Come fare uno screenshot con iPhone 12


Fare uno screenshot con un iPhone 12 o con una delle altre varianti della famiglia, ovvero gli iPhone 12 Pro e Pro Max ed il compatto iPhone 12 Mini, è molto facile ed immediato. Apple, come da tradizione, rende la vita molto semplice ai suoi utenti per quanto riguarda la realizzazione degli screenshot che vengono chiamati dall’azienda “istantanee dello schermo”.

screenshot iphone 12

Chi ha un iPhone 12 o una delle sue varianti non avrà difficoltà a fare uno screenshot con il proprio smartphone. La procedura da seguire è molto simile (in alcuni casi uguale) a quella che caratterizza gli iPhone. Per eseguire uno screenshot con un iPhone 12 basterà premere una precisa combinazione dei tasti fisici presenti sulla cornice laterale dello smartphone.

Immediatamente, l’iPhone provvederà a “fotografare” lo schermo creando un’immagine che verrà custodita nella memoria interna dello smartphone. Tale immagine potrà essere salvata su di un servizio di backup in cloud (come iCloud o Google Foto). Se l’utente lo vorrà, inoltre, l’immagine potrà essere condivisa con altri utenti o con specifici servizi web. Tutte le operazioni richiederanno pochi istanti per essere completate.

Ecco, quindi, come fare uno screenshot con un iPhone 12 e tutto quello che c’è da sapere sulle istantanee dello schermo per gli smartphone di Apple.

Screeenshot con iPhone 12: la procedura da seguire

Per effettuare uno screenshot con iPhone 12, 12 Mini, 12 Pro e 12 Pro Max è sufficiente seguire una semplice procedura. L’utente, premendo una combinazione dei tasti fisici laterali, potrà catturare un’istantanea dello schermo che, successivamente, verrà salvata all’interno dello smartphone e in cloud (se è attivo un servizio di backup) e potrà essere condivisa con altri utenti.

La procedura da seguire per fare uno screenshot con un iPhone 12 è molto semplice. Come prima cosa è opportuno individuare gli elementi che si desidera catturare nell’immagine. Ad esempio, se si vuole effettuare uno screenshot di una conversazione sarà necessario aprire l’app e la relativa conversazione. Se, invece, si vuole catturare un’istantanea di una pagina web bisognerà accedere al browser e in particolare a quella pagina web.

Dopo aver individuato gli elementi da catturare bisognerà passare allo screenshot vero e proprio. Per effettuare tale operazione bisogna premere contemporaneamente il tasto laterale e il tasto Volume su. La pressione dei due tasti deve essere contemporanea. Premendo prima un tasto e poi l’altro, infatti, non sarà possibile eseguire l’operazione in modo corretto.

Dopo aver rilasciato entrambi i tasti, il sistema operativo dell’iPhone 12 provvederà a catturare l’immagine visualizzata sullo schermo, realizzando uno screenshot. In pochi istanti verrà creato un file immagine che mostra i contenuti visualizzati sullo schermo dell’iPhone al momento in cui l’utente ha effettuato la pressione contemporanea dei due tasti.

Da notare che dopo aver fatto lo screenshot, per alcuni secondi l’immagine verrà visualizzata nell’angolo inferiore sinistro dello schermo. A questo punto l’utente potrà:

  • toccare la miniatura per aprire l’immagine
  • scorrere verso sinistra per eliminare l’immagine
  • ignorare la miniatura e lasciare che lo screenshot venga custodito nella memoria interna del proprio smartphone

Da notare che la procedura per fare uno screenshot con iPhone 12 è valida per tutti gli smartphone di Apple con Face ID. La pressione contemporanea del tasto laterale e del tasto Volume su per la cattura dello schermo può essere utilizzata con tutti i modelli con Face ID a partire, quindi, dall’iPhone X in poi. È possibile seguire questa procedura anche con iPhone Xs, Xs Max, 11, 11 Pro, 11 Pro Max. Per gli altri modelli degli smartphone di Apple, invece, bisognerà seguire una procedura differente.

Come fare uno screenshot con i vecchi modelli di iPhone

Fare uno screenshot con un iPhone 12 (o con gli altri modelli con Face ID) è, quindi, molto semplice. Bastano pochi secondi per poter eseguire tale operazione in modo semplice ed immeditato. Catturare un’istantanea dello schermo di un iPhone è una procedura alla portata di tutti gli utenti. Chi ha un iPhone senza Face ID, però, dovrà eseguire una procedura differente per fare uno screenshot.

L’effettiva procedura da seguire dipende dal modello di iPhone a propria disposizione. Ecco i dettagli:

  • modelli di iPhone con Touch ID e tasto laterale: per effettuare uno screenshot con questi modelli (ad esempio iPhone 8 o iPhone SE 2020) è necessario premere contemporaneamente il tasto laterale ed il tasto Home; dopo aver scatto l’istantanea, questa verrà visualizzata temporaneamente in una miniatura nell’angolo inferiore sinistro dello schermo e l’utente potrà toccarla per aprirla o scorrere verso sinistra per eliminarla
  • modelli di iPhone con Touch ID (o tasto Home centrale) e tasto superiore: per effettuare uno screenshot con uno di questi modelli (si tratta degli iPhone meno recenti in assoluto) è necessario premere in contemporanea il tasto superiore ed il tasto Home; anche in questo caso, nell’angolo inferiore sinistro dello schermo comparirà una miniatura con l’utente che potrà aprirla o eliminarla

Come fare uno screenshot di un’intera pagina web con iPhone

Gli screenshot permettono di “fotografare” lo schermo. Non sempre però lo schermo è sufficientemente grande per ospitare tutti i contenuti che desideriamo fotografare. Il caso più comune è quello di una pagina web che non può essere visualizzata interamente in tutto lo schermo. In questi casi, con iPhone 12 e con i modelli successivi, è possibile eseguire un’istantanea di tutta la pagina.

La procedura da seguire è molto semplice. Basta aprire il browser web Safari e recarsi sulla pagina web da “screenshottare”. A questo punto si esegue la procedura per fare uno screenshot indicata in precedenza, in base al modello di iPhone in proprio possesso. Dopo pochi istanti, comparirà un’anteprima.

A questo punto, basterà selezionare l’opzione Pagina Intera per fare lo screenshot di tutta la pagina web e non solo della porzione di pagina visualizzata effettivamente sullo schermo del proprio smartphone.

Dove trovare gli screenshot salvati con un iPhone

Dopo aver catturato un’istantanea dello schermo, il sistema operativo andrà a creare un file immagine, il nostro “screenshot”. Tale file sarà custodito in una parte ben precisa della memoria dello smartphone. Per accedere allo screenshot appena creato basterà aprire l’app Foto, l’applicazione preinstallata nei dispositivi iOS per la gestione delle immagini presenti sul proprio dispositivo.

A questo punto, si potrà andare in Album e poi scegliere la sezione Istantanee. In questa sezione dell’applicazione verranno salvate, in modo automatico, tutte le immagini relative agli screenshot eseguiti con il proprio iPhone. Da qui sarà possibile consultare le varie immagini ed eventualmente procedere con la condivisione delle stesse oppure eliminarle.

Da notare, inoltre, che le istantanee salvate potrebbero essere caricare, in modo automatico, su di un servizio di cloud storage come iCloud o Google Foto. Questa funzionalità può essere impostata direttamente dall’utente tramite il servizio di cloud storage utilizzato. Basterà aprire l’app relativa e scegliere di effettuare il backup automatico della cartella Istantanee del proprio iPhone.

Come fare screenshot con un iPad

Esattamente come per gli iPhone, anche con gli iPad è possibile eseguire uno screenshot. La procedura per fare uno screenshot con iPhone 12 può essere riproposta, con alcune piccole differenze, anche per i tablet di Apple. Anche in questo caso, infatti, è necessario premere due tasti in contemporanea per catturare un’istantanea dello schermo.

È importante sottolineare, però, che gli iPad si dividono in due categorie. Da una parte abbiamo gli iPad senza tasto Home e dall’altra quelli con il tasto Home. A seconda del modello di iPad che si sta utilizzando, la procedura per realizzare uno screenshot cambierà. Ecco, quindi, come scattare un’istantanea dello schermo su iPad:

  • iPad con tasto Home: per catturare l’immagine dello schermo è sufficiente premere in contemporanea il tasto Home e il tasto superiore; nell’angolo inferiore sinistro dello schermo comparirà una miniatura dell’immagine appena catturata
  • iPad senza tasto Home: per catturare l’immagine dello schermo è sufficiente premere in contemporanea il tasto superiore ed il tasto Volume su; anche in questo caso, comparirà una miniatura nell’angolo inferiore sinistro dello schermo

Da notare, inoltre, che gli iPad possono contare su di una variabile in più per fare screenshot a differenza di quanto visto con iPhone 12 e con gli altri smartphone di Apple. I tablet che supportano l’Apple Pencil, infatti, hanno la possibilità di scattare un’istantanea dello schermo scorrendo con la Pencil da uno degli angoli in basso dello schermo dell’iPad. Ricordiamo che l’Apple Pencil è un accessorio da acquistare a parte ed è supportato solo da alcuni modelli del tablet di Apple.

Tutti gli screenshot scattati con un iPad vengono salvati all’interno della memoria interna del tablet. Per trovare le immagini è sufficiente andare nell’app Foto e poi scegliere Album e ancora la sezione Istantanee.

Le 10 migliori offerte di telefonia mobile per chi cambia operatore marzo 2021

Scopri le 10 migliori offerte telefonia mobile disponibili a marzo. Nel selezionarle abbiamo considerato anche eventuali vincoli, copertura e servizi inclusi

Iliad conferma il lancio futuro delle eSIM

Dopo il lancio del 5G, avvenuto lo scorso mese di dicembre 2020, ed il futuro debutto nel mercato di telefonia fissa, con le prime offerte fibra ottica, Iliad non ha intenzione di fermarsi. L'operatore, oramai un riferimento assoluto del settore di telefonia mobile italiano con circa 7 milioni di clienti, prepara un'altra novità. Nel corso dell'anno, infatti, Iliad lancerà anche le eSIM. Ecco le ultime novità sulla questione.

Le 5 tariffe per telefonia mobile più convenienti di Marzo 2021

Per risparmiare sulla tariffa per lo smartphone senza rinunciare ad un pacchetto completo di minuti, SMS e GB è necessario individuare le tariffe più convenienti del momento. A marzo 2021 sono disponibili sul mercato di telefonia mobile diverse soluzioni che, a meno di 10 euro al mese, mettono a disposizione tutto ciò di cui si ha bisogno per sfruttare al massimo il proprio smartphone. Ecco le 5 tariffe di telefonia mobile più convenienti di marzo 2021 e come fare ad attivarle.