Bonifico bancario: con quali banche è gratis?

Quando si tratta di scegliere un conto corrente conveniente, bisogna fare attenzione non solo ad eventuali costi fissi (ad esempio, canone e imposta di bollo), ma anche ai costi accessori, ovvero le spese per prelievi, bonifici e le principali operazioni che si eseguiranno con il conto corrente. Per quanto riguarda il bonifico bancario, con alcune banche è gratis mentre con altre si paga oltre 5 euro allo sportello.

costo bonifico bancario
Con alcune banche i bonifici sono gratuiti, ma con altre si paga oltre 5 euro ognuno

Al momento di scegliere un conto corrente, il prezzo del bonifico bancario potrebbe essere un importante costo accessorio da non sottovalutare, fondamentalmente quando si ha bisogno di disporre bonifici tutti i mesi per pagare utenze, affitti ed altri servizi.

Solitamente, i bonifici bancari eseguiti online sono gratuiti o hanno costi ridotti; ma per coloro che preferiscono rivolgersi al tradizionale sportello per operare, le cose cambiano. In effetti, eseguito in Filiale un bonifico allo sportello può essere gratuito oppure costare oltre 5 euro.

Con l’aiuto del comparatore gratuito ed indipendente di SosTariffe.it abbiamo analizzato i costi dei bonifici bancari online e allo sportello previsti dalle principali banche. I risultati vengono riassunti nella seguente tabella (cliccate per ingrandire):

Come si evince dalla tabella, con alcune banche sia i bonifici online che allo sportello sono gratuiti, mentre altri istituti prevedono costi per ogni bonifico allo sportello che vanno da 1 euro a 5,50 euro; i bonifici online invece sono gratuiti nella maggior parte delle banche, ma in altre possono costare da 0,75 a 1 euro.

Il ContoInCreval del Credito Valtellinese è un conto completamente online, non prevede bonifici allo sportello.

Bonifici gratuiti online e allo sportello

Se dovete eseguire bonifici con molta frequenza, e volete disporre tanto delle funzionalità online che allo sportello, alcune tra le migliori proposte per voi sono le seguenti:

WebSella

WebSella è il conto online a zero spese di Banca Sella, che offre tutte le funzionalità di un conto corrente senza canone né spese accessorie. Con WebSella.it anche il canone delle carte di credito e debito è gratuito, così come i prelievi e i bonifici, anche all’estero. Con questa banca non paghi nemmeno l’imposta di bollo.

Presenta la particolarità di offrire un servizio di Home Banking su Facebook, unico nel suo genere.
Vai a WebSella.it

CheBanca!

Il nuovo Conto Yellow di CheBanca! è un conto corrente online remunerato, senza canone (nemmeno l’imposta di bollo fino al 31 dicembre 2014) per il primo anno (poi costa 24 euro all’anno, azzerabili utilizzando il conto). Questo conto corrente prevede un tasso d’interesse fino all’1,50% annuo nominale. Il conto corrente include anche un dossier titoli e una carta di credito su richiesta.

Scopri il Conto Yellow

CheBanca! In Filiale è un tradizionale conto corrente, che non prevede il pagamento dell’imposta di bollo in nessun caso ma che costa 2 euro al mese. Di fronte a questo canone mensile è possibile effettuare tutte le operazioni gratuitamente, ovvero i prelievi presso ATM di altre banche gratuiti (anche all’estero), i bonifici online e allo sportello e i registro delle operazioni.

Scopri il Conto CheBanca!

ING Direct

Il Conto Corrente Arancio è a zero spese, dato che non prevede canone annuo né imposta di bollo in nessun caso.

I singoli assegni sono gratuiti, così come i bonifici online e allo sportello; non sono previste neanche commissioni per i prelievi allo sportello né presso ATM di altre banche (anche all’estero).

Vai a Conto Corrente Arancio

IWBank

IWBank prevede la gratuità di tutte le operazioni eseguite online, i prelievi presso ATM di altre banche (anche all’estero) ed anche i bonifici allo sportello, senza canone annuo né imposta di bollo (per giacenze medie non superiori a 5.000 euro). Si paga invece il prelievo allo sportello, che costa 2,50 euro.

Scopri IWBank

Per maggiori informazioni sui conti correnti menzionati, e per approfondire sulle caratteristiche economiche, vi rinviamo al nostro comparatore gratuito ed indipendente.

Confronto Conti Correnti

Commenti Facebook: