Fondi Pensione Online

Scegli il Fondo Pensione adatto alle tue esigenze

Fondi pensione: come funziona la previdenza complementare

Pensionline di Genertellife

Il miglior Piano Individuale Pensionistico 2015 e 2016

Genertellife S.p.A, la prima compagnia assicurativa diretta vita e previdenza in Italia, offre una soluzione di pensione integrativa ideale per chi cerca un piano di previdenza complementare. Si tratta di Pensionline, che attraverso versamenti flessibili e sicuri, consente di ottenere una pensione integrativa complementare che andrà ad affiancare quella statale. Pensionline si è aggiudicata il premio Piano Individuale Pensionistico dell’anno sia nel 2015 che nel 2016 al Pensioni & Welfare Italia Awards organizzato da European Pensions, a ulteriore conferma della qualità del prodotto e dei servizi offerti.

Caratteristiche di Pensionline

Pensionline non prevede costi di entrata né di intermediazione e i premi versati sono deducibili.
È una pensione integrativa che offre un’importante flessibilità: è il cliente a scegliere quanto investire e quando farlo, adattando periodicamente il piano pensionistico in funzione alle proprie esigenze.

Se necessario Pensionline consente anche di richiedere un anticipo della propria posizione individuale, ovvero:

  • fino al 75% per spese mediche gravi dell’Aderente o del suo nucleo familiare;
  • fino al 30% senza dover specificare la motivazione;
  • fino al 75% in caso di acquisto prima casa o ristrutturazione edilizia.

Per questi ultimi due casi devono essere trascorsi almeno 8 anni dall'iscrizione a una forma pensionistica complementare.

Vantaggi di Pensionline

La pensione integrativa di Genertellife propone, in aggiunta, una serie di altri vantaggi:

  • Nessun costo di sottoscrizione e di intermediazione.
  • Trattamento fiscale agevolato: con Pensionline i premi versati sono deducibili dal proprio reddito imponibile fino ad un massimo di 5.164,57 €/anno.
  • Capitale sempre garantitose investi nella Gestione Separata Ri.Alto Previdenza.
  • È possibile cambiare gratuitamente ogni anno tra il versamento degli investimenti nellaGestione Separata Ri.Alto Previdenza o nel Fondo LVA Azionario Previdenza, e viceversa, purché sia trascorso un anno dall’adesione alla pensione integrativa Pensionline o dall’ultimo switch effettuato tra i due.
  • Chi è lavoratore dipendente, può scegliere di convogliare il proprioTFR su Pensionline, in questo modo può evitare il versamento di ulteriori somme mensili.
  • Selezionando l’opzione gratuita “Life Cycle” è possibile ripartire gli investimenti tra Gestione Separata e Fondo Interno, attraverso un calcolo automatico, in relazione agli anni mancanti per il pensionamento.
  • Possibilità di aderire aPensionline direttamente online o telefonicamente e un’assistenza dedicata tramite un numero verde gratuito 800.20.20.90, attivo da lunedì a venerdì dalle ore 09 alle 20.

Messaggio promozionale riguardante forme pensionistiche complementari - prima dell'adesione leggere la nota informativa, il regolamento e le condizioni generali di contratto su www.genertellife.it..

Sito Web dell'Anno
SosTariffe.it offre ai suoi utenti
Servizio completamente gratuito
Servizio completamente gratuito
Nessuna commissione al cliente
Nessuna commissione al cliente
Nessun aumento del premio
Nessun aumento del premio rispetto ai preventivi calcolati direttamente sui siti delle compagnie

Per previdenza complementare si intende il versamento volontario di denaro in fondi pensione, con l’obiettivo di accumulare una cifra che andrà poi ad affiancare la pensione erogata dagli enti previdenziali obbligatori dello Stato. Insieme all’assicurazione vita è una delle opzioni migliori per proteggere il proprio futuro.

Con Fondo Pensione si intende quindi una pensione integrativa, pensata per aumentare la cifra che si percepirà una volta terminato il periodo di vita lavorativa del titolare, affinché l’ex-lavoratore possa mantenere il suo tenore di vita durante il periodo di pensionamento.

Fondi pensioni integrativi: una soluzione per tutti

Come conseguenza di alcune riforme in ambito previdenziale italiano, molti lavoratori – soprattutto i più giovani – potrebbero percepire cifre piuttosto basse durante il pensionamento, in molti casi insufficienti per affrontare le tante spese quotidiane.

La soluzione è quella di effettuare versamenti di denaro nei fondi pensione mentre si lavora ancora, accantonando una somma che poi verrà restituita durante la pensione: una sorta di assicurazione o pensione complementare che andrà ad aumentare quella erogata dallo Stato.

Non solo i lavoratori dipendenti o autonomi, ma anche coloro che percepiscono soltanto redditi fuori dal lavoro, i soci di cooperative, chi non ha un’occupazione stabile oppure i familiari a carico di un lavoratore hanno bisogno di assicurarsi una pensione per tutelare il proprio futuro.

Fondi pensione: la fonte del finanziamento

La fonte del finanziamento dei fondi pensione varia in funzione della tipologia del lavoratore (dipendente, autonomo o altri soggetti); per i dipendenti i fondi pensione aperti attingono dai versamenti del lavoratore, dalla contribuzione del datore di lavoro o dal TFR.

Non sempre, infatti, è necessario versare una quota di denaro: esistono anche dei fondi pensione TFR, ovvero che si alimentano esclusivamente del Trattamento di Fine Rapporto che spetta a tutti i lavoratori.

Nel caso dei lavoratori autonomi, i fondi pensione sono alimentati soltanto dalla propria contribuzione volontaria.

fondi pensione negoziali sono una particolare tipologia di pensione integrativa, istituiti da alcune organizzazioni sindacali e appartenenti a specifici settori (fondi pensione medicifondi pensione commercio e altri).

Questi fondi pensione chiusi attingono alle contribuzioni del lavoratore o del datore di lavoro e dal TFR; sono – in molti casi – la prima scelta grazie alle importanti agevolazioni fiscali (le contribuzioni sono completamente deducibili, tranne per il TFR).

Fondi pensione, tassazione attuale

Le cifre accumulate nei fondi pensione delle Poste o delle banche vengono investite per ottenere un profitto, che andrà ad aggiungersi alla contribuzione versata da ogni lavoratore. Questo rendimento però è tassato all'11% fino al 2013 e al 20% dal 2014 (tranne la parte investita in Titoli di Stato che rimane al 12,5%).

Al momento del pensionamento, inoltre, i rendimenti sono esenti da ulteriori tassazioni, ma il capitale è imponibile – soltanto per la parte dedotta – con un'aliquota massima del 15%, diminuita dello 0,3% per ogni anno di contribuzione oltre il 15° fino al minimo del 9% (35 anni di contributi versati).

Anche il TFR viene tassato dal 15% al 9%, un’aliquota più bassa rispetto a quella applicata sul TFR che viene "lasciato in azienda" (minimo 23%).

L’applicazione di un regime fiscale agevolato, infine, insieme alla sicurezza di ricevere una pensione integrativa che servirà a compensare l’insufficiente retribuzione statale, rendono i fondi pensione un’ottima scelta in ambito previdenziale.

Ultime notizie Assicurazioni

Compagnie

Carroattrezzi: ecco perché inserirlo nell'assicurazione
Quando si stipula un’assicurazione per un’auto o una moto, si ha di solito la possibilità di scegliere tra numerose coperture aggiuntive e servizi che permettono maggiore sicurezza in caso di incidente, naturalmente a un prezzo aggiuntivo rispetto alla Rc Auto di base. Tra i servizi più utili e apprezzati c’è sicuramente quello relativo all’intervento gratuito del carroattrezzi.
Passaggio proprietà auto: quanto costa e come si fa
Il passaggio di proprietà è l’atto con cui la titolarità di un’auto passa dal venditore all’acquirente. Possedere un veicolo comporta numerose responsabilità e per questo la proprietà va trascritta nei registri pubblici: ci sono quindi numerosi adempimenti da non sottovalutare per non incorrere in sanzioni e multe. Il costo del passaggio di proprietà aumenta se ci si rivolge a un’agenzia di pratiche auto, ma è anche possibile fare tutto da soli, con un po’ di pazienza.
Donne, uomini e motori: i 10 modelli di moto più assicurati del 2016
SosTariffe.it ha realizzato una nuova indagine dedicata al mondo delle moto e ai modelli più assicurati nel 2016 da donne e uomini proponendo, quindi, una panoramica completa sul mercato delle due ruote in Italia e sui gusti, in tema di scooter e moto, degli appassionati del settore del nostro Paese. Ecco tutti i risultati. 

Compagnie partner

Genialloyd
Genialloyd è un marchio appartenente al Gruppo Allianz, società che assiste 78 milioni di clienti nel Mondo. La compagnia Genialloyd si occupa della vendita diretta tramite canali Internet e telefono di assicurazioni auto, moto, altri veicoli, vita e casa. Le assicurazioni Genialloyd possono essere personalizzate con l’aggiunta di varie coperture per esaudire le esigenze di ogni cliente. Il marchio garantisce agli assicurati l’assistenza 24 ore su 24 in caso di emergenza e un Servizio Clienti reperibile dal lunedì al venerdì in ampia fascia oraria.
Genialclick
GenialClick è la nuova assicurazione online targata Genialloyd, compagnia diretta del Gruppo Allianz. Grazie ad una gestione completamente automatizzata e 100% online, che conserva però lo standard qualitativo offerto da Genialloyd, GenialClick è l’alternativa ideale per chi è alla ricerca di comodità, velocità e una copertura completa in materia di Rc auto e moto. Nessun contatto telefonico, nessun invio di documenti: le polizze GenialClick si gestiscono completamente sul web. Il taglio dei costi di gestione, inoltre, consente a GenialClick di offrire una polizza assicurativa particolarmente vantaggiosa per il cliente.
Prima.it
Prima Assicurazioni è l’agenzia di sottoscrizione che offre assicurazioni auto, moto e furgoni di Great Lakes Insurance SE e di NOBIS. Le polizze sono acquistabili online e personalizzabili: oltre alla responsabilità civile, sono disponibili garanzie accessorie per tutelare ogni tipo di veicolo. La polizza può essere gestita direttamente sul sito web della compagnia, garantendo un servizio veloce e di qualità.
Direct Line
DIRECT LINE è la compagnia di assicurazione on line del gruppo MAPFRE, assicurazione globale presente in 49 paesi con oltre 38.000 dipendenti, leader sul mercato spagnolo, primo gruppo assicurativo multinazionale in America Latina e una delle 10 maggiori compagnie assicurative europee per raccolta premi.
ConTe.it
ConTe.it Assicurazioni è un marchio facente parte della famosa compagnia Europea Admiral Group plc, con sede legale nel Regno Unito, specializzata in polizze auto e moto. ConTe.it opera in Italia online, con formule assicurative Rc auto ed Rc moto, offrendo una vasta gamma di garanzie accessorie. Nel nostro Paese la sede reale si trova a Roma, in Via della Bufalotta.
Linear
Linear Assicurzioni fa parte di Unipol Gruppo Finanziario S.p.a., tra le più grandi realtà assicurative italiane. Linear è una compagnia assicurativa online e telefonica attiva dal 1996, che offre una vasta gamma di polizze auto, moto e ciclomotori con un servizio personalizzato e di qualità, improntato sulla professionalità delle risorse umane.
Quixa
Quixa , assicurazione online del Gruppo AXA, operativa sin dal 2008, consente al cliente di risparmiare usufruendo di un servizio di alta qualità, attraverso innovazioni tecnologiche e organizzative. Con Quixa il preventivo rc auto o moto garantisce sempre prezzi concorrenziali, offrendo al cliente un’assistenza altamente qualificata tramite un modello organizzativo diverso dal solito call center. Con Quixa i contatti online e telefonici sono gestiti da un team di professionisti specializzati e sempre a disposizione del cliente, in grado di trovare una soluzione rapida ed efficace a tutti i bisogni assicurativi.
Zurich Connect
Zurich Connect è la compagnia diretta del gruppo Zurich, leader assicurativo a livello mondiale.
Zurich Connect vende polizza assicurative vie telefono o web, senza avvalersi della collaborazione di intermediari.
Perfetta sintesi di qualità e tradizione. Zurich Connect è al tuo servizio con professionalità dal 1997.
TUA Assicurazioni
TUA Assicurazioni, Compagnia del Gruppo Cattolica, è una delle realtà assicurative emergenti in Italia e si caratterizza sia per una elevata possibilità di personalizzazione delle coperture che per un elevato livello di servizio in caso di bisogno.
Sos Tariffe S.r.l. - P.Iva 07049740967 - È vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2008 - 2017
Il servizio di intermediazione assicurativa è offerto da Sos Broker srl a socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS
ed iscritto al RUI con numero B000450117, P. iva 08261440963. PEC
Il servizio di mediazione creditizia per mutui e prestiti è gestito da FairOne S.p.A., iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215, P. IVA 06936210969 TrasparenzaInformativa
Informativa precontrattuale