APN Iliad, come fare la configurazione

Molto spesso se si registrano problemi con l’invio e la recezione di MMS o nella navigazione web su mobile la colpa è in una non corretta configurazione degli APN (Access Point Name). Ecco come impostare nel modo giusto il proprio smartphone con Iliad

Apn iliad, come fare la configurazione

Gli APNAccess Point Name (Nome Punto di Accesso) sono una configurazione che permette allo smartphone di connettersi ad Internet tramite il proprio operatore. Questa tecnologia serve a navigare sulle pagine web, accedere alle app, utilizzare il telefono in modalità hotspot o inviare un MMS. Di seguito sono illustrati tutte le operazioni da eseguire per configurare correttamente il proprio dispositivo con Iliad:

Come configurare gli APN per iPhone

Per configurare manualmente gli APN per il corretto funzionamento di iPhone con Iliad, l’utente deve seguire i seguenti passaggi:

  1. Cliccare su “Impostazioni”
  2. Accedere al menù “Dati Cellulare”
  3. Abilitare il servizio facendo swipe verso sinistra sull’apposito tasto. Se è già verde, significa che è già attivo
  4.  Accedere al menù “Opzioni dati cellulare”
  5. Accedere al menù “Voce e dati”
  6.  Verificare che il 4G sia selezionato
  7. Accedere al menù “Rete dati cellulare” e compilare i campi come segue:
  •  APN: iliad
  • Nome Utente: vuoto
  • Password: vuoto
  • MMSC: http://mms.iliad.it
  • MCC: lasciare il valore predefinito o inserire 222 o 208
  • MNC: lasciare il valore predefinito o inserire 50 o 15
  • Dimensione massima MMS: 200.000

8. Ricordarsi di salvare la configurazione

Nel caso in cui la configurazione non vada a buon fine, Iliad consiglia di collegare iPhone al computer e aggiornarlo tramite iTunes. Solitamente questa operazione aggiorna automaticamente gli APN.

Come configurare gli APN per Android

Per configurare  gli APN per il corretto funzionamento del proprio smartphone Android con Iliad, l’utente può farlo scegliendo l’opzione automatica o manualmente.

Configurazione automatica

All’avvio della SIM, l’operatore propone una configurazione automatica del telefono. L’utente deve semplicemente cliccare su “Accetta” per autorizzare l’impostazione dei parametri di accesso ai servizi SMS, MMS e Dati.

In alternativa, è possibile inviare un messaggio con il testo “conf” al 2049 per avviare la configurazione automatica del dispositivo o accedere dal proprio browser a https://www.iliad.it/config/ per scaricare l’app Mobile config, che si occuperà in modo automatico nell’operazione di settaggio dei corretti parametri. Il software in questione è disponibile gratuitamente direttamente da Google Play Store.

Iliad ricorda che potrebbe essere necessario un riavvio dello smartphone per completare l’operazione.

Configurazione manuale

Per configurare manualmente gli APN, l’utente dovrà seguire i seguenti passaggi a seconda del modello di smartphone di cui si dispone:

Samsung

  1. Accedere al menù “Impostazioni”
  2. Cliccare su “Altre impostazioni”
  3. Cliccare su “Reti mobili”
  4. Cliccare su “Connessione dati”, che deve risultate flaggata

Huawei

  1. Accedere al menù “Impostazioni”
  2. Cliccare su “Wireless e reti”
  3. Cliccare su “Rete mobile”
  4. Cliccare su “Dati mobili”, che deve essere impostato sul Blu
  5. Compilare i campi come segue:
  • APN: iliad
  • Nome Utente: vuoto
  • Password: vuoto
  • MMSC: http://mms.iliad.it
  • MCC: lasciare il valore predefinito o inserire 222 o 208
  • MNC: lasciare il valore predefinito o inserire 50 o 15

Iliad ricorda che i termini e la struttura dei menù possono variare a seconda del modello di smartphone che si utilizza ma anche che l’apposito menù a tendina velocizza l’accesso alle impostazioni del dispositivo.

Nel caso in cui la configurazione non vada a buon fine, l’operatore consiglia di collegare il dispositivo Android al computer e aggiornarlo tramite il software fornito dal produttore. Solitamente questa operazione aggiorna automaticamente gli APN.

Come configurare gli APN per altri sistemi operativi

Per configurare  gli APN per il corretto funzionamento del proprio smartphone con un sistema operativo alternativo ad Android e iOS con Iliad, l’utente dovrà seguire i seguenti passaggi:

  1. Accedere al menù “Impostazioni”
  2. Cliccare su “Dati mobili” o “Connessione dati” e compilare i campi come segue:
  • APN: iliad
  • Nome Utente: vuoto
  • Password: vuoto
  • MMSC: http://mms.iliad.it
  • MCC: lasciare il valore predefinito o inserire 222 o 208
  • MNC: lasciare il valore predefinito o inserire 50 o 15

Iliad ricorda che i termini e la struttura dei menù possono variare a seconda del modello di smartphone che si utilizza ma anche che l’apposito menù a tendina velocizza l’accesso alle impostazioni del dispositivo.

Nel caso in cui la configurazione non vada a buon fine, l’operatore consiglia di collegare il telefono al computer e aggiornarlo tramite il software fornito dal produttore. Solitamente questa operazione aggiorna automaticamente gli APN.

Ora che sappiamo come risolvere eventuali problemi di navigazione o con gli MMS, potrebbe essere utile conoscere nel dettaglio le tariffe di Iliad per trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze. Il comparatore di SosTariffe.it è lo strumento online più efficace per confrontare le promozioni dei maggiori operatori e conoscerne tutti i dettagli in modo chiaro e intuitivo:

Confronta le offerte di Iliad »

Commenti Facebook: