Assicurazione Animali Domestici

Assicurazione animali

Sito Web dell'Anno
SosTariffe.it offre ai suoi utenti
Servizio completamente gratuito
Servizio completamente gratuito
Nessuna commissione al cliente
Nessuna commissione al cliente
Nessun aumento del premio
Nessun aumento del premio rispetto ai preventivi calcolati direttamente sui siti delle compagnie

L’assicurazione sugli animali domestici è la protezione completa per gli amici a 4 zampe, a partire dal bisogno di cure, fino al risarcimento a terzi per danni - piccoli o grandi - che possono arrecare a cose e persone, compresi i bambini o gli amici che li ospitano temporaneamente. Oggi esistono inoltre polizze specifiche sia per l’assicurazione del cane che per la tutela del proprio gatto.

Assicurare il proprio animale domestico significa proteggerlo, garantirgli una protezione in caso di incidente e salvaguardare la possibilità di una convivenza serena, senza preoccupazioni.

Assicurazione cane e gatto: quali vantaggi?

Assicurare il proprio cane e/o il proprio gatto permette di usufruire di diverse tipologie di tutela, le cui condizioni variano a seconda della compagnia assicurativa e del tipo di polizza. Di seguito una panoramica generale sui vantaggi che le diverse assicurazioni sul mercato possono offrire, valide sia per lassicurazione gatto che per l’assicurazione cane:

  • Rimborso delle spese veterinarie dovute per interventi chirurgici o cure in caso di malattia. Nel caso in cui il proprio animale domestico abbia problemi di salute, come malattie, necessità di ricoveri o di periodi di degenza, esigenze di riabilitazione, esami e visite, l’assicurazione rimborsa le spese a carico del padrone, secondo i massimali e le modalità stabilite dalle singole compagnie.
  • Tutela nei confronti di terzi per danni o lesioni. L’assicurazione sugli animali domestici vale anche nell’evenienza in cui questi arrechino danni ad altre persone, altri animali o beni altrui, compreso il caso in cui provochino involontariamente lesioni ai membri della famiglia più piccoli o a persone che lo tengono momentaneamente in custodia.
  • Tutela legale e consulenza in caso di dispute o esigenze giudiziarie. Se si dovessero verificare situazioni spiacevoli, che coinvolgono il proprio cane o il proprio gatto, oppure se servissero consulenze e un appoggio legale, con l’assicurazione sugli animali domestici viene garantito tutto il supporto necessario: rimborso delle spese sostenute per far fronte a problematiche giudiziarie e assistenza gratuita di un legale messo a disposizione dalla compagnia, con la possibilità di affidarsi al proprio avvocato di fiducia.

Assicurazione cane e gatto: attivazione, sconti e altri dettagli

Talvolta sono previsti sconti per chi assicura un secondo animale, cane o gatto, che fa parte della famiglia. Altre volte ci sono riduzioni per chi ha già sottoscritto un’altra tipologia di assicurazione (per esempio abitazione) con la stessa compagnia, ma anche promozioni periodiche a discrezione dei singoli gruppi assicurativi.

Generalmente le polizze sono pensate per l’assicurazione del cane o per quella del gatto, ma questo non esclude che alcune compagnie possano pensare soluzioni per altre tipologie di animali.

Ultime notizie Assicurazioni

RC auto, la proposta del M5S su Rousseau
Possibili novità normative in arrivo per il settore RC Auto in Italia. Il Movimento 5 Stelle, la principale forza politica attualmente al Governo, sta valutando una serie di modifiche al sistema delle assicurazioni auto e moto nel nostro Paese che potrebbero andare a modificare, radicalmente, il settore. Per ora, in attesa dell'arrivo in Parlamento, sul tavolo c'è una proposta di modifica al settore RC Auto sulla piattaforma Rousseau della deputata 5 Stelle Maria Soave Alemanno. Ecco i dettagli.
Aumenti pensioni 2020: tutto quello che c'è da sapere
Una nuova riforma delle pensioni in arrivo nel 2020, frutto della decisione del nuovo Governo Pd M5s: i sindacati chiedono un nuovo meccanismo di calcolo per aumentarne gli importi, il Welfare tornerà ad assumere un ruolo centrale, ci sarà un focus sui giovani con basso reddito per l’introduzione di una pensione di garanzia, la cosiddetta opzione donna e molto altro ancora: ecco di seguito quali saranno i cambiamenti cardine della riforma sulle pensioni.
Bollo auto non pagato, c'è il condono fino a 1000 euro per debiti precedenti al 2010
Indignazione tra gli utenti online alla notizia che nel Decreto fiscale è contenuta una sanatoria fiscale, fino all’importo di 1000 €, per chi non ha pagato il bollo auto tra il 2000 e 2010. Cosa sta succedendo? Chi non pagherà le cartelle esattoriali? E quali sono le sanzioni di norma applicate a chi non paga la tassa automobilistica?