ADSL: ecco la banda minima garantita per tutti


Da tempo gli operatori hanno l'obbligo periodico di specificare la velocità minima garantita delle linee ADSL adeguandosi alle direttive AGCOM secondo quanto previsto dall'art. 7 comma 4 della delibera 244/08/CSP. L'obbligo di indicare e rispettare la banda minima della connessione si riferisce ad un utilizzo esclusivo della connessione Adsl senza il contemporaneo utilizzo di eventuali servizi Voce e/o TV.

Ricordiamo che l'effettiva velocità ADSL di navigazione in internet dipende da fattori tecnici variabili in base alla rete dell'operatore, al livello di congestione della rete internet, al server a cui il cliente è collegato e alle caratteristiche del computer in dotazione. 

Nel 2018 poi l’AGCOM ha stabilito alcune linee base anche per quanto riguarda la fibra. Nel dettaglio il provvedimento dell’Authority specifica che i fornitori del servizio FTTH e FFTB “dovranno garantire, sia nei messaggi pubblicitari sia nelle comunicazioni commerciali e contrattuali, piena trasparenza nella presentazione delle infrastrutture fisiche sulle quali sono forniti i servizi. In particolare, gli operatori potranno usare il termine “fibra”, senza ulteriori precisazioni tecniche, solo se l’infrastruttura sottostante sia costituita esclusivamente da una rete di accesso in fibra, almeno nei collegamenti orizzontali fino all’edificio (FTTB) o fino all’unità immobiliare (FTTH)". Non si fanno riferimenti specifici però alle velocità minime da garantire.

 

Come verificare la velocità di connessione

Per poter sapere quale sia la velocità effettiva a cui navigate con i dispositivi mobili e fissi è una procedura abbastanza semplice. Potete fare lo speed test sul sito di SosTariffe.it o usare il misurainternet dell’AGCOM e scaricare il programma Nemesys. La velocità di navigazione in Internet dipende da fattori tecnici variabili in base alla rete dell'operatore, al livello di congestione della rete internet, al server a cui il cliente è collegato e alle caratteristiche del computer in dotazione. 

Secondo quanto previsto dall’AGCOM i provider devono garantire dei parametri minimi in download e in upload, cioè nei tempi di caricamento e scaricamento dei materiali.  Il valore della velocità di connessione si misura in kilobit al secondo. I requisiti minimi garantiti devono essere trasparenti e devono essere comunicati al consumatore al momento della sottoscrizione del contratto. I valori minimi dipendono in genere dai dispositivi di connessione e dalle tipologie di connessione offerta. Quindi si avranno valori differenti con una connessione in Fibra FTTC o ADSL.

Gli acronimi legati alla Fibra possono non essere ancora chiari a tutti i consumatori. Con FTTC si intende la Fibra fino all’armadio stradale (detto Cabinet) si tratta di una connessione misto rame. C’è poi la FTTH (Fibra a casa) che è quella più veloce e stabile, ma ancora disponibile solo in una 60ina di città italiane.

Ecco i dettagli sulla velocità di connessione per compagnia e per tipologia di collegamento.

Confronta tariffe ADSL »Vai

ADSL TIM banda minima dichiarata

Il gruppo TIM (ex Telecom) si è adeguato alla delibera AGCOM fornendo ai propri utenti un valore di velocità minima del servizio ADSL. Nella pagina di descrizione delle offerte, alla voce limitazioni del servizio, viene indicata la velocità minima garantita di 2,1 Mbit/s in download per le offerte ADSL con velocità nominale di 7 Mega (come Internet Senza Limiti), con un upload minimo pari a 200 kbit/s.

Per quanto riguarda la connessione nominale a 20 Mega, viene indicata una velocità minima di 7,2 Mbit/s in download, e di 400 kbit/s in upload.

 

Parlando invece delle connessioni in fibra ottica TIM, viene garantita una velocità di 35 Mbit/s in download per chi è coperto dalla fibra in FTTC (fiber-to-the-cabinet) e di 1000 Mbit/s nel caso la linea arrivi direttamente all'abitazione del cliente (FTTH, fiber-to-the-home).

La banda minima TIM per la fibra in upload è pari a 5 Mbit/s (FTTC) e 100 Mbit/s (FTTH).

Per chi ha attivato l'opzione Smart SuperFibra la velocità minima garantita va da: 40 Mbit/s (FTTC) e 180 Mbit/s (FTTH) in download, con minimi di upload pari a rispettivamente 4 Mbit/s e 12 Mbit/s.

