La spesa media per l’assicurazione auto delle famiglie italiane nel 2017 | Lo studio di SosTariffe.it

L’assicurazione auto rappresenta uno dei principali costi di gestione della propria autovettura. L’ultimo studio di SosTariffe.it punta ad analizzare la spesa media per l’assicurazione auto delle famiglie italiane nel corso del 2017 e le possibilità di risparmio utilizzando gli strumenti di comparazione online. Ecco tutti i dettagli dei risultati di questo nuovo studio. 

Confrontando i preventivi online le famiglie italiane possono risparmiare sino a 998 Euro

Tra le principali spese per la gestione dell’auto e, più in generale, per il budget familiare troviamo, senza dubbio, l’assicurazione auto che, a seconda dell’area di residenza, può arrivare a raggiungere costi davvero consistenti. L’ultimo osservatorio di SosTariffe.it sul tema delle assicurazioni auto punta ad individuare un range di spesa per le famiglie italiane in ogni regione nel corso del 2017 e a stimare le possibilità di risparmio per gli utenti garantite dai sistemi di comparazione online dei preventivi. 

Sul costo complessivo dell’assicurazione auto delle famiglie italiane pesano diversi fattori. I dati anagrafici di chi sottoscrive l’assicurazione, la classe di merito dell’assicurato (e se ha usufruito della legge Bersani acquisendo la classe di merito di un familiare, più vantaggiosa della propria) e ancora le caratteristiche dell’auto da assicurare, alcuni modelli sono, infatti, più costosi di altri, e l’area di residenza.

Utilizzando i dati delle ricerche degli utenti che, nel 2017, hanno sfruttando lo strumento di comparazione di assicurazione auto di SosTariffe.it, è stato possibile individuare il numero medio di auto possedute per ogni nucleo familiare e la spesa media, sia a livello nazionale che regionale, che ogni famiglia deve sostenere per l’assicurazione.  A livello nazionale, le famiglie italiane possiedono, in media, 1,5 auto e spendono tra gli 826 e i 1.824 Euro per assicurarle. Ogni famiglia, utilizzando il sistema di comparazione online dei preventivi, potrebbe arrivare a risparmiare sino a 998 Euro.

Confronta online i preventivi per l’assicurazione auto

In Campania, Calabria e Toscana le famiglie spendono di più per l’RC Auto

Lo studio di SosTariffe.it a livello regionale mette in mostra come in Campania, Calabria e Toscana si arrivi a spendere di più per assicurare le proprie auto. In Campania, con una media di 1,56 auto per famiglia, si registrano i costi più alti (da 1.722 Euro a 3.668 Euro). 

Da notare, invece, che in Lombardia, dove le auto per famiglia sono 1,35 in media probabilmente per la presenza di famiglie con un minor numero di membri, si registra un range di prezzo inferiore che va da 551 a 1.234 Euro. Curioso anche il dato della Valle d’Aosta e del Trentino Alto Adige dove si registrano i numeri medi di auto per famiglia più alti (2,37 e 2) e i costi per l’assicurazione auto più bassi (Valle d’Aosta tra 663 euro e 1.278 euro e Trentino Alto Adige tra 691 Euro e 1.447 Euro).

Grazie al confronto online le famiglie possono risparmiare fino a 1.946 euro sull’assicurazione auto

Utilizzando i sistemi di comparazione di preventivi online per l’assicurazione auto è possibile risparmiare in modo consistente. La Campania è la regione dove è possibile risparmiare di più con il confronto online. Per gli automobilisti campani le possibilità di risparmio arrivano a 1.946 Euro. Le regioni dove la convenienza dei preventivi online è più contenuta sono il Friuli Venezia Giulia e la Valle d’Aosta con valori pari, rispettivamente, a 643 e 615 Euro.

La tabella seguente riassume i risultati ottenuti dall’ultimo osservatorio di SosTariffe.it in materia di assicurazioni auto. Come facilmente intuibile, le differenze di costi tra le regioni sono, in molti casi, davvero marcate ma le possibilità di risparmio sono sempre molto elevate.

Commenti Facebook: