Quando convengono le promozioni speciali dei provider mobili?

Il nuovo studio di SosTariffe.it chiarisce come e quando le promozioni speciali lanciate dai provider di telefonia mobile sono convenienti per l’utenza rispetto a quelle standard. Canoni più bassi e prestazioni uguali se non superiori, ma attenzione alle penali per l’abbandono anticipato, che possono ridurre il risparmio effettivo anche di parecchi euro.

Convenienza superiore, ma bisogna considerare anche le penali

Promozioni speciali e tariffe standard a confronto

Con le promozioni speciali, gli operatori di telefonia mobile cercano di invogliare nuovi clienti oppure di favorire il ritorno di chi, vecchio utente, ha scelto un altro provider. Tariffe convenienti, più dotazione di minuti o di GB di traffico e bonus particolari sono il modo con cui queste promozioni si fanno notare, in genere con la portabilità di un numero dal vecchio al nuovo operatore e, raramente, anche con le nuove attivazioni.

Tali offerte speciali (che spesso sono state utilizzate anche da SosTariffe.it, come nel caso delle recenti Tiscali Mobile Gold e Tiscali Mobile Full), di norma prevedono che l’utente acconsenta al trattamento dei dati personali; dopodiché l’attivazione avviene attraverso l’invio di un codice via SMS o mail, indispensabili per concludere l’operazione.

Il nuovo studio di SosTariffe.it ha scelto di analizzare i prezzi e la composizione dei vari pacchetti all inclusive (in termini di minuti, SMS, traffico dati) veicolati con promozioni speciali durante il 2016; questi dati sono stati rapportati con le tariffe standard, e potete vedere il risultato qui sotto nella tabella:

SosTariffe.it Quanto sono convenienti le tariffe speciali

Come si vede, a parità o quasi di prestazioni offerte – comunque superiori per tutte le tariffe promozionali – i pacchetti delle offerte speciali analizzate vantano un canone più basso (9,13 euro contro 13,11 euro a rinnovo, 116,14 euro contro 162,45 all’anno), con un periodo di rinnovo leggermente inferiore.
Confronta le offerte di telefonia mobile

L’incidenza delle penali

Non sempre, però, questi dati dicono tutto e sono sufficienti per calcolare la convenienza di un’offerta. Un ruolo importante è quello rivestito dalle penali per la rescissione anticipata dalle tariffe, molto frequenti per impedire che il cliente si limiti ad approfittare della promozione per poi cambiare operatore dopo pochi mesi. SosTariffe.it ha preso in esame anche questo aspetto, calcolando la media delle penali e dei vincoli rispetto al risparmio garantito. Qui di seguito i risultati:

Analisi sulle penali per recesso anticipato

In media, quindi, per recedere prima del vincolo bisogna pagare circa 29 euro, quindi la convenienza per così dire “netta”, relativa a chi approfitta della promo ma poi cambia nuovamente operatore prima del tempo, scende da 46 euro circa a 17 euro circa.

Le promozioni di Tiscali Mobile e SosTariffe.it

Tiscali Mobile Gold e Tiscali Mobile Full, le tariffe lanciate insieme a Tiscali Mobile e disponibili fino al settembre, fanno parte di queste promozioni speciali: la prima dà diritto a 1000 minuti, SMS illimitati, 3 GB di traffico dati per 9 euro ogni 4 settimane; la seconda a minuti e SMS illimitati e 5 GB di traffico dati per 14 euro ogni 4 settimane.

Queste tariffe sono disponibili sia per le utenze private che per quelle business, a un costo di attivazione una tantum pari a 10 euro e con la prima ricarica di almeno 20 euro. L’offerta, attivabile a questo link, è valevole non solo per i passaggi da un altro operatore ma anche per le nuove attivazioni. Per almeno 24 mesi, inoltre, non ci saranno variazioni di prezzo o condizioni di alcun tipo.

Commenti Facebook: