Tablet Samsung con connessione 4G LTE di TIM a noleggio per Expo 2015

TIM ha lanciato un servizio di tablet sharing realizzato in collaborazione con Samsung e denominato TIM2go, che comprende il noleggio di un Galaxy Tab S 8.4 dotato di una SIM TIM per accedere a Internet e navigare online senza limiti con connessione 4G LTE, una selezione di app e contenuti premium e uno spazio cloud di 5GB per archiviare i propri ricordi digitali. 

TIM lancia un servizio di tablet sharing per Expo 2015
A Expo 2015 debutterà il tablet sharing di TIM

Telecom Italia è partner di Expo 2015 (1° maggio – 31 ottobre) e risponderà alla domanda di connettività a banda larga che l’Esposizione Universale porterà con sé. Il gruppo di telecomunicazioni fornirà infatti servizi di accesso a Internet in Fibra Ottica e in 4G LTE.

Molteplici sono le iniziative firmate Telecom Italia per Expo 2015. Fra queste, TIM2go, un servizio di tablet sharing realizzato da TIM in collaborazione con Samsung che promette di «rendere indimenticabile l’esperienza della visita a Expo 2015».

Confronta tutte le offerte TIM

TIM2go consente ai visitatori di Expo 2015 di noleggiare un Samsung Galaxy Tab S 8.4 dotato di una SIM TIM per accedere a Internet e navigare online senza limiti con connessione 4G LTE. È anche possibile attivare la funzione tethering dal tablet Samsung su APN (Access Point Name) ibox.tim.it.

TIM2go comprende inoltre una selezione di app e contenuti premium, uno spazio cloud di 5GB per archiviare i propri ricordi digitali, un servizio di installazione multilingue, manutenzione e assistenza 24 ore su 24. E insieme al tablet, i visitatori riceveranno un caricabatteria, una cover protettiva e una borsa a tracolla.

La selezione di app e contenuti premium include:

  • TIM2go
  • TIM2go widget
  • Expo Official App
  • Worldrecipes
  • EXPO Net
  • Samsung Hub / SmartExpo Samsung
  • Techno Gym
  • Extended Expo
  • TIM Vision
  • Serie A TIM
  • Oblico
  • Smarfie for Expo
  • PanPan for Expo
  • Discovery Food
  • Mozie for Expo
  • Ganiza for Expo
  • Connexun
  • Il Duomo di Milano by ArtMobile
  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram

L’applicazione TIM2go – spiega il gruppo di telecomunicazioni – è stata progettata per rendere l’esperienza di visita di Expo 2015 ancora più coinvolgente, attraverso la fruizione di un catalogo di contenuti video, la partecipazione a concorsi dedicati e l’accesso agli eventi live.

L’applicazione TIM2go consente inoltre di creare e condividere i propri ricordi digitali grazie alla disponibilità dello spazio cloud di 5GB. Le fotografie scattate, i video girati e gli itinerari percorsi con il tablet Samsung daranno vita alla sezione My visit, condivisibile dagli utenti con i propri contatti anche successivamente alla visita.

Come funziona TIM2go

TIM2go è disponibile fino a 7 giorni, a prezzi decrescenti al crescere del numero dei giorni di noleggio. Si parte da 10 euro/giorno se si prenota il servizio online oppure da 15 euro/giorno se si attiva l’offerta presso i punti di ritiro del tablet Samsung.

È possibile estendere la durata del noleggio fino a un numero massimo di 14 giorni totali di fruizione del servizio. I punti di ritiro sono i seguenti:

  • EXPO Porta Ovest (TIM2go – Area di servizio A)
  • EXPO Porta Est (Spazio TIM)
  • Aeroporto di Linate (Negozio TIM – Area Partenze)
  • Milano Cordusio (Negozio TIM – Piazza Cordusio, angolo via Broletto)

A chi prenota TIM2go online, al momento del ritiro saranno richiesti:

  • il numero della prenotazione
  • il documento di identità usato per la registrazione
  • una carta di credito con una disponibilità di almeno 360 euro

I 360 euro saranno «temporaneamente congelati come garanzia delle casistiche di furto e smarrimento e delle eventuali richieste di proroghe del noleggio», spiega TIM.

È possibile utilizzare il tablet Samsung ovunque in Italia, non soltanto nelle aree espositive di Expo 2015. E, ove disponibile, gli utenti potranno sempre accedere a Internet con connessione 4G LTE di TIM, senza limiti di traffico dati.

Al momento della prenotazione, è possibile decidere di riconsegnare Samsung Galaxy Tab 8.4 in un punto diverso da quello del ritiro, senza costi aggiuntivi. Una volta riconsegnato il tablet, l’operatore in servizio sbloccherà la cauzione e confermerà il termine del noleggio.

Commenti Facebook: