Come recuperare le foto cancellate da un telefono Samsung


Come si recuperano le foto che sono state cancellate dal cellulare gratis? Quali sono le operazioni per chi possiede un telefono Samsung? Intanto bisogna sapere che se la porzione di memoria sulla quale si trovavano le foto non è stata occupata da nuovi dati, allora sarà possibile ripristinare le foto cancellate dal proprio Samsung, che ha un sistema operativo Android.

Ci sono diverse strade per recuperare immagini cancellate dal cestino, per esempio:

  • tramite Google Foto;

  • attraverso l’utilizzo dell’app ufficiale di Samsung, Smart Switch;

  • collegando la propria scheda SD al PC e scaricando un’app dedicata;

  • scaricando direttamente sullo smartphone delle applicazioni create proprio con la funzione di recuperare i dati da drive o partizioni di diverso tipo.

Ecco com’è possibile portare a termine questa operazione utilizzando uno dei metodi in elenco, che sono davvero molto semplici da eseguire, oltre che essere del tutto gratuiti.

Come recuperare le foto cancellate dal cellulare Samsung

Il metodo più tradizionale per recuperare le proprie foto, soprattutto nel caso in cui non fossero nel cestino del proprio telefono Samsung, è quello di verificare la loro presenza su Google Foto. Anche se le foto sono state eliminate dal telefono, infatti, Google Foto le sposta in modo temporaneo nel proprio cestino, in cui le immagini rimangono archiviate per un periodo di 60 giorni. Dopodiché, vengono rimosse sia dalla memoria del telefono, sia da Google Drive, dove in genere si salvano le proprie foto attraverso un backup.

Accedere al cestino di Google Foto è davvero molto semplice:

  • basta cliccare sull’icona in alto a sinistra e poi sulla voce Cestino;

  • al suo interno saranno contenute le immagini che sono state eliminate di recente dal telefono, che possono essere recuperate cliccando direttamente sulla foto e poi sulla voce Ripristina.

La stessa operazione può essere effettuata anche da PC nel caso in cui fosse stata abilitata la sincronizzazione delle foto online: basterà andare su Google Foto, cliccare su Cestino e scegliere di recuperare le foto contenute al suo interno, che si ritroveranno in automatico nell’album principale di Google Foto.

Come recuperare le foto Samsung usando Smart Switch

Smart Switch è l’applicazione ufficiale di Samsung attraverso la quale è possibile sincronizzare il proprio dispositivo Android con il computer. Nel caso in cui sia stato effettuato un backup dello smartphone o del tablet prima della cancellazione delle foto, l’app potrà essere utilizzata per riportare il device in questione allo stato precedente, riuscendo in questo modo a ripristinare le foto che sono state eliminate.

Per farlo, sarà sufficiente:

  • collegare lo smartphone al PC;

  • aprire Smart Switch;

  • cliccare prima sul pulsante Ripristina e poi su Ripristina adesso: in questo modo si avvierà il ripristino totale dei dati e, dunque, anche delle foto.

Nel caso in cui i backup che sono stati salvati sul computer fossero più di uno, si potranno selezionare con maggiore precisione i dati che si vogliono recuperare. In questo caso si dovrà cliccare:

  • prima su Ripristina;

  • poi su Seleziona una cartella di backup diversa;

  • infine su Dati del dispositivo Samsung e sul backup al quale si è interessati, ricordando di mettere la spunta sulla voce Immagini;

  • l’operazione terminerà cliccando prima OK e poi Ripristina adesso.

Recuperare immagini cancellate dal Samsung tramite PC

Un’altra possibilità per recuperare le foto si ha nel caso in cui le immagini cancellate siano rimaste sulla MicroSD: per tentare di recuperarle, è possibile inserire la scheda nel proprio PC e utilizzare l’app PhotoRec:

  • si tratta di un’applicazione gratuita, open source, con la quale si possono recuperare i dati formattati con i file system di maggiore diffusione;

  • in genere è associata all’app TestDisk, che serve invece a ripristinare le partizioni perdute o a rendere accessibili i dischi danneggiati.

