Qual è il valore oggi del PUN a Dicembre 2022?

Su SOStariffe.it una fotografia dell'indice PUN (Prezzo Unico Nazionale) e una carrellata delle promozioni luce a prezzo indicizzato più vantaggiose a dicembre 2022.

In 30 secondi

Indice PUN: ecco cosa è e quale è il suo valore a Dicembre 2022
  • PUN (Prezzo Unico Nazionale) è quanto si paga all’ingrosso per l’energia elettrica sul mercato della Borsa Elettrica Italiana
  • È un valore cruciale per determinare il prezzo dell'energia che i fornitori del Mercato Libero applicano agli utenti finali
  • Il valore dell'indice PUN oggi è pari a 0,2245 euro al kilowattora 
  • Con le migliori offerte luce del Mercato Libero che si agganciano al PUN a Dicembre 2022 è possibile risparmiare: ecco la Top 3
Qual è il valore oggi del PUN a Dicembre 2022?

Il PUN (Prezzo Unico Nazionale), che è quanto si paga all’ingrosso per l’energia elettrica sul mercato della Borsa Elettrica Italiana, è un parametro chiave per determinare il costo dell’energia applicato in bolletta ai clienti finali. In base ai movimenti dell’indice PUN, le aziende energetiche del Mercato Libero calcolano il costo da attribuire alla materia prima nelle fatture mensili. Più l’indice PUN si alza, maggiori saranno (a parità di consumi) le spese in bolletta legate alla componente energia. Viceversa, più l’indice PUN va in contrazione, più le fatture saranno leggere.

A novembre 2022, l’indice PUN si attesta a 0,2245 euro al kilowattora, in aumento rispetto al valore utilizzato per calcolare i consumi in bolletta a ottobre 2022: 0,2115 euro al kilowattora. Ma quali sono le offerte del Mercato Libero che fanno riferimento all’indice PUN per calcolare il prezzo della materia prima energia a dicembre 2022? E quali quelle con il miglior rapporto qualità-prezzo?

Per scovare le migliori soluzioni luce a prezzo variabile basta utilizzare il comparatore di SOStariffe.it. Questo tool consente ai clienti domestici di confrontare le proposte delle energy company attualmente sul mercato e individuare, sulla base del proprio profilo di consumo, quella più adatta al proprio fabbisogno energetico.

CONFRONTA LE MIGLIORI OFFERTE LUCE »

Le migliori offerte indicizzate del Mercato Libero a Dicembre 2022

NOME DEL FORNITORE NOME DELL’OFFERTA PREZZO LUCE COSTO DELL’OFFERTA
1 Illumia Luce Flex Web 0,2345 €/kWh 110,25 euro al mese
2 Edison Energia World Luce Plus 0,2245 €/kWh 112,17 euro al mese
3 Octopus Energy Octopus Flex 0,2345 €/kWh 112,54 euro al mese

Ecco una panoramica delle offerte di energia elettrica a prezzo variabile più vantaggiose di Dicembre 2022, individuate grazie al comparatore di SOStariffe.it. In particolare, queste sono alcune delle soluzioni più appetibili per una “famiglia tipo” che utilizzi 2.700 kWh di energia elettrica (con potenza impegnata di 3 kW) in dodici mesi.

Il consumo annuale di energia elettrica è un’informazione sempre reperibile nell’ultima bolletta inviata dall’attuale fornitore (nella sezione Consumi). Tuttavia, è anche possibile fare una stima dell’ammontare annuo di elettricità utilizzata da un nucleo familiare utilizzando i filtri di ricerca integrati nel comparatore di SOStariffe.it Impostare i parametri è molto intuitivo, come è ben visibile dal widget qui sotto.

Controlla i tuoi consumi e scopri il risparmio Seleziona i tuoi elettrodomestici

Luce Flex Web di Illumia

Anche la bolognese Illumia scommette sul prezzo all’ingrosso dell’energia elettrica (agganciato all’indice PUN), con l’aggiunta di un contributo al consumo di appena 0,010 €/kWh. Oltre a un costo della componente energia competitivo, Luce Flex Web attrae i consumatori con una promozione tutta natalizia: Illumia beneficia di uno sconto di 30 euro in bolletta quanti sottoscrivano la promozione online entro il 21 dicembre 2022.

Altre caratteristiche della promozione includono:

  • 10 euro al mese di contributo fisso per costi di commercializzazione;
  • opzione di scelta tra tariffa monoraria e bioraria;
  • fornitura sempre accessibile dal proprio smartphone grazie all’App di Illumia;
  • pagamento delle bollette tramite domiciliazione bancaria;
  • energia 100% proveniente da fonti rinnovabili inclusa;

La “famiglia tipo” che voglia attivare questa promozione dovrebbe preventivare una spesa di 110,25 euro al mese. Per saperne di più, segui il link qui sotto e accedi alla pagina dedicata:

SCOPRI ILLUMIA LUCE FLEX WEB »

World Luce Plus di Edison Energia

Primo: accesso al prezzo dell’elettricità all’ingrosso senza alcun sovrapprezzo.  Secondo: sconto del 40% sul contributo fisso mensile (da 20 a 12 euro al mese). Terzo: benefit aggiuntivi come l’accesso gratuito al servizio EDISONRisolve e gestione completamente digitale della fornitura con l’App My Edison. Sono i tre punti cardinali dell’offerta luce Edison Energia. Passiamola ora ai raggi X:

  • prezzo indicizzato in base all’indice PUN senza costi aggiuntivi;
  • contributo mensile ridotto del 40%: 12 euro al mese (anziché 20) per costi di commercializzazione indipendenti dal consumo;
  • possibilità di scelta tra una tariffa monoraria e multioraria: quest’ultima è vantaggiosa per quanti utilizzino gli elettrodomestici nelle ore notturne, nei fine settimana e nei festivi;
  • accesso gratuito ai servizi EDISONRisolve e CoCo: il primo assicura assistenza telefonica e di prenotazione di servizi a richiesta per la gestione delle incombenze domestiche); il secondo consente il monitoraggio dei consumi degli elettrodomestici di casa grazie a una piattaforma basata sull’intelligenza artificiale;
  • energia green inclusa.

Clicca sul pulsante verde di seguito per saperne di più sull’offerta luce di Edison (che costa 112,17 euro al mese per la “famiglia tipo”):

Scopri l’offerta Edison World Luce »

Octopus Flex di Octopus Energy

La promozione luce di Octopus Energy, il brand UK che in soli 7 anni ha conquistato 3 milioni di clienti in 6 nazioni del mondo (dagli Stati Uniti al Giappone) con la sua energia sostenibile, si caratterizza per:

  • prezzo all’ingrosso della luce (l’indice di riferimento è il PUN) + 0,010 €/kWh di contributo al consumo;
  • contributo fisso annuale pari a 80,40 euro a copertura dei costi di commercializzazione;
  • assistenza telefonica ai clienti con un tempo di attesa inferiore ai 2 minuti;
  • tariffazione trioraria per trarre il massimo vantaggio dall’utilizzo dell’energia nelle fasce orarie notturne e nei fine settimana e festivi;
  • fornitura 100% proveniente da fonti rinnovabili.

Sottoscrivere Octopus Flex si traduce in una spesa mensile in bolletta pari a 112,54 euro per la “famiglia tipo”. Per maggiori informazioni, clicca al link di seguito:

Scopri Octopus Flex »