Tipo di connessione

Velocità download

Velocità upload

ADSL 7 Mega

2,1 Mbit/s

200 Kbit/s

ADLS 20 Mega

7,2 Mbit/s

400 Kbit/s

Fibra 100 Mega

35 Mbit/s

5 Mbit/s

Fibra (FTTC) 1000 Mega

200 Mbit/s

20 Mbit/s

Fibra FTTH

1000Mbit/s

100Mbit/s

Scopri le offerte TIM »Vai

Per quanto riguarda il mobile, ecco i dati: 

Rete mobile Tim

Velocità download

velocità upload

42.2 Mega

42.2Mbit/s

5.76Mbit/s

4g

150Mbit/s

75Mbit/s

4g plus

300Mbit/s

75Mbit/s

4.5 g

700Mbit/s

130Mbit/s


I valori previsti dall'art. 7 comma 4 della delibera 244/08/CSP riguardano l'uso esclusivo della connessione ADSL senza il contemporaneo utilizzo dei servizi Alice Voce e/o Alice home TV.

Nelle aree incluse nel Progetto anti digital divide la velocità nominale di 640 Kbit/s in download ha come obiettivo minimo i 300 Kbit/s, sempre in download.

Nel caso in cui lo standard qualitativo specifico del collegamento risulti inferiore, il cliente ha facoltà di recedere dal contratto senza penali (v. art. 2, punto 17 delle condizioni generali di abbonamento).

Banda minima Wind Infostrada ADSL

Wind Infostrada ha dichiarato una velocità minima sulle proprie offerte ADSL (parlando sempre di Privati) di 20 Mbit/s in download e 1 Mbit/s in upload. Il valore si riferisce alle tariffe a 20 Mega. Nelle zone raggiunte dal segnale Infostrada, ma con velocità a 7 Mbit/s, la banda minima garantita con tecnologia ADSL dichiarata è di 2,1 Mbit/s.

Per i servizi di fibra ottica in misto rame e Fiber to Home le velocità dichiarate sono:

  • FIBRA 1000 (in FTTH): fino a 1000 Mb/s in download e 100 Mbit/s in upload
  • Internet 200 (in FTTC): fino a 200 Mbit/s in download e 20 Mbit/s in upload
  • Internet 100 (in FTTC): fino a 100 Mbit/s in download e 20 Mbits/s in upload in FTTC
  • Internet 20 (in ADSL): fino a 20 Mbit/s in download e 1 Mbit/s in upload in ADSL
  • Internet 7 (in ADSL): fino a 7 Mbit/s in download e 256 Kbit/s in upload in ADSL
Scopri le offerte Wind Infostrada »Vai

 

Tipo di connessione

Velocità download

Velocità upload

ADSL

 2,1 Mbit/s

 128 Kbit/s

Internet 7 ADSL

7 Mbit/s

256 kbit/s

ADSL 20 Mega

20 Mbit/s

1 Mbit/s

Fibra FTTC 100

100 Mbit7S

20Mbit/s

Fibra FTTC 200

200Mbit/s

20Mbit/s

Fibra 1000 (FTTH)

1000 Mbit/s

100 Mbit/s

ADSL Tiscali, banda minima garantita

Per le ADSL a 7 Mbit/s l'obiettivo di velocità minima di trasmissione in download è fissato a 2,1 Mbit/s. Le ADSL a 8 Mbit/s hanno invece una banda minima garantita in download che varia da 1 a 4,5 Mbit/s a seconda della zona raggiunta. Le connessioni a banda larga a 20 Mbit/s avranno un obiettivo in download di 5,2 Mbit/s mentre le ADSL a 20 Mega saranno anch'esse variabili, fino a 10,4 Mbit/s, con velocità di upload minimo pari a 512 kbit/s.

Al fine di garantire una maggiore protezione e sicurezza, Tiscali limita l'uso di alcune porte: il traffico è bloccato sul protocollo tcp alle seguenti porte: 23, 25, 135, 137, 138, 139, 445, 2525. Sul protocollo udp vengono limitate le porte 137, 138, 139, 161, 162, 445. Il traffico è bloccato dagli utenti verso la porta 137 del protocollo udp.

Tiscali approva e sostiene il concetto di net neutrality e non impedisce l'uso di alcuna applicazione. In particolari condizioni, potrebbe rendersi necessario il ricorso ad alcune limitazioni finalizzate a garantire a tutti i clienti un elevato livello di servizio.

Scopri le offerte Tiscali »Vai

Tipo di connessione

Velocità download

Velocità upload

Tiscali ADSL 20 Mega

10,4 Mbit/s

512 Kbit/s

Tiscali Fibra 100 Mega

60 Mbit/s

6 Mbit/s

Tiscali Fibra 500 Mega

75 Mbit/s

1,5 Mbit/s

Tiscali Fibra 1 Giga

100 Mbit/s

3 Mbit/s


ADSL FASTWEB, banda minima garantita FASTWEB e qualità del servizio

La velocità minima garantita da Fastweb per le ADSL a 20 Mega è di 10,2 Mbit/s mentre per l'ADSL a 6 Mbit/s è pari a 3,1 Mbit/s.

Un discorso a parte per la fibra ottica, la cui velocità minima dipenderà dalla proposta commerciale scelta e dalla tecnologia utilizzata (FTTC/FTTH); nel dettaglio:

  • Fibra ottica Fastweb 100 Mega FTTH: 60 Mbit/s in download, 25 Mbit/s in upload;
  • Fibra ottica Fastweb 100 Mega FTTC: 45 Mbit/s in download, 5,7 Mbit/s in upload;
  • Fibra ottica Fastweb 200 Mega FTTC: 50 Mbit/s in download, 10,2 Mbit/s in upload;
Scopri le offerte Fastweb »Vai

Tipo di connessione

Velocità download

Velocità upload

Fastweb 20 ADSL

10,2 Mbit/s

500 Kbit/s

Fibra (FTTC) 100 Mega

45 Mbit/s

5,7 Mbit/s

Fibra (FTTC) 200 Mega

50 Mbit/s

10,2 Mbit/s

Fibra (FTTH) 100 Mega

60 Mbit/s

25 Mbit/s


Offerte ADSL Vodafone: banda minima garantita

L'operatore telefonico Vodafone Italia garantisce una banda minima nelle offerte ADSL 20 Mega pari a 2,1 Mbit/s in download e 200 kbit/s. Per quanto concerne la fibra ottica, invece, la banda minima garantita cambia in funzione del profilo scelto come segue:

  • Fibra ottica Vodafone 30 Mega: 21 Mbit/s in download, 1,2 Mbit/s in upload;
  • Fibra ottica Vodafone 100 Mega: 35 Mbit/s in download, 5 Mbit/s in upload;
  • Fibra ottica Vodafone 300 Mega: 100 Mbit/s in download, 12 Mbit/s in upload.
Scopri le offerte Vodafone »Vai

 

Tipo di connessione

Velocità download

Velocità upload

ADSL 20 Mega

2,1 Mbit/s

200 Kbit/s

Fibra (FTTC) 100 Mega

21 Mbit/s

2 Mbit/s

Fibra (FTTC) 300 Mega

100 Mbit/s

12 Mbit/s

Fibra (FTTH) 100 Mega

100 Mbit/s

12 Mbit/s

 

TIM down: cause dei problemi di connessione del 10 ottobre

Nel corso delle prime ore del 10 ottobre si è registrato un vero e proprio TIM down con la rete di uno dei principali operatori di telefonia mobile in Italia che ha iniziato a dare numerosi problemi di connessione. In breve tempo sono arrivate migliaia di segnalazioni da tutta Italia e l'hashtag #Timdown è diventato uno dei trend topic su Twitter. Ecco le cause dei problemi di connessione di TIM di oggi 10 ottobre e cosa sta succedendo. 

Le migliori offerte TIM per internet casa: la classifica delle più convenienti

I mesi autunnali sono il momento giusto per cambiare operatore: com ha dimostrato con un suo recente studio SosTariffe.it, si possono risparmiare fino a 100 euro l’anno scegliendo un altro fornitore per Internet casa, che si tratti di ADSL o fibra ottica. Vediamo qui di seguito le migliori offerte che TIM propone in queste settimane ai suoi potenziali nuovi clienti.

Le migliori offerte internet casa senza telefono di Ottobre 2019

Le promozioni senza telefono sono in realtà una rarità nel panorama delle offerte degli operatori di telefonia fissa. La tendenza è quella di creare e vendere pacchetti sempre più inclusivi di servizi voce, internet e se poi si riesce anche con la combinazione di una tariffa mobile. Ecco i piani migliori per gli utenti ad Ottobre 2019

Sos Tariffe S.r.l. - P.Iva 07049740967 - Corso Buenos Aires 54, 20124 Milano - È vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2008 - 2019
Il servizio di intermediazione assicurativa è offerto da Sos Broker srl con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS
ed iscritto al RUI con numero B000450117, P. iva 08261440963. PEC
Il servizio di mediazione creditizia per mutui e prestiti è gestito da FairOne S.p.A., iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215, P. IVA 06936210969 TrasparenzaInformativa