Durata batteria Galaxy S6 e Galaxy S6 edge

Gli esperti di GSMArena hanno sottoposto Galaxy S6 e Galaxy S6 edge alle prove sviluppate dai medesimi per misurare la durata della batteria degli smartphone in commercio, con riferimento alle attività di conversazione su reti 3G (talk time test), navigazione online su reti Wi-Fi (web browsing test) e riproduzione di video a definizione standard (video playback test). 

Test durata della batteria di Galaxy S6 e Galaxy S6 edge
Le funzioni di Galaxy S6 edge ne riducono l'autonomia in standby

Due giorni al debutto sul mercato in Italia di Galaxy S6 e Galaxy S6 edge, i due modelli di smartphone Samsung di nuova generazione già introdotti a catalogo da Vodafone, Wind, Fastweb e PosteMobile, ma non ancora bancati sugli scaffali di TIM e Tre.

Confronta tariffe con Galaxy incluso

La durata della batteria è uno dei fattori determinati nella scelta di uno smartphone. Prima di mettere mano al portafogli è dunque utile informarsi sui valori dichiarati dai produttori e sui risultati ottenuti nei cosiddetti battery test messi a punto dagli esperti di settore.

Le prove di laboratorio condotte dalle case produttrici per misurare la durata della batteria degli smartphone sono effettuate in condizioni ottimali (per esempio con riferimento alla copertura di rete e alla potenza del segnale) e pertanto i valori dichiarati nelle schede tecniche possono differire da quelli sperimentati nel quotidiano dagli utenti.

Anche il battery test sviluppati dagli esperti di GSMArena, per quanto accurati, non sono in grado di simulare tutte le molteplici condizioni di ambiente e di utilizzo di uno smartphone. Si invitano quindi i lettori a non prendere per oro colato i risultati di cui di seguito e ad avere consapevolezza dei limiti intrinseci alle prove in oggetto.

Il battery test messo a punto da GSMArena si compone di tre prove:

  • talk time test: misura il tempo impiegato dalla batteria a esaurirsi in fase di conversazione su reti cellulari 3G
  • web browsing test: misura l’autonomia in fase di navigazione online su reti Wi-Fi attraverso uno script che ricarica in automatico una pagina web priva di elementi in Flash ogni 10 secondi, con luminosità del display impostata al 50% e con un router Wi-Fi on
  • video playback test: misura la durata della batteria in fase di riproduzione di video a definizione standard attraverso l’esecuzione in loop di un filmato, con luminosità del display impostata al 50% e con modalità Aero attiva 

Il battery test firmato GSMArena si conclude con il cosiddetto Endurance Rating, un punteggio che indica ogni quanto tempo è necessario effettuare una carica completa della batteria per poter eseguire un’ora di chiamata in 3G, un’ora di riproduzione video e un’ora di navigazione online.

Prima di illustrare i risultati ottenuti con il battery test in oggetto, si ricorda che Galaxy S6 monta una batteria agli ioni di litio con capacità pari a 2550 mAh (milliampereora), mentre Galaxy S6 edge integra una batteria agli ioni di litio con capacità pari a 2600 mAh.

Galaxy S6 e Galaxy S6 edge: talk time test

In conversazione su reti 3G, la batteria di Galaxy S6 e quella di Galaxy S6 edge raggiungono lo zero dopo 19 ore e 48 minuti.

Galaxy S6 e Galaxy S6 edge: web browsing test

In navigazione online su reti Wi-Fi, la batteria di Galaxy S6 e quella di Galaxy S6 edge si esauriscono entrambe dopo 10 ore e 56 minuti.

Galaxy S6 e Galaxy S6 edge: video playback test

In riproduzione di video a definizione standard, la durata della batteria si attesta a 12 ore e 12 minuti per entrambi i modelli di smartphone a marchio Samsung.

Galaxy S6 e Galaxy S6 edge: Endurance Rating

Il punteggio Endurance Rating è influenzato dalle prestazioni ottenute in standby. Gli esperti di GSMarena hanno sottoposto Galaxy S6 edge alle prove prima con le funzioni correlate allo schermo curvo non attive e in seguite con Flusso informazioni, Orologio notte, Edge Lighting, People Edge attive.

Edge Lighting non sembra pregiudicare l’autonomia di Galaxy S6 edge in standby, mentre a incidere in negativo sulla durata della batteria in standby sono le altre funzioni di cui sopra. Ecco perché Galaxy S6 edge ha ottenuto due differenti punteggi Endurance Rating.

Commenti Facebook: