festività nazionali).

Tra le altre possibilità dell’area clienti Sorgenia:

  • comunicazione dell’autolettura del contatore
  • gestione dei consumi
  • consultazione delle bollette online
  • consigli per il risparmio in bolletta

Come contattare un operatore Sorgenia con l’app MySorgenia

È anche possibile scaricare sul proprio dispositivo portatile (smartphone o tablet) l’app MySorgenia e avere in questo modo sotto controllo i consumi e le offerte come con l’area clienti, ma anche parlare via chat con un operatore direttamente dall’apparecchio.

Come parlare con un operatore Sorgenia via social

Da non dimenticare anche la possibilità di contattare l’assistenza Sorgenia utilizzando i canali social, ovvero scrivendo un messaggio privato sulla pagina Facebook o sul profilo Twitter del fornitore.

Come inviare un reclamo a Sorgenia

Per chi infine vuole inviare un reclamo o una segnalazione, è necessario scaricare il modulo apposito dal sito di Sorgenia, compilarlo e inviarlo tramite raccomandata all'indirizzo Sorgenia SpA - Casella postale 14287, 20152, Milano. È possibile anche inviare il modulo via fax al numero 02 45882322.

Come comunicare l'autolettura a Sorgenia

L’autolettura è quell’operazione con la quale si prende nota dei propri consumi e li si spedisce direttamente al fornitore del servizio, in questo caso Sorgenia, assicurandosi così di avere sempre bollette rispondenti alla realtà effettiva e senza rischi di conguagli troppo elevati.

Per effettuare l’autolettura con Sorgenia è sufficiente controllare il contatore dell’energia o del gas, a seconda delle fornitura, seguendo gli intervalli di tempo suggeriti dall’azienda. Per l’autolettura non si può utilizzare il numero verde (comunque a disposizione per chiedere chiarimenti riguardo alle modalità di funzionamento del contatore e la relativa lettura), ma è possibile utilizzare i canali digitali, come l’app MySorgenia o l’area clienti, per registrare i dati.

 

Passa a Sorgenia: risparmi e vantaggi delle offerte di maggio 2019

Sorgenia a maggio propone un gran numero di vantaggi per i nuovi clienti che attivano una nuova fornitura energetica (energia elettrica e gas naturale) garantendo considerevoli vantaggi in bolletta, grazie a prezzi dell'energia fissi e contenuti, ed arricchendo le sue offerte con una serie di bonus davvero molto interessanti. Ecco tutti i vantaggi di chi passa a Sorgenia a maggio 2019.

Bollette luce e gas in diminuzione: elettricità -18,3% e gas -13,5%

In vista della fine del primo trimestre dell'anno, come da tradizione arriva il consueto aggiornamento dei prezzi di luce e gas da parte dell'ARERA. L'Autorità, infatti, ha comunicato oggi che, a partire dal secondo trimestre del 2020, si registrerà una forte riduzione dei prezzi dell'energia elettrica e del gas naturale legata, in buona parte, all'emergenza Coronavirus che, da diverse settimane, sta caratterizzando l'Europa. Ecco, quindi, tutto quello che c'è da sapere sull'aggiornamento dei prezzi di luce e gas annunciato oggi da ARERA.

Le migliori offerte Sorgenia per luce e gas a Marzo 2020

Con Sorgenia si possono risparmiare fino a 120 euro per la fornitura di gas e più di 94 euro sulle bollette dell'energia elettrica rispetto alle tariffe proposte dal mercato tutelato. Ecco quali sono i costi e le condizioni delle tariffe Next Energy per passare al libero mercato con Sorgenia a Marzo 2020 e una breve guida su come scegliere in modo consapevole l'offerta più adatta alle vostre esigenze di consumo. Entro Gennaio 2022 il passaggio dal servizio a Maggiori tutele al mercato libero sarà obbligatorio per tutti i clienti, è quindi fondamentale essere pronti.