di

Cambio operatore telefonico fisso

Volete cambiare operatore di telefonia fissa ma è un'operazione che non avete ancora fatto? Che cosa bisogna fare per poter modificare il proprio piano tariffario, ormai troppo caro e obsoleto, con una nuova offerta più conveniente e nuova? In questo spazio troverete tutte le informazioni che stavate cercando!

Cambio operatore telefonico fisso

Il cambio operatore telefonico fisso, come abbiamo visto spesso su SosTariffe.it, non ha niente a che vedere con la portabilità del numero di telefonia mobile: i tempi, infatti, sono differenti, generalmente più lunghi rispetto al passaggio da un operatore cellulare ad un altro. Questo non significa, però, che l’operazione sia complicata, tutt’altro.

Codice di Migrazione

Innanzitutto, prima di effettuare una richiesta di cambio, vi consigliamo di tenere a portata di mano il codice di migrazione: si tratta di un codice alfanumerico di 7-18 cifre essenziale se si desidera modificare la propria offerta ADSL e/o telefono di casa. Una volta ottenuto il codice, siete pronti per poter scegliere la migliore tariffa per le vostre tasche e necessità.

Verifica la tua copertura Inserisci il tuo indirizzo e scopri se sei raggiunto da fibra o ADSL
Abbiamo preso in carico la tua richiesta!
Un nostro esperto ti contatterà per aiutarti a trovare l'offerta giusta per te.

Tempi per il cambio operatore fisso

Per quanto riguarda la tempistica, secondo quanto stabilito dall’AGCOM sulla materia, il cambio operatore sulla telefonia fissa dovrebbe avvenire in massimo 10 giorni. Potrebbero esserci, però, dei problemi riguardanti le infrastrutture o altri disguidi di natura tecnica e/o amministrativa che costringerebbero la nuova compagnia ad un prolungamento dell’attesa. In genere, però, a parte rari casi, non si superano i 20 giorni. Inoltre non dovreste avere alcun disservizio: la connessione ADSL e le telefonate dovrebbero essere attive con il vostro ormai quasi ex operatore fino a poche ore prima dell’attivazione effettiva del nuovo piano.

Costi per il cambio operatore fisso

A parte il canone mensile del servizio, sono previsti altri costi per il cambio operatore su fisso? Dipende dal tipo di promozione che avete scelto: in molti casi i provider offrono la possibilità di avere una nuova tariffa con attivazione gratuita. Se, invece, non c’è alcuna promozione di questo tipo, dovrete pagare un contributo che varia notevolmente da compagnia a compagnia e che generalmente è più alto se si attiverà una nuova linea telefonica. Ma come sapere quali sono le migliori promozioni che vi consentiranno di evitare il pagamento di extra costi?

Cambio operatore telefonico fisso con SosTariffe.it

A questo scopo vi veniamo incontro con due strumenti più che utili:

  • un comparatore di tariffe ADSL, in grado di mettere insieme tutte le migliori offerte e promozioni del momento. Il servizio è aggiornato in tempo reale e vi permetterà di confrontare tra loro sia le offerte di uno stesso provider, sia in generale. Grazie ai filtri potrete personalizzare le ricerche e affinare meglio i risultati. Inoltre, in esclusiva con SosTariffe.it, potete lasciare il nome del vostro comune insieme alla vostra mail e in questo modo saprete quali sono gli operatori più veloci della vostra zona.

Confronta le tariffe ADSL »

  • Se, invece, non sapete quale tariffa scegliere con il cambio operatore telefonico fisso, potete richiedere il supporto di un nostro esperto. Il servizio di consulenza è gratuito e senza impegno d’acquisto e potrà essere richiesto sia cliccando sui pulsanti verdi “Richiedi Consulenza” che trovate su diversi risultati della ricerca con il comparatore, sia attraverso la finestra “Serve Aiuto?” in basso a sinistra di ogni pagina del servizio. Basterà lasciare un numero di telefono e la mail: in breve tempo un consulente vi ricontatterà per aiutarvi a scegliere la tariffa migliore.

Quale tariffa scegliere?

In realtà non è possibile rispondere in maniera assoluta e generale ad una domanda di questo tipo: per il cambio operatore telefonico fisso, infatti, è necessario sapere che cosa si vuole avere da questo servizio, quindi conoscere le proprie abitudini di utilizzo e/o quelle della propria famiglia. Ad esempio, se effettuate pochissime telefonate ma non potete o non volete rinunciare alla linea telefonica, la soluzione ideale è una tariffa con chiamate con scatto alla risposta. Se, invece, chiamate molto anche da fisso, allora è più conveniente un’offerta con telefonate senza scatto alla risposta.

Se non usate mai le chiamate, non vi interessa avere una linea telefonica ma necessitate di una connessione senza limiti, potete affidarvi ad un piano solo ADSL, anche se ormai sono davvero poche le tariffe di questo tipo disponibili sul mercato (se messe a confronto con le numerose offerte chiamate-ADSL). Se siete raggiunti dalla fibra ottica è senza dubbio più conveniente puntare su questa tipologia di connessione, tenendo conto della stabilità e della velocità: alcune compagnie, come Vodafone e Fastweb, offrono le proprie tariffe in fibra allo stesso prezzo di quelle ADSL.

Inoltre, soprattutto negli ultimi anni, si sono moltiplicate le cosiddette tariffe convergenti, soluzioni che uniscono più servizi in un unico abbonamento: tra le più note abbiamo le tariffe ADSL con servizi TV (ad esempio Sky & Fastweb, TIM Sky, Vodafone & Mediaset Premium, etc…), ma anche piani fisso-mobile, com la TIM Smart Mobile o la JoyFull di Fastweb.

I costi e le caratteristiche di tutti questi profili vengono modificati spesso dalle compagnie telefoniche, grazie sopratutto alle innumerevoli promozioni, per questo motivo vi consigliamo ancora una volta di affidarvi al servizio di confronto delle tariffe ADSL del nostro sito: non avete costi per l’utilizzo e soprattutto non perderete tempo a cercare la migliore tariffa per il cambio operatore telefonico fisso su decine di siti Web diversi. Avrete tutto ciò che vi serve in un’unica pagina e potrete personalizzare la ricerca in qualsiasi momento.

Come attivare un’offerta ADSL?

Una volta scelta l’offerta, nel caso in cui stiate utilizzando il nostro comparatore, potrete cliccare sui pulsanti “Attiva Online” o “Dettagli” e seguire tutte le istruzioni sullo schermo per richiedere l’attivazione del piano. Se non siete interessati all’attivazione, invece, potrete continuare a confrontare le offerte ADSL senza problemi o obblighi d’acquisto. Buona ricerca!

Ti è piaciuto questo articolo? Vota per SosTariffe.it come miglior sito dell’anno e potrai vincere un Samsung Ultra HD TV e tanti altri premi: hai tempo fino al 20 Novembre!

Vota SosTariffe.it e vinci! »