Come collegare il PC al modem con il cavo Ethernet


Collegare il PC a internet via cavo sfruttando la connessione Ethernet è semplice, basta seguire pochi e semplici passi. Tale collegamento è, infatti, davvero immediato e consente di sfruttare al massimo la connessione ad Internet senza dover effettuare il collegamento tramite rete wireless. Per collegare un PC ad un modem tramite cavo Ethernet è necessario che il proprio dispositivo possa contare su di una porta specifica in cui inserire lo spinotto del cavo.

modem-cavo-ethernet-159304

Basterà collegare il proprio PC al modem per poter iniziare a sfruttare la connessione Internet. A differenza di quanto avviene con un collegamento Wi-Fi, infatti, non è necessario inserire alcuna password. La procedura è molto semplice ma è fondamentale che venga adoperato il cavo corretto e che il proprio PC abbia una porta compatibile con tale cavo.

Modem e router

Prima di entrare nel dettaglio del collegamento tra modem e PC è opportuno affrontare una questione preliminare. Spesso, infatti, il termine modem ed il termine router vengono utilizzati in alternativa. In realtà, si tratta di due dispositivi differenti. In modo molto semplificato, il modem permette il collegamento ad Internet mentre il router consente di smistare i dati in arrivo tra più dispositivi. Nella stragrande maggioranza dei casi, il dispositivo utilizzato per l'accesso ad Internet (spesso fornito dall'operatore) è un "modem router" ed assolve sia alle funzioni di modem che di router. Tale dispositivo supporta le connessioni via cavo Ethernet oppure le connessioni Wi-Fi.

Scopri le migliori offerte Internet casa con modem incluso »

Scopri le migliori offerte del mercato

Come collegare il PC al modem con il cavo Ethernet

Il collegamento via cavo tra PC e modem è molto semplice. Per realizzare tale collegamento è sufficiente avere a disposizione un cavo Ethernet. Tale cavo è incluso nella dotazione di un qualsiasi modem fornito dagli operatori di telefonia oppure acquistato da un rivenditore terzo. Da notare, inoltre, che un cavo Ethernet può essere acquistato anche singolarmente al costo di pochi euro. All'estremità di un cavo Ethernet ci sono due spinotti identici.

Per realizzare il collegamento tra PC e modem è necessario inserire il cavo Ethernet nella porta compatibile del proprio PC e in quella del modem. Solitamente i modem possono contare su almeno 3-4 porte Ethernet mentre i PC ne hanno una sola. La porta Ethernet dei PC desktop è situata, nella maggior parte dei casi, nella parte posteriore. Se invece si volesse collegare il cavo ethernet al PC portatile, è possibile individuare tale porta, di solito, su uno dei lati.

Cavo Ethernet

Cosa fare se il PC non ha una porta Ethernet

Se il PC non ha una porta Ethernet, per realizzare il collegamento con il modem, si avranno a disposizione due opzioni:

  • effettuare un collegamento wireless sfruttando la rete WiFi; per tale collegamento, che viene utilizzato nella stragrande maggioranza dei casi, è necessario inserire una password nel caso in cui la rete wireless sia protetta
  • acquistare un adattatore che permette di collegare il cavo Ethernet  in un'altra porta di input del proprio PC; in commercio sono disponibili una lunga serie di adattatori come quelli che permettono il collegamento tramite una porta USB 3.0 o USB-C; molti notebook non hanno una porta Ethernet  e devono ricorrere ad adattatori per poter collegarsi via cavo al modem; gli adattatori per effettuare un collegamento tramite cavo Ethernet sono disponibili presso qualsiasi rivenditori specializzato di prodotti di elettronica

Perché preferire il collegamento via Ethernet a quello Wi-Fi

Spesso, molti utenti preferiscono collegare il proprio PC al modem utilizzando un cavo Ethernet invece che la rete Wi-Fi. Il motivo di tale scelta è molto semplice. Il collegamento via cavo è solitamente più veloce e meno soggetto a interferenze rispetto a quello wireless. Nella maggior parte dei casi, una porta Ethernet è in grado di garantire una trasmissione di dati fino a 1 Gbps, ovvero fino al valore che caratterizza la velocità massima della maggior parte delle connessioni in fibra ottica.

Il collegamento wireless, invece, deve fare i conti con problemi di copertura e con il fatto che molte schede Wi-Fi possono garantire solo una banda limitata, non riuscendo ad offrire le stesse prestazioni di un collegamento Ethernet. Quando possibile, quindi, realizzare un collegamento via cavo Ethernet tra PC e modem è preferibile e consente di ottenere prestazioni migliori.

Verifica la copertura
del tuo indirizzo
Comune
Parla con un esperto
Gratis e senza impegno
Eccezionale
Basata su 3100 recensioni
18 ore fa
Veramente cortesi e dis...

Veramente cortesi e disponibili . Consigli disinteressati e precisi . Veramente un ot...

Giuseppe

Valutata 4.7 su 5 sulla base di 3100 recensioni su