Per utilizzare l’app, sarà prima necessario scaricarla sul proprio PC, utilizzando il sito ufficiale. Una volta scaricato il contenuto, si dovrà:

  • avviare il file qphotorec_win.exe;

  • selezionare l’unità SD del PC;

  • selezionare la partizione primaria della microSD, che si intitola FAT32 o exFAT;

  • spuntare le voci FAT/NTFS/HFS+/ReiferFS e Free;

  • cliccare su Browse, per selezionare la cartella nella quale salvare le foto recuperate dalla scheda SD;

  • cliccare su File formats, poi su Reset e infine sulla voce JPG, PNG o sugli altri formati immagine che si ha intenzione di ripristinare;

  • si dovrà infine cliccare su OK e Search, lasciare che l’app completi la ricerca e poi verificare nella cartella di output quali sono le foto che si è riusciti a ripristinare.

Come recuperare foto senza backup

Non sempre si è fortunati e si riescono a recuperare le proprie foto utilizzando le procedure indicate finora. Esistono, fortunatamente, altre metodologie abbastanza efficaci per il recupero dati dal proprio smartphone Samsung, ovvero applicazioni create appositamente per assolvere a tale funzione.

Tra le più performanti tra quelle in circolazione, che permettono di recuperare anche le foto cancellate dalla scheda SD, ci sono:

  • DiskDigger, applicazione gratuita per Android, che è in grado di recuperare tutte quelle foto che sono state cancellate ma che sono rimaste nella memoria nel telefono poiché non sono state sovrascritte da altri dati. L’app funziona molto bene solo su quei dispositivi nei quali è possibile effettuare il root, procedura che permette di superare i limiti tecnici che sono stati fissati dagli sviluppatori del sistema Android installato sul proprio telefono;

  • Undeleter, un’altra applicazione che consente di recuperare gratuitamente le foto cancellate dal proprio cellulare. Utilizzarla è davvero molto semplice: basta dare all’app i permessi di root cliccando su Concedi dopo averla installata sul proprio smartphone. Dopo aver cliccato su Prossimo, si dovrà selezionare l’opzione Restore files e indicare da quale unità dovranno essere recuperate le foto. Si dovrà poi cliccare sull’opzione Scansione profonda e sui formati che si vogliono recuperare (di solito JPG e PNG): l’app darà avvio a una scansione grazie alla quale sarà possibile vedere le miniature di tutte le foto recuperabili e salvare soltanto quelle di proprio interesse.

Per quanto riguarda l’utilizzo di DiskDigger è praticamente molto simile a quello di Undeleter:

  • il primo passaggio consiste infatti nel cliccare sul pulsante Concedi per dare all’app di diritti di amministratore;

  • verrà esaminata la memoria del proprio smartphone e si potrà scegliere l’unità dalla quale recuperare i dati, che può anche essere la scheda SD;

  • si dovranno poi spuntare le voci JPG e/o PNG e il pulsante OK;

  • a questo punto, si potranno selezionare le miniature delle foto che si vogliono ripristinare e scegliere come recuperare le foto cancellate da Samsung, salvandole online, in un storage del quale si dispone, o direttamente sullo smartphone.

Iliad iPhone 12: costi e modalità di acquisto

Ti sei innamorato di iPhone 12 ma ne sei intimorito dal prezzo? Con Iliad puoi averlo ad un prezzo equo pagandolo in comode rate. Scopri come acquistare il nuovo smartphone Apple con l'operatore francesi e il costo per ogni modello

iPhone 12 a rate: le offerte di Vodafone, TIM, WINDTRE e Iliad 

A pochi giorni dall’arrivo ufficiale dei nuovi modelli di iPhone 12, ecco che i principali operatori di telefonia mobile hanno già ideato le loro offerte per acquistare, a rate e a un prezzo conveniente, le novità di casa Apple. Ecco quali sono tutte le soluzioni disponibili per chiunque fosse interessato all’acquisto di un nuovo iPhone.

Giga Illimitati: tutte le offerte mobile con traffico dati non stop

Guardare i video su Youtube oppure le proprie serie preferite da Tablet o cellulare, seguire le video conferenze e le lezioni a distanza e chattare con familiari e amici, sono tutte azioni che consumano velocemente il bundle dati delle offerte mobile. Per gli utenti che divorano i Giga gli operatori hanno lanciato delle promozioni con traffico dati illimitato, ecco quali sono le tariffe di questi abbonamenti